Master in Diritto del lavoro - 8284

Codice 8284
Anno accademico 2020-2021
Area disciplinare Area sociale, economica, giuridica
Campus Bologna
Livello Primo
Direttore Alberto Pizzoferrato
Durata Annuale
Modalità di erogazione della didattica Blended Learning
Lingua Inglese, Italiano
Costo contributo totale 3.950,00 (tremilanovecentocinquanta/00) Euro
Rate prima rata 2.250,00 (duemiladuecentocinquanta/00) Euro (da pagare tassativamente entro il 30/12/2020); seconda rata 1.700,00 (millesettecento/00) Euro (da pagare entro il 30/04/2021)
Scadenza bando

04/12/2020

Inizio e fine immatricolazione dal 11 dicembre 2020 al 30 dicembre 2020
Struttura proponente
Dipartimento di Scienze giuridiche - DSG
Profilo professionale
Il master ha durata annuale, è erogato in lingua italiana e inglese, rilascia 60 crediti formativi universitari (CFU) e ha come obiettivo quello di preparare il partecipante ad occuparsi della gestione dei rapporti di lavoro e delle relazioni industriali, sia nel settore privato sia in quello pubblico.
Note
Causa imprevedibilità degli sviluppi dell'emergenza Covid-19, le modalità didattiche previste dal Master saranno miste, in parte in presenza (sabato mattina), in parte in videolezione tramite piattaforma Teams messa a disposizione dall'Ateneo (giovedì e venerdì pomeriggio). In ogni caso sarà garantita anche per le lezioni in presenza la diretta streaming nelle modalità assicurate dall'Ateneo, che consentiranno quindi una fruizione a distanza di tutte le lezioni del Master.
Numero partecipanti
Minimo: 10 Massimo: 30
Crediti formativi
60
Titoli d'accesso
- Tutte le classi di laurea triennale, magistrale e magistrale a ciclo unico conseguite ai sensi del D.M. 270/04 o lauree di primo ciclo, secondo ciclo o ciclo unico eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti (D.M. 509/99 e Vecchio Ordinamento);

- lauree triennali e/o lauree magistrali conseguite all’estero in qualunque ambito disciplinare e ritenute valide ai fini dell’ammissione al Master.
Criteri di selezione
L’ammissione al Master è subordinata al superamento della selezione per titoli, presentati dal candidato.
Piano didattico

Causa imprevedibilità degli sviluppi dell'emergenza Covid-19, le modalità didattiche previste dal Master saranno miste, in parte in presenza (sabato mattina), in parte in videolezione tramite piattaforma Teams messa a disposizione dall'Ateneo (giovedì e venerdì pomeriggio). In ogni caso sarà garantita anche per le lezioni in presenza la diretta streaming nelle modalità assicurate dall'Ateneo, che consentiranno quindi una fruizione a distanza di tutte le lezioni del Master. 

  • Gestione delle risorse umane - Docente titolare: Francesco Maria Barbini - SSD: SPS/09
  • Sicurezza sul lavoro e tutela della privacy - Docente Titolare: Alberto Pizzoferrato - SSD: IUS/07
  • Diritto fiscale e previdenziale del lavoro - Docente Titolare: Giovanni Zampini - SSD: IUS/07
  • International Labour Law - Docente Titolare: Alessandra Zanobetti - SSD: IUS/07
  • Diritto del lavoro - Docente Titolare: Michele Miscione - SSD: IUS/07
  • Diritto e tecniche di negoziazione collettiva - Docente Titolare: Fiorella Lunardon - SSD: IUS/07
  • Disciplina del pubblico impiego - Docente Titolare: Sandro Mainardi - SSD: IUS/07
  • Giustizia del lavoro - Docente Titolare: Elena Gabellini - SSD: IUS/07
  • Diritto sanzionatorio del lavoro - Docente Titolare: Stefano Canestrari - SSD: IUS/07
  • Economia del lavoro - Docente Titolare: Elena Argentesi - SSD: SECS-P/01
  • European Labour Law - Docente titolare: Enrico Traversa - SSD: IUS/07

 

Seminari e laboratori:

  • La busta paga e gli strumenti software di gestione del personale - Docente titolare: Sergio Stelitano
  • Legal english for Business and Negotiation - Docente Titolare: William Bromwich
  • Strumenti di gestione del personale - Docente Titolare: Sergio Stelitano
  • Jurisdiction in transnational labour disputes - Docente Titolare: Michele Angelo Lupoi
Frequenza obbligatoria
80 %
Prova finale
2 CFU - 50 ORE

Avvisi del master

Informazioni per la richiesta degli adattamenti alle prove d'ammissione in presenza

I candidati che vogliano avvalersi degli adattamenti devono farne richiesta, entro il termine di scadenza di iscrizione alla prova stessa, compilando il modulo qui allegato e inviandolo all'indirizzo mail abis.adattamentiammissione@unibo.it unitamente alla documentazione sanitaria