Master in Cybersecurity: from design to operations - 5600

Codice 5600
Anno accademico 2018-2019
Area disciplinare Area scientifico-tecnologica
Campus Bologna
Livello Primo
Direttore Marco Prandini
Durata Annuale
Modalità di erogazione della didattica Convenzionale
Lingua Inglese
Costo € 5.100,00
Rate Rat. 1 € 3.000,00 - Rat 2 € 2.100,00 (scadenza 31/05/2019)
Scadenza bando

12/12/2018 (Scaduto)

Inizio e fine immatricolazione Dal 09/01/2019 al 14/01/2019
Periodo di svolgimento

Febbraio 2019 - Ottobre 2019

Struttura proponente
Dipartimento di Informatica - Scienza e Ingegneria - DISI
Scuola
Ingegneria e Architettura
Profilo professionale
Il Master offre un percorso formativo che ha come obiettivo quello di formare la figura di un esperto delle problematiche di sicurezza informatica delle infrastrutture hardware-software deputate, in un contesto aziendale, alla gestione di sistemi critici e al trattamento delle informazioni, con competenze di analisi delle criticità esistenti e di progetto di soluzioni in cui gli aspetti di sicurezza siano integrati nel processo realizzativo in ogni fase.
Numero partecipanti
Minimo: 11 Massimo: 18
Crediti formativi
60
Titoli d'accesso
Lauree triennali conseguite ai sensi del DM 270/04 nelle seguenti classi: L-8 ingegneria dell’informazione, L-31 scienze e tecnologie informatiche o lauree di primo ciclo di ambito disciplinare equivalente, eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti (DM 509/99 e Vecchio Ordinamento).
Laurea magistrale e magistrale a ciclo unico conseguita ai sensi del D.M. 270/04 nelle seguenti classi: LM-18 Informatica, LM-25 Ingegneria dell’automazione, LM-26 Ingegneria della sicurezza, LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni, LM-28 Ingegneria elettrica, LM-29 Ingegneria elettronica, LM-32 - Ingegneria informatica, LM-66 Sicurezza informatica o lauree di secondo ciclo o ciclo unico di ambito disciplinare equivalente, eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti (D.M. 509/99 e Vecchio Ordinamento).

In base ad una valutazione positiva della Commissione Giudicatrice possono essere ammessi al percorso di selezione anche candidati in possesso di altre lauree in ambito scientifico, purché in presenza di un curriculum vitae et studiorum che documenti una qualificata competenza nelle materie oggetto del master.
Altri requisiti
È richiesta la conoscenza dei fondamenti di sistemi operativi, reti di calcolatori, linguaggi di programmazione C e Java, che si intende implicitamente assolta dal superamento di corrispondenti esami nel curriculum accademico del candidato. In mancanza di questi, verranno valutate le competenze durante il colloquio col candidato.
Criteri di selezione
L’ammissione al Master è condizionata a giudizio positivo formulato a seguito di una selezione per titoli e attraverso un colloquio motivazionale.
Data di selezione
14/12/2018
Sede delle lezioni
Bologna
Piano didattico
  • Fundamentals of Security and Cryptography - ING-INF/05 - Rebecca Montanari
  • Network security and administration - ING-INF/03 - Franco Callegati
  • Computer security and administration - ING-INF/05 - Marco Prandini
  • Secure coding I - software engineering - INF/01 - Paolo Ciancarini
  • Secure coding II - web app security and testing - ING-INF/05 - Matteo Meucci
  • Secure coding III - mobile security and testing - ING-INF/05 - Stefano Taino
  • Security monitoring I - Malware analysis and detection - ING-INF/05 - Lorenzo Cavallaro
  • Security monitoring II - information correlation - INF/01 - Alessandro Armando
  • Incident response - ING-INF/05 - Stefano Fratepietro
  • Cyber Forensics - INF/01 - Alessandro Amoroso
Frequenza obbligatoria
80%
Stage
20 CFU
Prova finale
4 CFU