Studenti internazionali all’estero immatricolati nell’a.a. 2020/21

Se sei uno studente internazionale e/o in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero e non puoi arrivare all’Università di Bologna, per ragioni legate alla pandemia da COVID-19, puoi:

  • seguire le lezioni da remoto, se sei in possesso delle credenziali nome.cognome@studio.unibo.it
  • richiedere l’attivazione della carriera a distanza. Potrai così compilare il piano di studio e sostenere gli esami da remoto.

Per attivare la carriera da remoto è necessario:

  • essere stato ammesso al corso di studio per il quale ti stai immatricolando;
  • aver pagato la prima rata delle tasse universitarie nei termini previsti dai bandi e comunque non oltre il 26 novembre 2020 (leggi le istruzioni sulle tasse);
  • fare l’identificazione a distanza: prenota un appuntamento tramite Studenti Online accedendo al dettaglio della pratica di immatricolazione;
  • inviare la documentazione completa relativa al titolo di studio, per email alla Segreteria Studenti competente per il tuo Campus, segnalando la necessità di attivare la carriera a distanza (leggi la documentazione necessaria per immatricolarti a Laurea e Laurea Magistrale a Ciclo unico e Laurea Magistrale). I contatti delle Segreterie Studenti sono:
    - Campus di Bologna: Segreteria Studenti Internazionali Bologna segstudintbo@unibo.it
    - Campus di Forlì: segforli@unibo.it
    - Campus di Cesena: segcesena@unibo.it
    - Campus di Rimini: segrimini@unibo.it
    - Campus di Ravenna: segravenna@unibo.it
  • se sei uno studente non-UE residente all’estero, non è necessario in questa fase aver già ottenuto il visto di ingresso per motivi di “studio -immatricolazione università”, ma leggi con attenzione le regole relative al visto.

La Segreteria Studenti controllerà la tua documentazione, la tua preiscrizione tramite il sito Universitaly.it e attiverà la tua carriera a distanza.

Attenzione! Ricorda che appena arriverai all’Università di Bologna dovrai contattare la tua Segreteria Studenti di riferimento per concordare un appuntamento per consegnare la documentazione relativa al titolo di studio in originale e avere l’attivazione completa della carriera.

Infatti, se sei uno studente UE, dovrai comunque:

  • consegnare o inviare la documentazione di studio completa in originale alla Segreteria Studenti.

Se sei uno studente non-UE, dovrai comunque:

  • fare ingresso in Italia con un visto per motivi di “studio- immatricolazione università”;
  • prendere un appuntamento presso la Segreteria Studenti competente per consegnare la documentazione di studio completa in originale, mostrare il visto per studio e richiedere un certificato di iscrizione che ti servirà per richiedere il permesso di soggiorno;
  • presentare la domanda di permesso di soggiorno alla Questura competente.

Leggi come accedere alle Segreterie Studenti.

Attenzione: le Ambasciate hanno tempo per rilasciare il visto di ingresso fino al 31 gennaio 2021, salvo diversa successiva data eventualmente stabilita dal Ministero competente.

Regole relative al visto per “studio- immatricolazione università”

Se ricadi nella seguente situazione:

  • hai già ottenuto il visto per “studio- immatricolazione università” o lo otterrai entro il 31 gennaio 2021 (o altra data prorogata dal Ministero competente) e
  • non riesci a raggiungere tempestivamente l’Italia e
  • hai richiesto l’attivazione della carriera a distanza

potrai fare ingresso in Italia appena ti sarà possibile, in base all’evoluzione della pandemia in Italia e nel tuo paese di provenienza. Una volta entrato in Italia, dovrai prendere un appuntamento presso la Segreteria Studenti competente per consegnare la documentazione di studio completa in originale, mostrare il visto per studio e richiedere un certificato di iscrizione che ti servirà per richiedere il permesso di soggiorno.

Se ricadi nella seguente situazione:

  • non avrai ancora ottenuto il visto per “studio- immatricolazione università” il 31 gennaio 2021 (o altra data prorogata dal Ministero competente)

sarai immatricolato sotto condizione con attivazione della carriera a distanza e avrai tempo per ottenere il visto per l’immatricolazione all’A.A. 2020/2021 fino al 31 ottobre 2021. Qualora il visto non ti venga rilasciato, la tua carriera sarà terminata, ma conserverai le frequenze maturate e i crediti formativi universitari conseguiti. Non potrai avere il rimborso delle tasse versate.

Se ricadi nella seguente situazione:

  • ti sarà negato il visto dopo il 31 gennaio 2021 (o altra data prorogata dal Ministero competente), e prima del 31 ottobre 2021, con un formale atto di diniego dell’Ambasciata

la tua carriera sarà terminata, ma conserverai le frequenze maturate e i crediti formativi universitari conseguiti. Non potrai avere il rimborso delle tasse versate.