Riconoscimento di un titolo estero

Informazioni su come ottenere il riconoscimento di un titolo accademico conseguito all’estero.

Se sei in possesso di un titolo accademico conseguito all’estero, puoi chiedere il suo riconoscimento con un analogo titolo universitario rilasciato dall’Università di Bologna.

Le Università hanno competenza per il riconoscimento dei cicli e dei periodi di studio svolti all'estero e dei titoli di studio stranieri, per le seguenti finalità:

  • accesso all'istruzione superiore
  • proseguimento degli studi universitari
  • conseguimento dei titoli universitari italiani.

Le Università esercitano tale competenza nell'ambito della loro autonomia e in conformità ai rispettivi ordinamenti, fatti salvi gli accordi bilaterali in materia (Convenzione di Lisbona dell'11 aprile 1997, ratificata In Italia con Legge n. 148/2002).

Per finalità diverse da quelle sopra elencate (es. partecipazione a concorsi pubblici o accesso a professioni regolamentate) la richiesta deve essere presentata ad altre amministrazioni dello Stato.
Per maggiori informazioni consulta il sito del CIMEA (Centro di Informazione sulla Mobilità e le Equivalenze Accademiche).

Come fare

Quando fare la domanda:

  • se esistono accordi bilaterali che stabiliscono l'equipollenza tra titoli (es. Italia/Austria) puoi presentare la domanda in ogni periodo dell'anno secondo le modalità previste dai singoli accordi;
  • se non esistono accordi bilaterali devi presentare la domanda entro i termini per le immatricolazioni.

Dove presentare la domanda:

  • se sei uno studente UE o non-UE equiparato, puoi presentare la domanda alla Segreteria Studenti che gestisce il corso di laurea per il quale chiedi il riconoscimento;
  • se sei uno studente non-UE residente all’estero, devi presentare la tramite l’Ambasciata competente per territorio che la trasmetterà alla Segreteria Studenti che gestisce il corso di laurea per il chiedi il riconoscimento.

Documenti da presentare

Devi consegnare:

  • la domanda di riconoscimento del titolo accademico straniero con un determinato titolo accademico rilasciato dall’Università di Bologna, indirizzata al Magnifico Rettore e con indicazione del recapito a cui inviare comunicazioni;
  • (se chiedi il riconoscimento di un titolo di primo ciclo o di ciclo unico) il titolo estero finale originale degli studi secondari, tradotto e legalizzato dall’Ambasciata italiana competente e completo di dichiarazione di valore ove richiesta e il titolo accademico estero originale, tradotto e legalizzato dall’Ambasciata italiana competente e completo di dichiarazione di valore ove richiesta;
  • (se chiedi il riconoscimento di un titolo di secondo ciclo) i titoli accademici esteri originali di primo e di secondo ciclo, tradotti e legalizzati dall’Ambasciata italiana competente e completi di dichiarazioni di valore ove richieste;
  • il certificato rilasciato dalla competente autorità accademica attestante gli esami superati in originale, tradotto e legalizzato dall’Ambasciata italiana competente per ogni titolo accademico;
  • i programmi di studio ufficiali di tutte le attività formative sostenute per il conseguimento del titolo accademico straniero (su carta intestata dell'università straniera e con timbro e firma), con traduzione ufficiale in lingua italiana.

Verifica sempre nella pagina di approfondimento quando non devi presentare la dichiarazione di valore, la traduzione o la legalizzazione!

Pagamento del contributo

Per avviare la procedura di riconoscimento del titolo estero è necessario pagare un contributo pari a 600 euro.

Il contributo è sempre dovuto e non è rimborsabile, qualunque sia l’esito della procedura.

Come viene valutata la domanda

Il Consiglio di Corso di Studio è l’organo competente in materia di riconoscimento dei titoli di studio esteri.

In presenza di Accordi bilaterali che stabiliscono l'equipollenza tra titoli (es. Italia/Austria), effettuati i controlli amministrativi sulla documentazione, il Consiglio delibera l'equipollenza a cui fa seguito il rilascio del titolo di studio italiano corrispondente.

In assenza di accordi bilaterali sull'equipollenza tra titoli, la richiesta di riconoscimento può concludersi con un riconoscimento totale e rilascio del titolo italiano corrispondente oppure con un riconoscimento parziale del titolo. In questo caso puoi presentare la domanda di abbreviazione di corso per ottenere l'iscrizione ad un determinato anno del corso di studio dell’Università di Bologna corrispondente, in base al numero dei crediti riconosciuti.

Riconoscimento di titoli esteri e test di accesso a corsi di studio a numero programmato

Nell'ipotesi di Accordi bilaterali di equipollenza tra titoli, non devi superare il test di accesso.

Negli altri casi:

  • per i corsi di studio a numero programmato nazionale, devi superare il test di accesso;
  • per i corsi di studio a numero programmato locale, in caso di riconoscimento totale, non devi superare il test di accesso. Se ottieni solo il riconoscimento parziale invece devi superare il test di accesso e iscriverti all’anno di corso a cui sei stato ammesso.