81851 - INTRODUZIONE ALLA FISICA DEI SISTEMI COMPLESSI

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2022/2023

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente possiede conoscenze e concetti matematici per studiare e sviluppare modelli dinamici e statistici per la fisica dei sistemi complessi.

Contenuti

Caratterizzazione di un sistema complesso. Ruolo delle interazioni non lineari. Analisi di semplici modelli teorici e numerici per la descrizione di sistemi complessi con esempi tratti dalla fisica, dall'economia e dalla biologia. Analisi delle distribuzioni dei dati, confronto leggi esponenziali e leggi di potenza. Sviluppo di semplici esempi analitici e numerici per modelli ad agenti, modelli evolutivi, reti neurali e automi cellulari.

Introduzione allo studio dei sistemi dinamici con applicazioni a modelli di sistemi complessi. Metodi per lo studio di sistemi dinamanici stocastici e loro applizazioni ad un approccio di meccanixa statistica. Concetto di proprietà emergente, stato critico e transizione di fase.

Uitlizzo di simulazioni per lo studio di modelli fisico matematici. 

Testi/Bibliografia

articoli e materiale forniti in classe

G.Nicolis C.Nicolis FOUNDATIONS OF COMPLEX SYSTEMS
Nonlinear Dynamics, Statistical Physics, Information
and Prediction World Scientific 2007

 

Numerical Recipes, W.H.Press et al, Cambridge University Press

 

Metodi didattici

lezioni, seminari ed esercitazioni

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'esame e/o la relazione su un progetto a fine corso mira a valutare il raggiungimento degli obiettivi didattici:

- Avere sviluppato conoscenze delle metodologie proprie della disciplina in particolare sull'analisi dati, sulle simulazioni numeriche e sulla visualizzazione delle soluzioni.

- Avere una chiara comprensione delle caratteristiche dei vari sistemi fisici e sociali a cui è possibile applicare le metodologie discusse.

Strumenti a supporto della didattica

personal PC, videoproiettore, internet.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Armando Bazzani