37231 - TOSSICOLOGIA E PREVENZIONE DEL DOPING

Scheda insegnamento

  • Docente Carmela Fimognari

  • Crediti formativi 3

  • SSD BIO/14

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Campus di Bologna

  • Corso Laurea Magistrale in Management delle attività motorie e sportive (cod. 9214)

  • Orario delle lezioni dal 08/11/2022 al 20/12/2022

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere

Anno Accademico 2022/2023

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente conosce i rischi tossicologici e la sicurezza d’uso dei farmaci, ha specifiche competenze sull’epidemiologia del doping, è in grado di intervenire nelle diverse realtà sportive sulle tematiche dei rischi per la salute derivanti dalle sostanze dopanti.

Contenuti

Principi di tossicologia: classificazione degli effetti tossici, analisi del rischio tossicologico. Valutazione del rischio/beneficio dei farmaci, sicurezza d'uso dei farmaci.

Lista delle sostanze e dei metodi il cui impiego è considerato doping

Meccanismo d'azione ed effetti tossici indotti dalle sostanze dopanti: sostanze non approvate; agenti anabolizzanti; ormoni peptidici; stimolanti; narcotici. Sostanze incluse nel programma di monitoraggio.

Analisi dei rischi per la salute correlati all'abuso dei farmaci utilizzati per il miglioramento della performance sportiva.

Il trattamento terapeutico dell'atleta; richiesta di esenzione a fini terapeutici; dichiarazione d'uso terapeutico.

Epidemiologia del doping. Analisi del fenomeno doping nei diversi ambienti sportivi.

Testi/Bibliografia

Ferrara S.D. - Doping Antidoping - Piccin, Padova, 2004

Metodi didattici

Il corso è organizzato in lezioni frontali con ausili multimediali. Il materiale didattico presentato a lezione sarà disponibile sulla piattaforma "Insegnamenti OnLine" dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento prevede una prova scritta così composta:

- 25 domande a risposta multipla, che spaziano su tutto il programma. E' assegnato 1 punto a ciascuna risposta esatta, 0 punti per ogni risposta non data, -0.5 per ogni risposta errata.

-5 domande che prevedono una brevissima risposta aperta. Sono assegnati da 0 a 1 punto per ciascuna domanda.

Il tempo per completare la prova scritta è di 60 minuti.

Esempi e maggiori dettagli saranno illustrati durante le lezioni.

Per ogni insegnamento del corso integrato ("Igine e Sicurezza degli Impinati Sportivi", 3 CFU e "Tossicologia e Prevenzione del Doping", 3 CFU), la studentessa/lo studente riceve un voto. I voti parziali, in proporzione al numero dei crediti, concorrono al voto finale. La verbalizzazione della valutazione conseguita avviene nelle date di appello pubblicate su AlmaEsami. L'esame è superato se la studentessa/lo studente dimostra una conoscenza almeno sufficiente (18/30) nei due insegnamenti. Per verificare le date e iscriversi agli appelli è necessario accedere ad AlmaEsami.


Strumenti a supporto della didattica

Il materiale didattico presentato a lezione sarà a disposizione sulla piattaforma "Insegnamenti OnLine" dell'Alma Mater Studiourum - Università di Bologna.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Carmela Fimognari