72968 - ATTIVITÀ PROGETTUALE DI FONDAMENTI DI INTELLIGENZA ARTIFICIALE M

Scheda insegnamento

  • Docente Paola Mello

  • Crediti formativi 3

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Campus di Bologna

  • Corso Laurea Magistrale in Ingegneria informatica (cod. 5826)

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità Imprese innovazione e infrastrutture

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Applicare le conoscenze acquisite nel corso Fondamenti di intelligenza artificiale M per lo svolgimento in autonomia di un'attività di approfondimento su un argomento concordato con il docente titolare dell'insegnamento.

Contenuti

Il progetto può riguardare qualunque ambito applicativo in riferimento ai contenuti del corso di "Fondamenti di Intelligenza Artificiale M". Più in generale, anche argomenti non trattati direttamente nel corso ma riferibili comunque alla disciplina IA possono essere oggetto dell'attività di progetto. L'oggetto dell'attività progettuale deve avere una forte connotazione pratica, da intendersi come applicazione effettiva di principi, metodi e tecniche appresi durante il corso relativo. In ogni caso l'obiettivo dell'attività progettuale deve essere concordato col docente.

Testi/Bibliografia

Si prega di fare riferimento al corso associato  di "Fondamenti di Intelligenza Artificiale M". In particolare, nel materiale del corso su virtuale.unibo.it è pubblicata una lista di testi di riferimento.

Metodi didattici

L'attività è priva di didattica frontale da parte del docente titolare, ma gli studenti possono (e sono invitati a) interagire con il docente ed i tutors nelle preparazione del progetto per avere adeguato supporto e suggerimenti.


Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'esame consiste in una discussione orale durante la quale lo studente presenta il proprio progetto, dagli obiettivi alle scelte implementative, motivandone ogni aspetto, a cui segue una dimostrazione pratica dell'applicazione sviluppata. Si prevede sia una presentazione in forma di relazione del progetto svolto, sia una presentazione a lucidi sul lavoro e su temi significativi.




Strumenti a supporto della didattica


Trattandosi di attività progettuale svolta autonomamente, lo studente è libero di utilizzare gli strumenti ritenuti più idonei, motivandone adeguatamente la scelta al docente in sede di presentazione e discussione del progetto.




Link ad altre eventuali informazioni

https://virtuale.unibo.it

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Paola Mello