28238 - GESTIONE INTEGRATA DELLE ZONE COSTIERE

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Acqua pulita e servizi igienico-sanitari Città e comunità sostenibili Lotta contro il cambiamento climatico La vita sott'acqua

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente possiede una conoscenza dei principali processi coinvolti nella morfodinamica delle coste e delle piattaforme e delle problematiche interdisciplinari connesse alla gestione della fascia costiera. E' in grado di applicare gli strumenti logici e gli approcci, sia normativi sia tecnico-tecnologici, indispensabili per procedere nell'analisi e gestione integrata delle zone costiere.

Contenuti

Introduzione: definizione e classificazione della zona costiera.

Geomorfologia costiera: coste rilevate e coste basse; principali processi e fattori di controllo; sistemi litorali dominati dall'azione del moto ondoso, delle maree e ad influenza mista; delta ed estuari.

Richiamo dei principali processi idrodinamici nella zona costiera: moto ondoso e correnti indotte, maree e storm surges; variazioni del livello del mare a lungo, medio e breve termine.

Morfodinamica litorale: profilo morfologico ed idrodinamico di spiaggia; trasporto del sedimento; schemi di circolazione litorale.

Principali tecniche di studio e monitoraggio del sistema costiero: Integrazione, vantaggi e limiti delle diverse tecniche.

Rischi costieri: rischi associati a coste alte e coste basse; erosione costiera (cause naturali ed antropiche, possibili strategie di gestione); resilienza costiera; azioni di adattamento e mitigazione.

Difese costiere: Cenni agli interventi di protezione e difesa delle coste (difese rigide e morbide); buone pratiche di gestione sostenibile e cenni di valutazione e gestione del rischio in ambito costiero.

Approcci di GIZC-MSP: La Gestione Integrata della Zona Costiera e la Pianificazione dello Spazio Marittimo come approcci di protezione, gestione ed utilizzo sostenibile delle risorse in ambito costiero e marino; normativa di riferimento; progetti in corso ed esempi dalla Regione Emilia-Romagna.

IWRM: La gestione integrata delle risorse idriche in ambito costiero: principi e applicazioni.

Database e geoportali sulla costa: descrizione dei principali portali e geodatabase per dati costieri: EMODnet, Copernicus, database RER, etc.

Testi/Bibliografia

Il materiale didattico (slides proiettate a lezione) viene messo a disposizione degli studenti nell'apposito sito web (Virtuale)

Si consiglia l’integrazione con i seguenti testi:

Pranzini E., 2004. La forma delle coste. Zanichelli.

Davidson-Arnott R., Bauer B, Houser C. 2019. Introduction to Coastal Processes and Geomorphology. 2° Edition, Cambridge University Press

Nel Corso delle lezioni verranno indicate altre letture ad integrazione dei singoli argomenti.

Metodi didattici

L’insegnamento si compone di 6 CFU.

La strategia di insegnamento sarà basata su lezioni frontali nelle quali si spiegheranno le definizioni e le classificazioni delle zone costiere; la morfodinamica costiera e i principali rischi costieri, come l’innalzamento del livello del mare, le mareggiate, l’erosione costiera, etc. Il corso fornirà una comprensione della pianificazione e della gestione della zona costiera coprendo i principi e gli strumenti in GIZC, così come di IWRM (gestione integrata della risorsa idrica).

Il corso prevede anche laboratori (analisi granulometriche, analisi carotaggi, ecc), un seminario tenuto da esperti che lavorano in ambito di gestione costiera ed un’uscita didattica sulla costa emiliano-romagnola per osservare esempi di buone (e non) pratiche di gestione e protezione del litorale.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Il metodo di valutazione si baserà su una tavola rotonda in cui ogni studente presenterà alla classe un caso di studio (presentazione power point), incentrato sugli argomenti principali del corso. Il progetto dovrà includere un inquadramento geo-morfologico dell’area di studio, suggerimenti di buone pratiche, strategie e linee guida per promuovere la gestione costiera sostenibile o per promuovere un'efficiente gestione dell'acqua nell'area di studio.

Professori e compagni di classe parteciperanno attivamente alla discussione ponendo domande.
15' di presentazione orale + 5' di discussione.

Strumenti a supporto della didattica

Presentazioni power point, articoli scientifici

Laboratori

Seminari

Escursione lungo la costa romagnola

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Beatrice Maria Sole Giambastiani

Consulta il sito web di Bruno Campo