00757 - PALEONTOLOGIA

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Lotta contro il cambiamento climatico La vita sott'acqua La vita sulla terra

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente conosce i concetti di base delle classiche branche della Paleontologia quali paleobiologia, paleoecologia, paleobiogeografia, biostratigrafia e tassonomia paleontologica degli invertebrati. Lo studente è in grado di: - raccogliere e preparare campioni paleontologici; - attribuire un fossile al gruppo di appartenenza; - applicare i principi di stratigrafia e in particolare di biostratigrafia; - interpretare schemi biostratigrafici, paleoambientali e paleobiogeografici.

Contenuti

Il corso (Modulo Prof. Fanti) affronterà i concetti e le metodologie base della Paleontologia. In particolare, si discuteranno: il ruolo della Paleontologia nelle scienze geologiche e biologiche; i fossili come testimoni del tempo e dello spazio; tafonomia e registro fossilifero; tassonomia, forma e funzioni; biostratigrafia; macroevoluzione; estinzioni di massa; fossili e paleoambienti; paleoicnologia 

Il corso comprende due crediti di laboratorio (Prof. Vaiani, Prof. Scarponi):

Il corso comprende una parte di laboratorio di micropaleontologia (Modulo prof. Vaiani) in cui verranno trattati i principali gruppi di microfossili, quali Foraminiferi, Radiolari, Diatomee, Ostracodi, Pteropodi, Nannofossili e Tintinnidi.

Il secondo laboratorio (Modulo prof. Scarponi) è incentrato sul Phylum Mollusca e le sue potenzialità nell'analisi stratigrafica e paleobiologica delle successioni sedimentarie.

Entrambi i laboratori prevedono esercitazioni al microscopio finalizzate allo studio di questi organismi.

Testi/Bibliografia

Agli studenti verrà fornito tutto il materiale necessario per lo studio approfondito del corso.

Tra i testi consigliati per approfondimenti:

Raffi, S., Serpagli, E. Introduzione alla Paleontologia. UTET

Manuale di Paleontologia. Fondamenti. Applicazioni. Società Paleontologica Italiana.

Benton, M., Harper, D., Introduction to Paleobiology and the Fossil Record. Wiley-Blackwell

Metodi didattici

Lezioni frontali, lezioni in laboratorio, visite presso il Museo Geologico G. Capellini

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Prova orale abbinata a prova di riconoscimento di fossili

La verifica dell'apprendimento del laboratorio di micropaleontologia consiste in una prova pratica al microscopio che si terrà al termine delle ore di laboratorio. Lo studente durante la prova dovrà scrivere una breve relazione in cui descrive e riconosce due preparati micropaleontologici simili a quelli osservati durante l'attività al microscopio; dovrà inoltre fornire informazioni stratigrafiche e paleoambientali desunte dall'analisi micropaleontologica del preparato. Il superamento della prova sarà preso in considerazione durante la valutazione finale dello studente. Nel caso in cui la prova non venga superata oppure non sia stata eseguita, la parte di micropaleontologia sarà oggetto di verifica e valutazione orale durante l'esame finale.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Federico Fanti

Consulta il sito web di Daniele Scarponi

Consulta il sito web di Stefano Claudio Vaiani

Consulta il sito web di Stefano Claudio Vaiani