32158 - LABORATORIO DI TEATRO (1)

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità Parità di genere

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente: - conosce e approfondisce gli aspetti performativi, organizzativi, gestionali e artistico-professionali legati alle discipline teatrali, privilegiando l'esperienza pratica (recitazione e gestione del corpo in movimento); - sa integrare l’esperienza pratica con conoscenze di tipo storico, teorico e critico.

Contenuti

La redazione di testi nell’ambito degli studi teatrologici

Il Laboratorio di teatro (1) intende offrire alle studentesse e agli studenti del corso di laurea in DAMS strumenti utili ad acquisire competenza e sicurezza nella redazione di testi in ambito teatrologico, in particolare della tesi di laurea triennale, ma pure di tesine o di altre tipologie di testo richieste durante il percorso di studio universitario.

Gli incontri si muoveranno lungo tre linee principali: 1) lezioni teorico-metodologiche; 2) esercitazioni di ricerca bibliografica; 3) redazione, lettura e correzione di testi accademici.

I temi trattati e sperimentati durante il laboratorio si articoleranno intorno alle competenze specialistiche del gruppo di docenti che si alterneranno in aula: Matteo Casari, Elena Cervellati (coordinatrice), Maria Grazia Cupini, Gerardo Guccini, Rossella Mazzaglia, Matteo Paoletti, Enrico Pitozzi, Giulia Taddeo.

 

Calendario delle lezioni

Il laboratorio avrà inizio giovedì 24 marzo 2022 e terminerà venerdì 29 aprile. Le lezioni si svolgeranno il giovedì e il venerdì dalle 16,00 alle 19,00.

 

Modalità di iscrizione

Per partecipare al Laboratorio è necessario inviare entro il 20 marzo 2022 una richiesta di iscrizione a Elena Cervellati (e.cervellati@unibo.it), indicando  nome e cognome, numero di matricola, corso di laurea frequentato.

Testi/Bibliografia

Lettura consigliata:

Umberto Eco, Come si fa una tesi di laurea, Bompiani, Milano [una edizione a scelta].

Metodi didattici

Il laboratorio intreccerà momenti di lezione frontale ad ampie fasi di esercitazioni pratiche, che permetteranno di sperimentare concretamente varie modalità di scrittura e di confrontarsi in aula con i docenti e con i colleghi.

In considerazione della tipologia di attività e dei metodi didattici adottati, la frequenza di questa attività formativa richiede la preventiva partecipazione di tutti gli studenti ai moduli 1 e 2 di formazione sulla sicurezza nei luoghi di studio, [https://elearning-sicurezza.unibo.it/] in modalità e-learning.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Il Laboratorio di teatro, come altre analoghe attività laboratoriali, non prevede un esame di profitto. La costante e attiva partecipazione alle lezioni, monitorata dal registro presenze, determinerà quindi il raggiungimento dell'idoneità.

Per ottenere l'idoneità, è indispensabile frequentare almeno l'80% delle lezioni. Per le studentesse e gli studenti che avranno seguito meno dell'80% delle lezioni non sarà quindi possibile procedere alla verbalizzazione del Laboratorio di teatro.

Strumenti a supporto della didattica

Proiezioni di materiali video, lettura e analisi di testi, esercitazioni di scrittura in aula.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Elena Cervellati