81654 - PROGETTO DI CIRCUITI ANALOGICI AVANZATI M

Scheda insegnamento

  • Docente Antonio Gnudi

  • Crediti formativi 6

  • SSD ING-INF/01

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Illustrare il funzionamento e i criteri di progetto dei blocchi analogici fondamentali.

Programma/Contenuti

  • Modelli compatti avanzati dei MOSFET. Cenni al modello livello 9 PSPICE, sue peculiarità ed utilizzo nella simulazione circuitale.
  • Rumore elettronico. Richiami al problema del rumore nei circuiti. Modelli di rumore nei transistori (BJT e MOSFET). Esempi di calcoli di rumore in circuiti con BJT, MOSFET ed operazionali.
  • Non-linearità nei circuiti. Parametri che caratterizzano le non-linearità nei circuiti (HD, IIP3, ...). Metodi per ridurre le non-linearità.
  • Layout dei circuiti analogici. Problemi di match dei componenti nei circuiti integrati e tecniche per contrastarne l'effetto.
  • Amplificatori operazionali avanzati. Schemi completamente differenziali (folded cascode, current mirror, ...), con ingresso rail-to-rail e ad alto slew-rate. Controllo della tensione di modo comune d'uscita. Operazionali con retroazione in corrente.
  • Filtri tempo-continui. Richiami sui filtri analogici e metodi di sintesi della funzione di trasferimento. Filtri opamp-RC. Filtri a transconduttanza e capacità: transconduttori lineari con MOSFET in zona triodo o in saturazione. Filtri MOSFET-C. Circuiti per il tuning automatico dei parametri del filtro.
  • Filtri a condensatori commutati. Richiami sui segnali tempo-discreti e sulle trasformate z. Integratori, filtri del I e del II ordine. Esempi applicativi.

Testi/Bibliografia

"Analog integrated circuit design", D.A. Johns, K. Martin, Ed. Wiley.

Metodi didattici

Lezioni di teoria in aula. Esercitazioni di progetto di alcuni blocchi circuitali fondamentali su specifiche assegnate. Le esercitazioni sono svolte tramite utilizzo di software CAD commerciale.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento finale è in forma orale. Il candidato viene invitato ad esporre e a discutere criticamente i principi di funzionamento e le metodologie di progetto dei blocchi analogici illustrati. Viene valutata positivamente la capacità di cogliere le motivazioni, le limitazioni ed i punti di forza delle varie soluzioni studiate.

Strumenti a supporto della didattica

Gli schemi di alcuni circuiti commentati a lezione sono disponibili sul sito indicato.

Link ad altre eventuali informazioni

http://www-micro.deis.unibo.it/cgi-bin/user?gnudi

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Antonio Gnudi