73217 - METODOLOGIA DELLA RICERCA EMPIRICA IN EDUCAZIONE

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente: - conosce le funzioni della ricerca empirica in educazione al fine del miglioramento dei contesti educativi e dello sviluppo professionale; - conosce i fondamenti metodologici della ricerca empirica in ambito educativo; - conosce le diverse fasi/momenti di una ricerca e la loro interconnessione; - conosce gli approcci qualitativi e quantitativi alla ricerca; - conosce i principali disegni di ricerca (sperimentali, correlazionali ecc.); - conosce strumenti e tecniche per la raccolta e l'analisi dei dati di ricerche empiriche in campo educativo; - conosce i principali criteri di valutazione della qualità della ricerca empirica in educazione; - sa analizzare e valutare articoli/rapporti di ricerche empiriche di tipo educativo; - sa analizzare situazioni educative problematiche e ipotizzare adeguati percorsi di ricerca; - è in grado di impostare un progetto di ricerca empirica; - sa collaborare alla realizzazione di un progetto di ricerca empirica; - è in grado di comunicare a diverse tipologie di attori gli esiti intermedi e finali di una ricerca empirica di tipo educativo; - è in grado di usare strumenti adeguati per monitorare i propri apprendimenti, riflettere su di essi e attivare un processo di revisione al fine di migliorarlo.

Programma/Contenuti

Il programma del corso è volto ad approfondire i presupposti teorici e gli aspetti metodologici della ricerca empirica in ambito educativo e formativo.

I contenuti sono i seguenti: la ricerca empirica nell'ambito delle scienze dell'educazione; le fasi della ricerca quantitativa; i momenti delle diverse forme di ricerca qualitativa; gli strumenti per la rilevazione dei dati; l'analisi e l'interpretazione dei dati; la scelta delle strategie, la progettazione e la comunicazione dei risultati; pianificazione e costruzione del questionario; le interviste; il focus group.

Testi/Bibliografia

Per gli studenti frequentanti e non frequentanti sono obbligatori i seguenti testi

- Coggi C., Ricchiardi P. (2005), Progettare la ricerca empirica in educazione, Roma, Carocci.

- Lucisano P. e Salerni A. (2002), Metodologia della ricerca in educazione e formazione, Roma, Carocci: primo e ultimo capitolo.

- Zammuner V.L. (2000), Tecniche dell'intervista e del questionario. Bologna, Il Mulino (solo capp. 3, 4, 6 e 7).

- Dispensa presente sulla piattaforma Moodle.

Metodi didattici

Il corso sarà erogato in modalità blended che prevede lezioni frontali, lavoro di gruppo in presenza e attività sulla piattaforma Moodle.

Le attività in aula saranno realizzate privilegiando modalità attive (lezioni interattive, studi di casi, lavori di gruppo) con una continua valorizzazione delle esperienze dirette dei partecipanti e delle interazioni tra i soggetti in apprendimento.

Gli studenti saranno coinvolti nella realizzazione di una rilevazione empirica anche in funzione delle attività di tirocinio e della preparazione dell'elaborato finale.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Durante il corso sono previste attività di valutazione formativa consistenti prevalentemente in momenti di restituzione commentata delle attività in piattaforma finalizzati all'autoregolazione e all'eteroregolazione da parte dei pari e del docente.

La valutazione finale sarà effettuata mediante una prova orale durante la quale agli studenti saranno proposte attività finalizzate non solo a verificare la capacità di comprendere le conoscenze (dichiarative, procedurali e contestuali) presenti nei materiali in piattaforma e/o nei testi inseriti in bibliografia, bensì anche la capacità di applicarle in situazioni simulate, di coglierne le interconnessioni, di individuarne presupposti e conseguenze.

Strumenti a supporto della didattica

Presentazioni su supporto informatico.

Lavori di gruppo.

Attività proposte mediante la piattaforma Moodle.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Massimo Marcuccio