17658 - METODI DI CAMPIONAMENTO

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente possiede le competenze metodologiche necessarie per la pianificazione e il disegno di indagini statistiche da popolazioni finite. In particolare lo studente è in grado di utilizzare i più comuni schemi del campionamento da popolazioni finite e gli stimatori ad essi associati.

Programma/Contenuti

Inferenza nel campionamento da popolazioni infinite e da popolazioni finite. Inferenza basata sul piano di campionamento.

Il campionamento casuale semplice con e senza reintroduzione. Scelta della dimensione del campione.

Impiego dell'informazione ausiliaria per il disegno di campionamento
- campionamento stratificato;
- campionamento a probabilità variabile.

Impiego dell'informazione ausiliaria per la costruzione di stimatori
- stimatore per quoziente;
- stimatore per regressione;
- stimatore per calibrazione.

Il campionamento a grappolo.

Testi/Bibliografia

G. Cicchitelli, A. Herzel, G.E. Montanari, Il campionamento statistico. Il Mulino, Bologna, 1997.
Ulteriore materiale didattico sarà fornito dal docente durante le lezioni.

Metodi didattici

La parte teorica di introduzione ai concetti teorici sarà affiancata da lezioni svolte in laboratorio informatico.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova d'esame ha lo scopo di verificare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:

- conoscenza approfondita degli strumenti illustrati durante le lezioni;
- capacità di pianificare indagini campionarie;
- capacità di implementare le conoscenze acquisite con il software statistico R.

L'accertamento dell'apprendimento si articola in una prova scritta obbligatoria e una prova orale facoltativa. La prova scritta è composta da esercizi teorici e da un esercizio da svolgere con l'ausilio del software R.

Durante le prove scritte è consentito consultare dei “formulari” che ogni candidato provvederà a preparare da sé. I formulari devono essere contenuti in 4 facciate A4. Oltre ai formulari non è consentito consultare altro materiale. I formulari devono essere consegnati unitamente all'elaborato.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Fedele Pasquale Greco