78194 - NEUROPSICOLOGIA IN AMBITO FORENSE.

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine dell'attività formativa, lo studente: - conosce la neuropsicologia applicata all'ambito giuridico; - conosce le conseguenze dei disturbi cognitivi-comportamentali ed il loro impatto in ambito sociale e giuridico; - conosce la problematicità legata alle capacità decisionali, cognitive e sociali del paziente in riferimento all'assunzione di responsabilità.

Programma/Contenuti

I contenuti del corso toccheranno sia i livelli normativi dell'interazione diritto-neuroscienza (e.g., neuroetica e influenza della ricerca neuropsicologica sulle opzioni giuridiche) che i livelli applicativi (e.g., la neuropsicologia come prova scientifica nel processo).

Il corso si articolerà in due moduli di insegnamento, di 30 ore ciascuno, che tratteranno i seguenti temi:

Modulo di Elisa Ciaramelli (Modulo 1)

  • le tecniche e le metodologie diagnostiche in ambito forense
  • le basi cognitive e neurali del libero arbitrio
  • le basi cognitive e neurali del giudizio morale nella psicopatia
  • l' amnesia psicogena, l' amnesia simulata, e le tecniche di lie-detection
  • la valutazione del danno alla persona e il disturbo post-traumatico da stress

Modulo di Luca Sammicheli (Modulo 2)

  • cenni di diritto ed epistemologia giudiziaria
  • la psicologia della testimonianza
  • la neuropsicologia nel procedimento penale e civile
  • la valutazione giudiziale e stragiudiziale della capacità di agire

Il corso si svolge nel II semestre (Febbraio/Aprile 2019), presso la sede di Cesena della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione, Piazza Aldo Moro, 90.

Testi/Bibliografia

Materiale didattico obbligatorio del corso:

  • Stracciari A., Bianchi A., Sartori G., Neuropsicologia forense, Il Mulino, Bologna, 2010
  • Lavazza A., Sammicheli L., Il delitto del cervello - La scienza tra mente e diritto, Codice Edizioni, Torino, 2012
  • Il materiale didattico presentato a lezione (slide delle lezioni). Si precisa che le slide delle lezioni non sono sostitutive del testo di riferimento, ma integrative. Saranno rese disponibili dopo le lezioni su: https://campus.unibo.it/ 

Letture opzionali per approfondimenti saranno suggerite a lezione, e rese disponibili su https://campus.unibo.it

Metodi didattici

Lezioni frontali, discussione di articoli scientifici, discussione di casi peritali, esercitazioni e discussione di articoli da parte degli studenti.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L' esame mira a verificare il raggiungimento degli obiettivi didattici specificati sopra, quali la conoscenza degli strumenti, dei metodi, e delle problematicità della neuropsicologia forense, ed il contributo che le neuroscienze danno a questa disciplina, per esempio nell'ambito della valutazione della capacità di agire e decidere, dell'imputabilità, e della stima del danno alla persona.

La prova, della durata di 1.5 ore, è in forma scritta, e prevede una valutazione in trentesimi. Gli studenti sono invitati a rispondere a 4 domande aperte (2 domande relative al modulo di E. Ciaramelli, e 2 domande relative al modulo di L. Sammicheli), ciascuna delle quali può ricevere una valutazione massima di 7.5 punti. Il voto, espresso in trentesimi, sarà la somma del punteggio conseguito alle 4 domande.

Alla prova sarà attribuito un punteggio massimo (30/30) se lo studente darà prova di conoscere e saper ragionare criticamente ed in maniera flessibile sui temi oggetto del corso, le loro basi teoriche ed implicazioni per la neuropsicologia forense, e risponde in maniera puntuale e completa alle domande. Sulla base della correttezza e della completezza della prova il voto sara' scalato da 30 a 18.

Durante la prova non è ammesso l'uso di materiale di supporto quale libri di testo, appunti, supporti informatici.

IMP: E' necessaria l'iscrizione all'esame tramite bacheca elettronica, nel rispetto inderogabile delle scadenze previste. Qualsiasi problema nell'iscrizione attraverso il website dedicato deve essere tempestivamente comunicata alla segreteria didattica.

Strumenti a supporto della didattica

Slide PowerPoint, articoli scientifici e review, discussioni collettive di casi peritali

Link ad altre eventuali informazioni

http://www.psice.unibo.it/

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Elisa Ciaramelli

Consulta il sito web di Luca Sammicheli