07573 - CONTROLLO DI GESTIONE

Scheda insegnamento

  • Docente Angelo Paletta

  • Crediti formativi 8

  • SSD SECS-P/07

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 19/02/2019 al 30/05/2019

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente ha conoscenza di metodologie contabili e degli strumenti operativi volti a razionalizzare i processi di direzione aziendale, ed è caratterizzato per un taglio istituzionale, riconoscendo il ruolo centrale degli assetti di corporate governance e della cultura organizzativa per la più efficace configurazione dei sistemi di pianificazione e controllo. Al termine del corso lo studente consegue competenze nell'analisi economica dei problemi di gestione ed è in grado di affrontare con sicurezza e spessore metodologico le variegate applicazioni quantitative del controllo di gestione. A tal fine, attraverso lo studio di casi aziendali verranno sviluppati alcuni specifici contesti di applicazione, ponendo particolare attenzione alle aziende che operano in condizioni di accesa competizione, propensione costante all'innovazione, elevata complessità produttiva.

Programma/Contenuti

Contabilità gestionale e organizzazione aziendale

introduzione al comportamento dei costi e alle relazioni costi-volume-risultati

Misurazione del comportamento della funzione di costo

Sistemi di gestione dei costi e misurazione dei costi basata sulle attività

Informazioni rilevanti nelle decisioni di marketing

Informazioni rilevanti nelle decisioni di produzione

Il master budget

Budget flessibili e analisi delle varianze

Sistemi di controllo di gestione e sistema di responsabilizzazione economica

Controllo di gestione nelle aziende decentralizzate

Testi/Bibliografia

Testi base

1) Horngren, C.T., Sundem, G.L., Stratton, W.O., Programmazione e Controllo, Pearson, 2011 (edizione italiana a cura di M. Agliati e A. Ditillo):

2) Horngren, C.T., Sundem, G.L., Stratton, W.O., Esercizi Problemi e Casi di Programmazione e Controllo, Pearson, 2013 (edizione italiana a cura di M. Agliati e A. Ditillo).

Riferimenti bibliografici per approfondimenti

Bastia Paolo, Sistemi di pianificazione e controllo, Il Mulino, Bologna, 2008.

Bastia Paolo, Il budget d'impresa, CLUEB, Bologna, 1989.

Paletta Angelo, Il controllo interno nella corporate governance, Il Mulino, Bologna, 2008

Metodi didattici

Il corso si sviluppa attraverso lezioni frontali durante le quali sono affrontati i principali temi del programma con un approccio interattivo basato su esercitazioni e studio di casi. E' importante che lo studente s'impegni nello studio progressivo durante lo svolgimento del corso dei vari capitoli del libro di testo (Horngren, Sundem, Stratton, Programmazione e controllo). Oltre alla presentazione dei contenuti, ci saranno momenti continui di applicazione. Lo studente può esercitarsi utilizzando gli esercizi i problemi e i casi che complementano il libro di testo (Esercizi, problemi e casi di Programmazione e controllo). L'obiettivo è quello di sviluppare conoscenze autentiche di management accounting, attraverso l'acquisizione della capacità, da parte dello studente, di applicazione delle metodologie di programmazione e controllo.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame può essere sostenuto secondo due modalità:

I modalità: Sostenimento di due prove scritte parziali durante lo svolgimento del corso. L'esame si intende superato se lo studente in entrambe le prove ha conseguito un voto pari o superiore a 18/30.
Il voto finale delle due prove scritte parziali è dato dalla media aritmetica dei voti positivi delle due prove (arrotondata per eccesso). L'assegnazione della Lode nella valutazione finale è tassativamente subordinata all'ottenimento della Lode in entrambe le due prove parziali.
Per coloro che conseguiranno una valutazione positiva in entrambe le prove, si procederà alla registrazione d'ufficio del voto.
Per poter sostenere le prove parziali e per ottenere la successiva registrazione del voto è obbligatoria l'iscrizione a ciascuna delle due prove su Alma Esami.

II modalità:  Svolgimento di una prova scritta al termine del corso
Se la prova avrà esito positivo, il voto conseguito verrà registrato d'ufficio nel medesimo appello.
Per poter sostenere la prova scritta e per ottenere la successiva registrazione del voto, è obbligatoria l'iscrizione al relativo appello d'esame su Alma Esami

Strumenti a supporto della didattica

Durante il corso gli studenti potranno fare riferimento al materiale didattico che il docente metterà loro a disposizione sul sito www.angelopaletta.me

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Angelo Paletta