27156 - SEMINARIO DI MUSICA (1) (A-L)

Scheda insegnamento

  • Docente Cesarino Ruini

  • Crediti formativi 6

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

Anno Accademico 2015/2016

Conoscenze e abilità da conseguire

I seminari sono attività formative che integrano l'offerta didattica dei corsi tradizionali, e propongono al discente l'approfondimento della conoscenza di alcuni rilevanti aspetti storici, analitici e concettuali delle discipline musicali, con particolare attenzione per le nuove metodologie elaborate nell'àmbito dei diversi settori della ricerca musicologica.

Programma/Contenuti

Nel corso dell'a.a. 2015-2016 sono previsti i seguenti seminari per la laurea triennale DAMS:

1. La polifonia nel Medioevo – 3 CFU

In collaborazione con: dott.ssa Paola Dessì <paola.dessi@unibo.it>

Periodo di svolgimento: II semestre.

Sei incontri di due ore (ore 15:00-17:00), secondo il calendario seguente: 4, 8, 11, 18, 22 e 25 febbraio 2016.

Attraverso l'analisi delle principali forme testuali e musicali, condotta con l'ausilio di fonti iconografiche e testi teorici e letterari coevi, il seminario affronterà il tema della musica polifonica medievale nelle sue molteplici forme sia sacre sia profane, dalla Scuola di Notre-Dame alla figura esemplare di Guillaume de Machaut, senza trascurare il contemporaneo panorama italiano.

Testi: Materiale fornito dal docente

Modalità d'iscrizione: mediante comunicazione scritta a paola.dessi@unibo.it. È richiesta la frequenza minima ad almeno quattro incontri.

In collaborazione con l'Associazione “Il Saggiatore musicale”, Bologna.

2. Tra modalità e tonalità: l’insegnamento della composizione in Italia nei secoli XVII e XVIII - 3 CFU

In collaborazione con: Dott. Riccardo Castagnetti <riccardo.castagnetti@gmail.com>

Periodo di svolgimento: II semestre.

Sei incontri di due ore (ore 11:00-13:00), secondo il calendario seguente: mercoledì 3, venerdì 5, mercoledì 10, venerdì 12, mercoledì 17, venerdì 19 febbraio 2016.
Luogo di svolgimento: aula Open Space.

Per informazioni si prega di scrivere a riccardo.castagnetti@gmail.com

Il tema del seminario si colloca nell’ambito della storia della didattica musicale. Durante gli incontri verranno affrontati gli aspetti più significativi dell’iter formativo del musicista nel periodo compreso tra la fine del secolo XVII e l’inizio del XVIII, attraverso la lettura critica di testi di teoria e didattica musicale coevi. Si metteranno in luce i contenuti e le metodologie (implicite o esplicite) impiegate nel processo di insegnamento-apprendimento della composizione, con particolare attenzione al rapporto tra il momento formativo e quello produttivo

In collaborazione con l’Associazione “Il Saggiatore musicale”, Bologna.

3. Il teatro musicale di Salvatore Sciarrino (3 CFU)

In collaborazione con: Paolo Cecchi <paolo.cecchi@unibo.it>

Periodo di svolgimento: 12 aprile 2016, 11.00-14.00; 14 aprile 2016, 11.00-13.00 e 15.00-18.00.

Il seminario è dedicato agi ultimi lavori per il teatro musicale di Sciarrino - da Luci mie traditrici (1998) a Superflumina (2010) - partiture nelle quali a tratti riaffiorano sia una parvenza di continuità narrativa, sia una sia pur deformata individuazione psicologica dei personaggi, mentre il linguaggio compositivo e la tecnica della scrittura si concentrano con sempre maggiore radicalità – in una crescente economia dei mezzi impiegati - sulla giustapposizione/sovrapposizione di poche figure e costellazioni musicali continuamente variate, su una vocalità dall’andamento spesso ipnotico e circolare, sulla mobilità e la continua diffrazione del timbro e della materia del suono. Il seminario si articolerà in due giornate: la prima, a carattere propedeutico; la seconda, con interventi di cinque relatori, si concluderà con un colloquio del compositore con Gianfranco Vinay. Un ideale proseguimento del seminario sarà costituito dalle rappresentazioni di un nuovo allestimento di Luci mie traditrici al Teatro Comunale di Bologna dal 14 al 17 giugno 2016

È richiesta la frequenza ad entrambi gli incontri.

In collaborazione con l’Associazione “Il Saggiatore musicale”, Bologna.

4. Come definire la qualità: metodologie e strumenti della modellazione del suono digitale e acustico - 3 CFU

In collaborazione con : Dott. Luciano Serena <lucianoserena@tiscali.it>

Sede: aula Picchi del Dipartimento delle Arti, via Barberia 4

Periodo di svolgimento: I semestre, sei incontri di due ore ciascuno, nelle seguenti date: martedì 10, 17, 24 novembre; martedì 1, 15, 22 dicembre; ore 15-17

Nel corso del seminario si indagheranno i principali criteri atti a definire le peculiarità della qualità del suono in ambito discografico, cinematografico, mediatico, teatrale, spettacoli dal vivo e in ambiti relazionali più ampi

Testi: Materiale fornito dal docente

Modalità d’iscrizione: mediante comunicazione scritta a lucianoserena@tiscali.it. È richiesta la frequenza minima ad almeno quattro incontri.

In collaborazione con l’Associazione “Il Saggiatore musicale”, Bologna.

5. Psallite Sapienter - 2° Corso di Pedagogia e Prassi della Musica “Antica” (3 CFU)

Coordinatore: Prof. Cesarino Ruini <cesarino.ruini@unibo.it>, con la collaborazione dell’Ensemble Palma Choralis (Marcello Mazzetti e Livio Ticli)

Saranno affrontate alcune questioni a cavallo fra teoria musicale e prassi esecutiva dei secoli XVI-XVII, come l’evoluzione del sistema mensurale e la fruizione del repertorio sacro e profano alla luce dei possibili contesti performativi evinti dalle cronache e da fonti dirette e indirette. Ogni incontro sarà strutturato su due livelli complementari: un’introduzione storico-analitica e un ‘laboratorio’ in cui i partecipanti potranno sperimentare gli argomenti affrontati di volta in volta.

Periodo di svolgimento: 1°, 3, 15, 17 marzo 2016, dalle 14.00 alle 18.00. Aula del Camino.

È richiesta la frequenza minima ad almeno tre incontri.

In collaborazione con l’Associazione “Il Saggiatore musicale”, Bologna.

6. “L’incoronazione di Poppea” di G.F. Busenello: esercizi di filologia del libretto (3 CFU)

In collaborazione con: Dott. Nicola Badolato <nicola.badolato@unibo.it>

Il seminario proporrà una serie di esercitazioni di filologia del libretto d’opera attraverso l’analisi di fonti manoscritte e a stampa dell’Incoronazione di Poppea di G. F. Busenello, nel contesto dell’edizione critica in corso di pubblicazione presso l’editore Bärenreiter a cura di Nicola Badolato e Hendrik Schulze.

Periodo di svolgimento: 15, 22, 29 gennaio 2016, ore 10.00-13.00, 1° febbraio 2016, ore 15.00-17.00, Aula delle Colonne.

È richiesta la frequenza minima ad almeno tre incontri.

In collaborazione con l’Associazione “Il Saggiatore musicale”, Bologna.

7. Avviamento all’arte dell’argomentazione: logica e retorica per le discipline delle arti (3 CFU)

In collaborazione con: Carla Cuomo e Guido Mambella <mambella@hotmail.com>

Il seminario si prefigge di introdurre lo studente alla scoperta delle principali forme e figure della logica e della retorica, discipline che hanno sempre costituito il fondamento dello studio delle arti liberali. Dopo una lezione introduttiva di inquadramento teorico, storico e bibliografico, si presenteranno in due serie di tre lezioni alcuni elementi di logica generale e i rudimenti delle figure della retorica classica. Ogni lezione sarà divisa in due parti: nella prima si proporranno i contenuti; nella seconda si svolgeranno esercitazioni pratiche su quei contenuti. Di lezione in lezione verrà distribuito materiale di supporto, riepilogo e guida alla verifica finale. Per la verifica, si richiederà la comprensione di quanto esposto, la conoscenza di alcuni termini chiave e la buona riuscita di una prova pratica basata sul modello delle esercitazioni svolte nel seminario.

Periodo di svolgimento: 4, 11, 18, 25 marzo, 1, 8 aprile 2016, ore
17.00-19.00.

È richiesta la frequenza minima ad almeno quattro incontri.

In collaborazione con l'Associazione “Il Saggiatore musicale”, Bologna

8. Filosofia della musica. Aspetti storici e teorici (3 CFU)

In collaborazione con Antonio Serravezza <serravezza.a@gmail.com >

Il seminario si propone di sviluppare una serie di riflessioni sul rapporto tra musica e metafora, esaminando sia il discorso verbale che si indirizza alla musica in termini metaforici, sia la musica come artefice essa stessa di processi cognitivi di tipo metaforico. Entrambi gli aspetti saranno considerati anche alla luce di un orizzonte retorico, posto che concorrono a definire lo spazio comunicativo in cui interagiscono diversi sistemi simbolici. Il seminario sarà guidato da due studiose note per l'esperienza maturata nel campo della metaforologia e delle teorie retoriche: Maria Luisa Dalla Chiara, professore emerito dell'Università di Firenze, e Bice Mortara Garavelli, professore emerito dell'Università di Torino e Accademica della Crusca.

È richiesta la frequenza minima ad almeno due incontri.

Periodo di svolgimento: 7, 12 e 29 aprile 2016, 15.00-19.00

In collaborazione con l’Associazione “Il Saggiatore musicale”, Bologna.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Cesarino Ruini