FAQ Percorso formativo 24 CFU - Antropo-psico-pedagogico e nelle metodologie e tecnologie didattiche

D1. Sono uno studente iscritto a un corso di studio presso l’Università di Bologna. Posso inserire nel mio piano di studi insegnamenti utili al conseguimento dei 24 CFU?

Sì, è possibile secondo le regole dei piani di studio del Corso di Studio al quale si è iscritti.

D2. Posso chiedere il riconoscimento di esami non indicati dalle 4 tabelle con gli insegnamenti coerenti?

Sì, è possibile chiedere il riconoscimento di crediti maturati al superamento di esami che rientrano nei quattro ambito antropo-psico-pedagogici e delle metodologie e tecnologie didattiche, tenendo presente che i crediti conseguiti nei SSD indicati dal D.M. 616/17 non sono automaticamente attestabili come validi per il percorso formativo. Tale validità dipende, infatti, dagli specifici obiettivi formativi e dal contenuto delle attività formative svolte, che devono essere coerenti con quanto indicato negli allegati A e B del decreto sopra citato.

 

D3. Ho sostenuto esami nei diplomi di laurea vecchio ordinamento. Posso chiederne il riconoscimento?

Sì, è possibile, indicando la durata dell'insegnamento (semestrale o annuale). La nota MIUR n.29999 del 25/10/2017 precisa che, con riferimento agli esami sostenuti nei diplomi di laurea del vecchio ordinamento, un esame semestrale può ritenersi pari a 6 CFU, mentre un esame annuale pari a 12 CFU. L’attribuzione dello specifico SSD è attestata dall’Università presso cui l’esame è stato sostenuto. Si ricorda comunque che devono essere in ogni caso acquisiti almeno 6 crediti in almeno 3 ambiti dei quattro indicati dal D. Lgs. 59/2017.

 

D4. Ho sostenuto un esame in Erasmus. Per ottenere il riconoscimento dei relativi crediti, devo presentare documentazione che attesti obiettivi e contenuti formativi (es. programma)?

No, non deve presentare documentazione aggiuntiva. Dovrà indicare l’insegnamento del corso di studi dell’Università di Bologna sostituito dall’esame sostenuto in Erasmus.