Assistente sociale Sezione B

Informazioni per l'Esame di stato di Assistente sociale Sezione B.

Titoli di accesso

Per i titoli di accesso fare riferimento all'Allegato A del bando di indizione dell'esame di stato per l'abilitazione all'esercizio delle professioni.

Programma d’esame

Saranno fatte oggetto della prova orale unica a distanza per l'abilitazione alla professione di Assistente sociale - Sezione B le seguenti materie: aspetti teorici e applicativi delle discipline dell’area di servizio sociale; principi, fondamenti, metodi, tecniche professionali del servizio sociale, del rilevamento e trattamento di situazioni di disagio sociale; principi di politica sociale; principi e metodi di organizzazione e offerta di servizi sociali; legislazione e deontologia professionale; esame critico dell’attività svolta durante il tirocinio professionale; analisi, discussione e formulazione di proposte di soluzione di un caso prospettato dalla commissione.

L’esame orale verterà sulla valutazione delle competenze e conoscenze del/la candidato/a di analizzare, discutere e formulare proposte di soluzione di un caso prospettato dalla commissione. Il caso dovrà essere esposto al candidato trattando:

  • a) Possibili dilemmi o sfide etiche che il problema comporta (valori di riferimento, principi a cui la professione è chiamata a rispondere, dilemmi legati alla presenza di più matrici di solidarietà, contrapposizioni tra mandato istituzionale e mandato sociale)
  • b) Riferimenti teorici alla problematica rappresentata (modello di servizio sociale utilizzato o approccio scelto)
  • c) Riferimenti normativi e delle linee di politica sociale ai quali potersi riferire per costruire un intervento
  • d) Metodologia utilizzata, specificando le fasi del processo di aiuto fin dove lo consente la traccia
  • e) Riferimento all’attivazione dei possibili percorsi integrati per l’attivazione di servizi socio-sanitari e socio-assistenziali e/o di presa in carico integrata.

Nel corso del colloquio orale oltre ad ascoltare il candidato sul caso presentato, la Commissione verificherà le modalità di svolgimento del Tirocinio professionale svolto durante il percorso di studi. La Commissione comunicherà al candidato almeno 30 minuti prima dell’inizio del colloquio la traccia del caso da analizzare e sul quale formulare proposte di soluzione/mitigazione.

Durata della prova: almeno 30 minuti per ogni candidata/o.

Commissione esaminatrice

Anno 2020

Presidente: prof.ssa Parmiggiani Paola

Presidente supplente: prof. Castrignanò Marco

Membri effettivi: prof. Manella Gabriele, prof.ssa Francesca Mantovani, dott. Gusberti Enrico, dott.ssa Mazzi Rosalia;

Membri supplenti: prof.ssa Bertocchi Federica

Iscrizioni e tasse

Consulta le informazioni sulle iscrizioni e le tasse

Prove d’esame

Istruzioni per lo svolgimento delle prove scritte

Testo delle prove precedenti

Date, sedi e risultati intermedi delle prove

Le informazioni aggiornate relative alle modalità di svolgimento delle prove, il calendario completo delle stesse, nonché gli orari e le sedi convocazione – a discrezione della Commissione d’esame di ciascuna professione – saranno pubblicati non appena disponibili.

Risultati finali degli esami

Consulta i risultati degli esami