Dottorato in DESE - Les Littératures de l'Europe Unie - European Literatures - Letterature dell'Europa Unita

Anno accademico 2015-2016
Area tematica Scienze Umanistiche
Ciclo XXXI
Coordinatore Prof. Anna Soncini. A partire dal 18/03/2016 la Prof.ssa Bruna Conconi
Lingua Francese, Inglese, Spagnolo
Letteratura europea: francese, inglese; EDGES: inglese, spagnolo.
Durata 3 anni
Posti e borse di studio 5 posti, di cui 4 con borsa di studio
Scadenza bando 29/05/2015 ore 13:00 (Scaduto)
Graduatoria Consulta la graduatoria su Studenti Online
Periodo di immatricolazione Dal 21/07/2015 al 31/07/2015 -
Data inizio corso 01/10/2015
Struttura proponente
Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture moderne - LILEC
Strutture concorrenti
Biblioteca Universitaria di Bologna - BUB
Dipartimento di Filologia classica e Italianistica - FICLIT
Periodo all'estero
sì (6/12 mesi)
Curricula e tematiche di ricerca
  1. EDGES Curriculum Europeo in Studi di Genere e delle Donne, coord. L.M. Crisafulli:
    I seguenti temi legati agli studi di genere e delle donne: la migrazione femminile; la violenza e lo sfruttamento sulle donne; le esperienze traumatiche nelle aree di conflitto; la memoria culturale e le contro-memorie; il tema delle pari opportunità nell'accesso all'educazione, al mercato del lavoro e nei percorsi di carriera; le discriminazion basate sull'orientamento sessuale, i diritti civili e i pregiudizi religiosi; la gestione dei conflitti e la promozione del benessere anziendale e il diversity management; strategie e metodologie di genere e politiche di genere (gender mainstreaming). Oltre alle competenze specifiche, i seguenti temi trasversali: abilità comunicative e di scrittura, abilità nella risoluzione di conflitti, competenze legate agli aspetti organizzativi, al welfare aziendale e al diversity management; competenze legate all’autoimprenditorialità; conoscenze delle principali politiche di genere e strategie di genere.
  2. Curriculum internazionale in Letteratura europea:
    Ogni ciclo dottorale raggruppa i dottorandi delle varie sedi su un tema predefinito. Temi per i cicli attivi (nel curriculum Letteratura europea) : "La science en fiction dans la littérature européenne" (2012 - 2015); "Le rêve dans la littérature européenne" (2013 - 2016); "La guerre dans la littérature européenne" (2014 - 2017); "L'Eros nella letteratura europea" (2015 - 2018). All'interno dei temi proposti , i lavori annuali vertono su: Primo anno: Storia della Letteratura, Storai delle Idee Letteratura e Informatica Arte e Letteratura. Secondo anno: Analisi Testuale Traduttologia Terzo anno: Convegno dottorale Tesi
Sbocchi professionali e potenziali settori di impiego del dottorato di ricerca
Per il Curriculum in Letteratura europea: Carriera nell’ insegnamento a tutti i livelli ; carriera universitaria nei paesi europei ; attività editoriale; attività in archivi e biblioteche; mediazione culturale; traduzione letteraria; collaborazione con enti e fondazioni culturali; organizzazione convegni e manifestazioni; organizzazione dei progetti europei. Per il Curriculum EDGES, l'occupabilità dei dottorandi è questione centrale. Per questo è stata studiata una proposta formativa ad hoc, volta a potenziare le competenze di genere spendibili nel mondo del lavoro attraverso Masterclasses tenute da esperti professionisti su tematiche relative al mondo del lavoro. Sono previsti corsi sulle competenze trasversali (comunicazione, informatica, scrittura accademica, presentazione in pubblico, gestione dei finanziamenti, ecc). Verranno programmati tirocini in aziende e istituzioni pubbliche per colmare la distanza fra università e mondo del lavoro.
Commissione esaminatrice

Nominata con Decreto Rettorale n. 447/2015 Prot. n. 38592 del 11/05/2015

Membri effettivi
Curriculum internazionale in Letteratura europea Bruna Conconi Docente di II fascia Dip. Lingue, Letterature e Culture Moderne bruna.conconi@unibo.it
Curriculum internazionale in Letteratura europea Anna Paola Soncini (non disponibile) Docente di I fascia Dip. Lingue, Letterature e Culture Moderne annapaola.soncini@unibo.it
EDGES Curriculum Europeo in Studi di Genere e delle Donne Lilla Maria Crisafulli Docente di I fascia Dip. Lingue, Letterature e Culture Moderne lilla.crisafulli@unibo.it
Membri supplenti
Curriculum internazionale in Letteratura europea Paola Puccini Docente di II fascia Dip. Lingue, Letterature e Culture Moderne paola.puccini@unibo.it
EDGES Curriculum Europeo in Studi di Genere e delle Donne Serena Baiesi Docente di II fascia Dip. Lingue, Letterature e Culture Moderne serena.baiesi@unibo.it
EDGES Curriculum Europeo in Studi di Genere e delle Donne Carla Corradi Docente di I fascia Dip. Lingue, Letterature e Culture Moderne carla.corradi@unibo.it
Curriculum internazionale in Letteratura europea Maria Josè Rodrigo Mora (subentra al posto della Prof.ssa Anna Paola Soncini) Docente di II fascia Dip. Lingue, Letterature e Culture Moderne maria.rodrigomora@unibo.it
Obiettivi formativi del dottorato
Il programma DESE, creato grazie ad un progetto CDA, ha lo scopo di permettere agli studenti di elaborare la propria tesi di dottorato in condizioni scientifiche favorevoli, inserendoli in un quadro internazionale grazie alla collaborazione di numerose istituzioni straniere consorziate. Il Dottorato si compone oggi di due curricula, che propongono una serie di attività e di insegnamenti per una specializzazione metodologica nel campo delle tecniche di ricerca strettamente correlate al soggetto delle tesi. Il curriculum in Letteratura Europea vuole sviluppare la ricerca letteraria nell'ottica sovranazionale, formando specialisti che sappiano confrontarsi con più lingue e metodi di analisi e di ricerca. La scelta di un tema per ciclo dottorale vuole creare un gruppo di giovani ricercatori europei sempre in contanto e dialogo tra loro. EDGES: vuole sviluppare una ricerca negli studi di genere all'interno di una cornice inter e transdisciplinare e interculturale; utilizzare prospettive comparate e integrate, diacroniche e sincroniche sugli studi di genere e delle donne per creare comuni valori europei; offrire un contesto accademico dinamico, internazionale che prepari una nuova generazione di accademici e professionisti; creare una sinergia fra l'università, il mondo del lavoro e il terzo settore per promuovere l'uguaglianza di genere.
Tipologia dell'attività svolta dai dottorandi
Per il curriculum in Letteratura Europea: 1° anno 100h di formazione metodologica 20 ECTS 100h di tutoring 10 ECTS 120h di corsi (professori delle università partners) 10 ECTS 52h Seminario collegiale Seneffe 20 ECTS 2° anno 10h corsi partners stanieri 5 ECTS 50h formazione metodologica 10 ECTS Stage 10 ECTS 180h Tutoring 20 ECTS 50h Seneffe 15 ECTS 3 anno Preparazione alla redazione della tesi 50ECTS Convegno dottorale 10 ECTS I dottorandi devono in occasione delle riunioni obbligatorie presentare dei lavori da loro svolti (formazione metodologica) e lo stato di avanzamento della loro tesi; devono seguire un seminario di informatica applicata alla letteratura; devono partecipare alla Giornate dottorali in Francia e ai Seminari di Analisi testuale. Hanno costantemente una formazione linguistica. Per il Curriculum EDGES: a) corsi in ambito teorico-metodologico, letterario e storico culturale specificatamente organizzati per il Curriculum stesso, nonché una selezione di seminari previsti dal programma dottorale del DESE e di corsi specialistici del Master Erasmus Mundus Gemma. b) Seminari e incontri volti ad acquisire competenze trasversali ed interdisciplinari (informatica, Information and Communication Technologies and Skills, gestione fondi di ricerca, metodologie di archivio e documentarie, politiche sociali e d’integrazione, capacità di presentazione e performance in ambito accademico) organizzati dal curriculum Edges in collaborazione con Unibo, con vari associate partners quali: l’Associazione Orlando, il Comune di Bologna, la Regione Emilia Romagna, il Gruppo HERA, e le diverse associazioni di donne imprenditrici.
Attività di formazione alla ricerca previste per i dottorandi in coerenza con gli obiettivi formativi del dottorato
Curriculum Letteratura Europea: Programma comune a tutte le sedi; strutturato su tematiche obbligatorie:2012-2015: La Science en fiction; 2013-2016: Le rêve; 2014-2017: La guerre; 2015-2018: “Eros nella letteratura europea”. Articolazione per anno: I anno: esposizione orale (durante l’incontro a Seneffe, B) e consegna scritta di 4 lavori in storia della letteratura, storia delle idee, letteratura e informatica, arte e letteratura. Lezioni in sede e seminari all’estero. II anno: esposizione orale (a Seneffe) e consegna di 2 lavori in analisi testuale, traduttologia. Stage formativo presso enti di ricerca o istituzioni culturali, o sedi convenzionate, della durata di almeno tre mesi. III anno: convegno dottorale e tesi finale. Costante il tutoring. Soggiorno all’estero (minimo 12 mesi, secondo anno); convegni sulle tematiche del dottorato; momenti formativi comuni con le altre sedi (per analisi testuale, letteratura e informatica, tema del ciclo). A Bologna: Seminari SSSUB; lezioni docenti stranieri e dell'Unibo; giornate di Studio in collaborazione con la Fondazione San Carlo di Modena; giornata di Studio in collaborazione con la SSSUB Curriculum EDGES: cicli di Master Classes: a)conferenze e seminari tenuti da esperti internazionali su tematiche e metodologie specifiche nei vari ambiti dei gender studies b)seminari di aggiornamento di rappresentanti del mondo aziendale, istituzionale e del terzo settore, provenienti da contesti locali, nazionali o internazionali, su aspetti legati all’impatto del genere sulle politiche del pubblico impiego e dell’impresa con particolare riferimento alle politiche di gender mainstreaming, alla conciliazione fra tempi di vita e di lavoro, diversity management, welfare aziedale e del gender budgeting e, più in generale di tutte le azioni volte a coniugare l’aspetto teorico con l’attuazione pratica degli studi di genere
Elementi di internazionalizzazione del dottorato
Il dottorato è per sua struttura internazionale in quanto regolato da convenzioni a firma rettorale. Le convenzioni regolano le modalità di funzionamento, il programma, gli insegnamenti, le ripartizioni finanziarie e le modalità di rilascio dei titoli. Curriculum internazionale in Letteratura europea : convenzioni con Università di Clermont-Ferrand (F), Cracovia (Pl), Haute-Alsace (F), Sofia (Bu), Tbilisi (Ge), Thessaloniki (Gr), Valladolid (E), Mosca (Ru), Lisbona (P). Altre convenzioni con: gli Archives et Musée de la Littérature (Bruxelles) per ricerche, edizione critica, creazione di mostre e pubblicazioni; Collège Européen des Traducteurs littéraires (Seneffe, Belgio) per le riunioni obbligatorie annuali. Il soggiorno all'estero è di 12 mesi. Sono previste convenzioni per doppio titolo. Curriculum europeo in Studi di Genere : nasce come risultato di EDGES, progetto Lifelong Learning Programme. E’ il primo caso di Dottorato Europeo in studi di genere regolato da convenzioni a firma rettorale all’interno di un Consorzio europeo di sette istituzioni (già convenzionate nel Master Erasmus Mundus d’eccellenza GEMMA): Università di Utrecht (NL), Oviedo e Granada (ES), Hull (UK), Lodz (PL), Central European University di Budapest (HU) e Orlando (IT). Prevede l’integrazione della dimensione internazionale nelle attività di didattica e ricerca, un periodo di mobilità internazionale con le sedi consorziate e non, il rilascio del doppio titolo; è parte di reti internazionali come ATGender (European Association for Gender Research, Education and Documentation), prevede collaborazioni e tirocini con istituzioni come EIGE (European Institute for Gender Equality). Il periodo di mobilità è obbligatorio per il doppio titolo. Il dottorando dovrà frequentare i seminari organizzati dall'Università ospitante e svolgere attività di ricerca. Per il doppio titolo sarà necessario redigere un elaborato inerente le questioni di genere, in : italiano o inglese o spagnolo.
Prodotti e risultati attesi dalle attività di ricerca dei dottorandi
Creare una figura di intellettuale europeo dedito agli studi umanistici che superi i limiti delle culture nazionali integrandole in una visione globale dell’Europa. La sua formazione dovrà comportare il possesso e l’uso di almeno tre lingue europee, la conoscenza di strumenti informatici di studio, ricerca e pubblicazioni. Ogni dottorando sarà dunque in possesso di un'esperienza che gli permetterà di integrarsi nelle istituzioni nelle quali ha studiato e di pubblicare anche presso case editrici collegate con quelle Università: la preparazione ottenuta permetterà loro un facile inserimento nel contesto europeo.
Collegio dei docenti
Cognome Nome Ateneo/Ente Qualifica
BAFFETTI GIOVANNI Università di Bologna PA - Professore   Associato
BAIESI SERENA Università di Bologna PA - Professore   Associato
BATTISTINI ANDREA Università di Bologna PO - Professore   Ordinario
CANTARUTTI GIULIA Università di Bologna PO - Professore   Ordinario
CECCHERELLI ANDREA Università di Bologna PA - Professore   Associato
COMELLINI CARLA Università di Bologna PA - Professore   Associato
CONCONI BRUNA Università di Bologna PA - Professore   Associato
CORRADI CARLA Università di Bologna PO - Professore   Ordinario
CRISAFULLI LILLA MARIA Università di Bologna PO - Professore   Ordinario
ELAM KEIR DOUGLAS Università di Bologna PO - Professore   Ordinario
GOLINELLI GILBERTA Università di Bologna RU - Ricercatore   Universitario
JOHNSON JANE HELEN Università di Bologna RU - Ricercatore   Universitario
MANFREDI MARINA Università di Bologna RU - Ricercatore   Universitario
MARANINI ANNA Università di Bologna RU - Ricercatore   Universitario
MILLER DONNA ROSE Università di Bologna PO - Professore   Ordinario
MODENESI MARCO Università degli   Studi di Milano PO - Professore   Ordinario
MORA JOSE' Università di Bologna PA - Professore   Associato
NANNINI SIMONETTA Università di Bologna PA - Professore   Associato
NIERO ALESSANDRO Università di Bologna PA - Professore   Associato
PANO ALAMAN ANA Università di Bologna RU - Ricercatore   Universitario
PEROTTO MONICA Università di Bologna RU - Ricercatore   Universitario
PUCCINI PAOLA Università di Bologna PA - Professore   Associato
REGATTIN FABIO Università di Bologna RU - Ricercatore   Universitario
RODRIGO MORA MARIA JOSE' Università di Bologna PA - Professore   Associato
RUDVIN METTE Università di Bologna RU - Ricercatore   Universitario
SONCINI ANNA Università di Bologna PO - Professore   Ordinario
ZIRONI ALESSANDRO Università di Bologna PA - Professore   Associato