Corso di alta formazione in Agricoltura Sociale (Formazione permanente) - 5534

Codice 5534
Anno accademico 2019-2020
Tipologia di corso Formazione permanente
Area di interesse Area sociale, economica, giuridica
Sede didattica Bologna
Direttore Roberta Paltrinieri
Durata 3 mesi
Costo 900,00 €
Prevista selezione Si
Scadenza bando

03/02/2020 (Scaduto)

Inizio e fine immatricolazione Dal 13/02/2020 al 27/02/2020
Struttura proponente
Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia - SDE
Presentazione
Il Corso offre un percorso formativo che ha come obiettivo quello di:
fornire competenze interdisciplinari di natura teorica e pratica volte a sviluppare, tanto negli agricoltori e operatori del settore agro-alimentare quanto in tutti gli operatori sociali (e non) interessati a vario titolo alla multifunzionalità dell’azienda agricola, una elevata sensibilità e consapevolezza in merito ai temi fondamentali di uno sviluppo sociale e agricolo/rurale sostenibile e integrato. Particolare attenzione sarà quindi rivolta alla formazione di operatori riconosciuti e abilitati ad operare nell’ambito dell'Agricoltura Sociale (recentemente formalizzato e regolamentato dalla legge 141 del 18 agosto 2015), ovvero volti ad incoraggiare e sviluppare la multifunzionalità economica e sociale delle imprese agricole nell’ottica di uno sviluppo rurale (o comunque locale) sostenibile e di una sussidiarietà orizzontale volta al sostegno e all’integrazione sociale (inserimento lavorativo di persone svantaggiate, fattorie didattiche, agri-nido/agri-asilo, ecc.).
Numero partecipanti
Minimo: 8 - Massimo: 30
Titoli d'accesso
a) Tutte le classi di laurea triennale, magistrale e magistrale a ciclo unico conseguite ai sensi del D.M. 270/04 o lauree di primo ciclo, di secondo ciclo o ciclo unico eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti (DM 509/99 e Vecchio Ordinamento).
b) In base ad una valutazione positiva della Commissione Giudicatrice possono essere ammessi al percorso di selezione anche candidati in possesso di diploma di scuola secondaria di II grado purché in presenza di un curriculum vitae et studiorum che documenti una qualificata competenza, almeno triennale, nelle materie oggetto del corso.
Criteri di selezione
L’ammissione al Corso è condizionata a giudizio positivo formulato a seguito di una valutazione dei titoli e di un colloquio motivazionale.
Data di selezione
06/02/2020
Piano didattico
  • Produzione, consumo, responsabilità sociale, SSD SPS/08, Docente Titolare Roberta Paltrinieri;
  • Agricoltura multifunzionale e sociale, SSD SPS/08, Docente Titolare Stefano Spillare;
  • Il sistema agro-economico nazionale, SSD AGR/04, Docente Titolare Francesco Orsini;
  • Il sistema dei servizi socio-sanitari nazionali: sfide e opportunità, SSD SPS/07, Docente Titolare Alessandro Martelli;
  • Sistemi di qualità, certificazioni, controllo di filiera e accountability,  SSD AGR/02, Docente Titolare Maurizio Agostino;
  • Teorie e pratica della comunicazione sociale, SSD SPS/08, Docente titolare Paola Parmiggiani;
  • Progettazione sociale, SSD SPS/07, Docente titolare Everardo Minardi;
  • Fund raising e percorsi di finanziamento, SSD SECS-P/10, Docente titolare Roberta Centonze;
  • Gestione e marketing delle imprese sociali e agri-sociali, SSD SECS-P/10,  Docente titolare Duccio Caccioni;
  • Aspetti legislativi delle imprese sociali e dell’agricoltura sociale, SSD IUS/05, Docente titolare Claudia Golino;

 

Frequenza obbligatoria
75 %