Corso di alta formazione in Tecnico Competente in Acustica Ambientale (Formazione Permanente) - cod. 8791

Codice 8791
Anno accademico 2013-2014
Tipologia di corso Formazione permanente
Area di interesse Area scientifico-tecnologica
Sede didattica Bologna
Direttore Lamberto Tronchin
Durata Otto mesi
Costo 1.800,00€
Prevista selezione No
Scadenza bando

02/09/2013 (Scaduto)

Struttura proponente
Ingegneria
Presentazione
 La figura di tecnico competente in acustica ambientale è stata istituita dalla Legge 26.10.1995 n.447 "Legge quadro sull’inquinamento acustico" quale figura professionale idonea ad effettuare le misurazioni, verificare l’ottemperanza ai valori definiti dalle vigenti norme, redigere i piani di risanamento acustico, svolgere le relative attività di controllo"
L'obiettivo è di fornire al discente un bagaglio culturale teorico-pratico tale da consentigli di svolgere la professione di Tecnico competente in acustica Ambientale.
 Le funzioni che andrà a svolgere il tecnico competente in acustica sono le seguenti:
- misure in ambiente esterno ed abitativo unitamente a valutazioni sulla conformità dei valori riscontrati ai limiti di legge ed eventuali progetti di bonifica;
- proposte di zonizzazione acustica;
- redazione di piani di risanamento.
 -intervento nel campo dell’acustica ambientale
- Controllo nel settore dell'acustica in generale: i dipendenti delle ASL e ARPA hanno il compito istituzione di effettuare i controlli.
Obiettivi
L'aspettativa è fornire ai discenti un bagaglio culturale teorico-pratico tale da consentigli di acquisire subito le nozioni teorico-pratiche necessarie per svolgere la professione di Tecnico competente in acustica ambientale. Gli allievi saranno in grado di svolgere misurazioni acustiche di rumore ambientale, valutazioni di climi ed impatti acustici, scorpori di livelli di rumore, valutazione del rumore ambientale, calcolo delle componenti impulsive e tonali, valutazioni previsionali dei requisiti acustici passivi, collaudo dei requisiti acustici passivi.
A chi si rivolge
Il corso si rivolge a liberi professionisti e ai dipendenti de Enti Pubblici Territoriali devoluti al controllo quella qualità ambientale e a tutti coloro che intendono acquisire una preparazione specifica nel settore dell'acustica ambientale, che consentirà loro di iscriversi all'albo dei "Tecnici competenti in acustica" e di svolgere attività professionale anche nel settore della sicurezza , ovviamente con riferimento alla problematica acustica.
Numero partecipanti
Minimo: 15 - Massimo: 50
Titoli d'accesso
- Diploma di Perito Industriale - Diploma di Geometra Oppure Lauree: Biologia; Matematica o Fisica; Geologia; Ingegneria; Architettura; Chimica o Chimica Industriale, Scienze ambientali; Agraria; Medicina
Criteri di selezione
 Non previsti (iscrizione fino ad esaurimento dei posti disponibili)
 
Data di selezione
Non prevista
Piano didattico

ELEMENTI DI ACUSTICA GENERALE, ACUSTICA ARCHITETTONICA, ACUSTICA DELL'AMBIENTE ESTERNO

METROLOGIA, NORMATIVA, DISTRURBO E DANNO DA RUMORE E/O VIBRAZIONI, AMBIENTE DI LAVORO

PRATICA CON GLI STRUMENTI DI MISURA E I MODELLI PREDILETTI, ATTIVITÀ DI MISURA IN LABORATORIO E SUL CAMPO

ACUSTICA EDILIZIA E CLASSIFICAZIONE ACUSTICA DEGLI EDIFICI

CLIMA E IMPATTO ACUSTICO

QUALITA' ACUSTICA ARCHITETTONICA