Osservatorio della Terza Missione

Con l'Osservatorio della Terza Missione (OTM) l’Ateneo ha aggiunto il terzo e ultimo elemento al sistema interno di valutazione, rivolto a garantire la qualità delle azioni intraprese e a favorire la convergenza fra le azioni delle proprie strutture e gli obiettivi istituzionali nell’ambito della ricerca, della didattica e della terza missione.

Funzioni

L’OTM è un organismo collegiale che ha il compito di promuovere la cultura della terza missione come responsabilità istituzionale dell’Ateneo e di elaborare e aggiornare principi, criteri e metodi per la valutazione delle attività di terza missione.

I criteri di valutazione si ispirano a modelli internazionali e nazionali e sono coerenti sia con il piano strategico dell’Ateneo sia con gli indicatori adottati dal sistema di autovalutazione, valutazione e accreditamento.

Per la descrizione completa delle funzioni si può consultare il Regolamento, emanato con Decreto Rettorale n° 666 del 07/05/2018 ed entrato in vigore il 15/05/2018. Il testo consolidato con le successive modificazioni è pubblicato sul Bollettino Ufficiale di Ateneo n. 298 del 15/02/2022.

Composizione

L’OTM è presieduto dal Magnifico Rettore o da un suo delegato ed è composto da 5 rappresentanti delle aree scientifico-disciplinari del Senato Accademico, scelti garantendo adeguate rappresentanze di genere e l’appartenenza ai diversi Campus dell’Ateneo e da 5 esperti in ambiti riconducibili alla valorizzazione della ricerca e/o alla produzione di beni pubblici di natura sociale, educativa e culturale. 

Componenti OTM

PresidenteMaria Letizia Guerra, delegata del Rettore per l’Impegno pubblico

Rappresentanti di area:

Esperti di dominio:

Walter Cabri

Luca Ciancabilla

Federico Fanti

Paola Italia

Luca Zan