DIRI - Settore Area geografica Vicinato est, Russia, Asia, Oceania e Nord America

Paola Cassone

Responsabile

Franca Maria Mura

Vice Responsabile

Mission

Presidiare le relazioni, i progetti e i flussi di mobilità da e verso il Vicinato est, Russia, Asia, Oceania e Nord America.

 

Principali attività

Gestione accordi

  • negoziare gli accordi di Ateneo con i partner internazionali e fornire consulenza alle strutture per la stipula di accordi di settore. In accordo con i delegati del Rettore per le aree geografiche, tenere i contatti con i referenti degli accordi presso le università partner, analizzare e monitorare gli accordi e le attività da essi scaturite per individuare aspetti da migliorare e nuove forme di collaborazione;
  • gestire le attività di accoglienza delle delegazioni provenienti dall’area geografica di competenza;
  • partecipare ad eventi di area organizzati dall’Unione europea, da network internazionali o da attori rilevanti per l’area geografica di riferimento;
  • Presidiare i rapporti con organismi di natura sia pubblica che privata dell’area di riferimento interessati a sviluppare relazioni con l’Università di Bologna.

Gestione mobilità in entrata e in uscita

  • gestire le attività connesse alla mobilità di docenti, studenti e personale TA sviluppate nell’ambito degli accordi di Ateneo o nell’ambito di progetti finanziati dall’Unione Europea o da altre organizzazioni di natura pubblica o privata. Presidiare i rapporti con i partner e il finanziatore portare avanti le azioni richieste dallo specifico accordo e/o progetto, coordinare le attività con i centri di presidio della mobilità presenti nelle strutture dell’Ateneo coinvolte;
  • collaborare con i settori competenti dell’Area per armonizzazione le procedure relative alla mobilità in uscita e per predisporre linee guida per la gestione amministrativa dei periodi di mobilità (learning agreement, procedure di riconoscimento; procedure di registrazione nella carriera dello studente);
  • gestire il processo di nomina degli studenti in mobilità in entrata e assicurare servizi di informazione e accoglienza a favore degli utenti internazionali in entrata, favorendo il coordinamento con le strutture di ateneo coinvolte. Supportare il miglioramento dei servizi per la mobilità in entrata e la predisposizione di linee guida e documenti utili a questo fine.

Sviluppo e gestione progetti di internazionalizzazione

  • favorire lo sviluppo di progetti di internazionalizzazione relativi all’area geografica di riferimento, compresi programmi di studio congiunti, summer school, percorsi di mobilità strutturata, progetti di cooperazione e sviluppo, fornendo analisi, contatti, dati ed expertise;
  • fornire supporto alle strutture nella progettazione e presentazione di progetti relativi all’area geografica di competenza e fornire supporto nella gestione dei progetti, in particolare per quanto riguarda la gestione finanziaria, lo sviluppo di un piano di sostenibilità, la disseminazione dei risultati, lo scambio con altre iniziative di Ateneo e la gestione del partenariato;
  • svolgere attività di networking con gli attori rilevanti per l’area geografica di riferimento per favorire la partecipazione di gruppi di ateneo a progetti internazionali.

 Raccolta informazioni ed analisi dei dati

  • curare analisi periodiche dei dati in modo da identificare sinergie tra iniziative, punti di forza, settori da potenziare, idee per sviluppare nuovi progetti;
  • curare lo studio ed analizzare i sistemi di istruzione superiore e i sistemi Paese relativi all’area geografica di competenza, comprese l’analisi delle opportunità e i principali trend in atto in ambito di internazionalizzazione delle università.