ARAG - Settore Fiscale

Antonio Trezza

Responsabile

Mission

Curare gli adempimenti fiscali, tributari e contributivi (versamenti IVA, ritenute, contributi e relative dichiarazioni).
Assicurare l’assistenza costante in ambito fiscale, tributario e contributivo alle strutture di Ateneo, ai fini di un corretto inquadramento dei rapporti con i terzi.
Curare gli adempimenti connessi al riconoscimento di compensi al personale esterno e di contributi alle persone giuridiche soggetti ad imposizione fiscale. Coordinare gli adempimenti e gli obblighi inerenti le attività commerciali.
Supportare il dirigente nelle esigenze di approfondimento di carattere giuridico amministrativo.

 

Principali attività

  • Gestire i rapporti con le strutture di ateneo per gli adempimenti di natura tributaria e contributiva, in ottica di informazione ed aggiornamento del personale.
  • Attivare le richieste di consulenza esterna e raccordo con le istituzioni preposte (es. Agenzie fiscali).
  • Avviare i necessari approfondimenti, con riguardo a problematiche di natura complessa o inedita, e gestire le interlocuzioni con le parti coinvolte, italiane ed estere, compresa la predisposizione di interpelli.
  • Gestire la Convenzione con l’Agenzia delle Entrate per una migliore compliance fiscale.
  • Curare lo studio e l’analisi delle implicazioni fiscali e contributive derivanti da innovazioni normative e conseguente definizione dei nuovi processi di lavoro.
  • Elaborare le “paghe/cedolini” per il personale esterno.
  • Adempiere ai versamenti periodici in ottemperanza agli obblighi di natura tributaria, contributiva e previdenziale previsti dalla normativa ed alle relative dichiarazioni periodiche.
  • Assicurare tutti gli adempimenti sull’Imposta sul Valore aggiunto.
  • Presidiare ed aggiornare gli ambiti fiscali nel sistema informativo contabile.
  • Curare l’analisi delle problematiche di natura giuridico-amministrativa di cui è investita l’area, propedeutiche alla materia fiscale ovvero di competenza specifica o comunque di interesse dell’area.
  • Curare l’analisi delle implicazioni finanziarie derivanti dalle posizioni di contenzioso ai fini delle opportune valorizzazioni in bilancio, previo i necessari approfondimenti giuridici.
  • Gestire l’istruttoria giuridico amministrativa dei processi di acquisizione di beni e servizi specifici dell’area, in collaborazione con i settori interessati e coordinamento – a supporto del Dirigente – dei RUP presenti nell’area stessa.