ACRR - Area di Campus di Ravenna e Rimini

ACRR - Area di Campus di Ravenna e Rimini

Paolo Vicini

Responsabile

Mission

Garantire l’erogazione dei servizi contabili, amministrativi, logistici, informatici, bibliotecari e di supporto alla didattica, all’internazionalizzazione e al diritto allo studio nei Campus di Ravenna e Rimini.

Sovrintendere alla gestione della programmazione didattica e delle attività formative dei corsi di studio.

Assicurare il supporto alle attività di ricerca e ai progetti finanziati nell’ambito di programmi competitivi, d’intesa con i Dipartimenti, le Unità Organizzative di Sede (UOS), le Strutture ex articolo 25 Statuto e con gli uffici dell’Amministrazione Generale; assicurare il supporto alle attività di terza missione, favorendo la valorizzazione dei risultati della ricerca scientifica assicurando, assieme agli uffici del Campus e dell’Amministrazione Generale, il presidio e il coordinamento delle azioni di comunicazione e organizzazione degli eventi connessi alla valorizzazione dei risultati della ricerca scientifica.

Garantire i servizi amministrativi, contabili, di supporto agli Organi e al personale docente, ricercatore e tecnico-amministrativo nonché al personale non strutturato del Dipartimento di Beni Culturali.

Gestire le manutenzioni per gli interventi sino alla soglia di € 5.000 per le sedi dei Campus della Romagna garantendo la fruibilità e la consistenza degli spazi d’intesa con l’Area Edilizia e Sostenibilità nonché l’Area Servizi Bologna.


 

 
Principali attività

  • gestire gli affari generali, supportare gli Organi (Consigli, Presidenti e Direttori) e i procedimenti elettorali dei Consigli di Campus e del Dipartimento di Beni Culturali, nonché la gestione dei flussi documentali e del protocollo, presidiando la comunicazione esterna, interna e istituzionale;
  • garantire la gestione amministrativa del personale tecnico amministrativo dell’Area e del Dipartimento di Beni Culturali, concorrendo alla pianificazione, progettazione, erogazione e valutazione della formazione e dell’aggiornamento professionali.  Supportare la programmazione del personale docente e ricercatore e la gestione dei principali istituti amministrativi relativi al personale del Dipartimento di Beni Culturali incluso il coordinamento delle attività per le conferme in ruolo;
  • garantire il supporto alla gestione del personale non strutturato e dei frequentatori esterni (nazionali e visiting stranieri) dei Campus e del Dipartimento di Beni Culturali;
  • gestire la programmazione e il processo di approvvigionamento di beni e servizi fino alla soglia comunitaria, nel rispetto delle competenze delle Aree dell’Amministrazione Generale per i corsi di studio e per l’Area di Campus; garantire la programmazione e la gestione del processo di approvvigionamento di forniture e servizi del Dipartimento di Beni Culturali nell’ambito delle linee di azione definite dagli Organi della struttura;
  • gestire gli spazi, i materiali di consumo e i beni mobili dell’Area e dare supporto al Direttore del Dipartimento di Beni Culturali nella gestione degli spazi, dei materiali di consumo e dei beni mobili del Dipartimento;
  • gestire la programmazione economico-finanziaria e la contabilità dell'Area di Campus e del Dipartimento di Beni Culturali, dei budget a disposizione dei corsi di studio, dei progetti di ricerca, delle strutture promosse da più dipartimenti ex articolo 25 Statuto e garantire i servizi contabili a supporto delle unità organizzative di sede (UOS) e dei gruppi di ricerca attivi nei Campus;
  • gestire e monitorare il budget e le entrate proprie del Dipartimento di Beni Culturali – DBC in linea con gli indirizzi degli organi della struttura;
  • assicurare la gestione amministrativa delle esigenze espresse dalle UOS, dai gruppi di ricerca, da altri centri di responsabilità privi di autonomia amministrativa-gestionale per i progetti di ricerca istituzionale, conto terzi, di alta formazione, cooperazione internazionale e internazionalizzazione, in raccordo con le altre Aree dell’Amministrazione Generale competenti in materia, comprese le prestazioni a tariffa ed il riparto utili per attività conto terzi del Dipartimento di Beni Culturali;
  • supportare le attività legate ai finanziamenti per la ricerca e la formazione scientifica, garantendo consulenza e supporto in materia giuridica per la stipula di contratti, convenzioni e in generale per tutti gli accordi inerenti la ricerca delle strutture scientifiche che operano nel Campus di Ravenna, ad eccezione dei CIRI, e del Dipartimento di Beni Culturali in stretto raccordo con le altre Aree dell’Amministrazione generale;
  • gestire i contratti ed i compensi relativi ad assegni di ricerca, incarichi di collaborazione (co.co.co., affidamenti di incarichi e prestazioni occasionali), borse di studio per la formazione di giovani laureati, Programma Marco Polo, assegni di tutorato, incarichi per seminari e conferenze per l’Area di Campus e per il Dipartimento dei Beni Culturali;
  • gestire i contratti, i progetti di ricerca e la fase di rendicontazione compreso l’audit interno e l’eventuale audit finanziario per il Dipartimento di Beni Culturali e per le strutture di ricerca che operano nel Campus di Ravenna, ad eccezione dei CIRI;
  • favorire lo sviluppo dell’attività di ricerca e valorizzarne i risultati, promuovere e realizzare iniziative volte ad incrementare i fondi di ricerca acquisiti dall’esterno;
  • supportare la gestione della proprietà intellettuale, dei brevetti e la relativa valorizzazione e assistere gli spin-off in stretto raccordo con l’Area competente per la gestione dei rapporti con le imprese e la terza missione dell’Amministrazione generale;
  • collaborare, in sinergia con l’Amministrazione Generale, al presidio e al coordinamento delle azioni di comunicazione e organizzazione degli eventi tesi alla valorizzazione dei risultati della ricerca scientifica;
  • gestire la contrattualistica, assicurando la pubblicità ai fini della trasparenza, della concorrenza e delle misure per la prevenzione della corruzione;
  • garantire il trattamento dei dati, in collaborazione con le Aree dell’Amministrazione Generale e assicurare le forme di accesso agli atti e ai dati, in collaborazione con le Aree dell’Amministrazione Generale;
  • gestire le Biblioteche Centrali dei Campus;
  • presidiare le reti, i sistemi, gli applicativi, help desk e assistenza e la sicurezza informatica per i Campus e la gestione dei rifiuti informatici e degli acquisti ICT;
  • gestire l’e-learning, la telefonia e i laboratori informatici di Campus, in collaborazione con le Aree dell’Amministrazione Generale;
  • garantire la gestione amministrativa degli stage, dei volontari civili e dei part time;
  • gestire i servizi generali attraverso la rilevazione delle esigenze delle strutture presenti nelle sedi dei Campus della Romagna, la collaborazione alla predisposizione dei capitolati tecnici, la raccolta dei riscontri sull’erogazione del servizio e l’attestazione della corretta esecuzione dei contratti; fungere da interfaccia unica tra l’appaltatore e le strutture e garantire, laddove eventualmente necessario, il raccordo complessivo con l’Area Servizi Bologna - ASB;
  • collaborare con l’Area Servizi Bologna – ASB nella gestione delle utenze relativamente al censimento dei punti prelievo in essere e alla verifica dei consumi;
  • gestire i servizi manutentivi sugli impianti e le minute manutenzioni fino alla soglia di € 5000 per le sedi dei Campus della Romagna (compresi i parcheggi e le aree esterne), garantendo il raccordo con l’Area Servizi Bologna - ASB; assicurando il raccordo con l’Area competente per l’edilizia e la sostenibilità per gli interventi di importo superiore;
  • gestire i processi di orientamento in entrata e in itinere, in collaborazione con i Corsi di Studio, le Aree dell’Amministrazione Generale e le Istituzioni locali;
  • gestire i processi di orientamento al lavoro, tirocini, placement, in collaborazione con i Corsi di Studio, le Aree dell’Amministrazione Generale e le Istituzioni locali;
  • gestire il percorso formativo degli studenti;
  • gestire il percorso amministrativo degli studenti;
  • garantire la progettazione dei corsi di studio, programmazione didattica, assicurazione di qualità dell’offerta formativa attivata a Faenza, Ravenna e Rimini, d’intesa con le Scuole, i Dipartimenti, i Corsi di Studio e le Aree dell’Amministrazione Generale;
  • garantire la comunicazione e il raccordo con l’Area competente per la Didattica e con l’Area di Campus di Cesena e Forlì per le attività delle filiere didattiche (Settori servizi didattici), con particolare attenzione alle interlocuzioni con i Dipartimenti di comune riferimento;
  • garantire il supporto operativo alle attività didattiche e il supporto amministrativo alla mobilità internazionale;
  • presidiare gli interventi e i benefici per il diritto allo studio.

Organigramma