ACRR - Settore Servizi didattici campus Rimini

Filippo Pigliacelli

Coordinatore generale di filiera didattica

Mission

Assicurare il coordinamento delle attività dei Manager Didattici, dei Programme Coordinator e dei servizi tecnico-amministrativi trasversali a supporto dei Corsi di Studio nazionali e internazionali che insistono sulla Filiera. Garantire, inoltre, la gestione della progettazione e della programmazione didattica e dei processi di assicurazione della qualità per i Corsi di Studio della sede, ad eccezione di quelli precedentemente privi di Vicepresidenza in loco.

 

Principali attività

  • Supportare i Coordinatori dei Corsi di Studio, i Direttori di Dipartimento e, dove presenti, i Presidenti/Vicepresidenti delle Scuole nella gestione delle attività di progettazione, istituzione e attivazione dei Corsi di Studio nazionali e internazionali e della relativa programmazione didattica, favorendo la concertazione fra strutture, garantendo la supervisione della sostenibilità dell’offerta formativa e il presidio delle attività di quality assurance attraverso il coordinamento dei contributi forniti dai Manager Didattici e i Programme Coordinator.
  • Assicurare il raccordo con gli altri Settori Servizi Didattici dell’Ateneo per l’offerta formativa dei dipartimenti che insistono sulla filiera di riferimento.
  • Gestire e coordinare le attività di supporto amministrativo per l’istituzione, attivazione e erogazione dell’offerta formativa: aggiornamento annuale delle relative banche dati, ministeriali e dell’Ateneo, cura delle convenzioni e dei bandi di affidamento delle attività, predisposizione del calendario didattico, dell’orario delle lezioni, degli esami di profitto e delle prove finali (anche dei Corsi di Studio delle professioni sanitarie, limitatamente al calendario delle prove finali) e delle relative Commissioni, aggiornamento delle pagine web dedicate, gestione di attività quali i test di ammissione/OFA, ecc.
  • Gestire le attività di verifica della sostenibilità finanziaria, in raccordo con i Direttori e dei responsabili gestionali dei dipartimenti, di previsione di bilancio per la programmazione didattica, i tutorati didattici e la quota di competenza di eventuali altri fondi (BDSS, fondi internazionali, ecc.).
  • Assicurare il necessario coordinamento con i responsabili gestionali dei Dipartimenti serviti dalla filiera didattica per le attività che richiedono impegni di spesa dei Dipartimenti e per i contenuti delle delibere di Dipartimento inerenti i temi della didattica.
  • Gestire un presidio in grado di fornire assistenza e supporto trasversali agli studenti per il loro curriculum formativo nonché garantire il necessario raccordo - anche ai fini della definizione di linee guida generali - con le aree dell’Amministrazione competenti per i servizi agli studenti, la mobilità internazionale, la logistica, il supporto informatico e la sicurezza.
  • Garantire il raccordo con i settori dell’Area della Didattica (AFORM) di volta in volta interessati in modo da assicurare la necessaria armonizzazione e coordinamento di tutte le attività della filiera.
  • Garantire il raccordo con le unità competenti, sia di AFORM sia di altre aree, per la programmazione e l’organizzazione di attività di promozione, orientamento, orientamento al lavoro e job placement (es. Almaorienta; Orientamento post lauream, Career day, Recruiting day, imprenditorialità studenti, ecc.), anche gestendo la produzione di brochure e di altri materiali promozionali, oltre all’aggiornamento delle pagine web dei Corsi di Studio.
  • Supportare gli organi, anche reperendo i dati, analizzandoli e fornendo la relativa reportistica, in particolare i Consigli di Corso (procedimenti elettorali, gestione calendario, odg, verbali, estratti), la commissione paritetica (convocazione, istruttoria, verbale, attività sottocommissioni) e il Consiglio di Dipartimento per le parti di competenza.

Le attività di supporto sono assicurate, in coerenza con le comunicazioni ed il raccordo dell’Area della didattica, con particolare attenzione all’interlocuzione con i Dipartimenti di comune riferimento.