ASB - Area Servizi Bologna

ASB - Area Servizi Bologna

Antonella Mattioli

Responsabile

Mission

Gestire i servizi generali, gli spazi e le manutenzioni per interventi sino alla soglia di 5.000 euro, riferiti ai distretti logistici garantendone la fruibilità e la consistenza. La soglia dei 5.000 euro non si applica al servizio di manutenzione degli impianti elevatori che viene assicurato per tutti gli edifici dell'Ateneo. Assicurare la sicurezza per gli spazi assegnati all’Area. Gestire le utenze di Ateneo.

 

Principali attività

  • Gestire i servizi generali (es. portierato, pulizie ordinarie, facchinaggio, vigilanza) attraverso la rilevazione delle esigenze delle strutture, la progettazione dei servizi, la predisposizione dei capitolati tecnici, la raccolta dei riscontri sull’erogazione del servizio e sulla corretta esecuzione dei contratti; fungere da interfaccia unica tra appaltatore e le strutture dei distretti di Bologna e garantire, laddove eventualmente necessario, il raccordo con le Aree di Campus.
  • Gestire gli spazi polifunzionali e gli spazi comuni assegnati all’Area garantendo il raccordo per la gestione informatizzata dei calendari didattici con l’Area competente per i servizi informatici e l’Area competente per la didattica.
  • Gestire le attività contabili e amministrative a supporto dei servizi erogati.
  • Gestire i servizi manutentivi sugli impianti e le minute manutenzioni fino alla soglia di 5.000 euro presso i distretti (compresi i parcheggi e le aree esterne), garantendo il raccordo con l’Area competente per l’edilizia e la sostenibilità in particolare per gli interventi di importo superiore.
  • Gestire il servizio di manutenzione degli impianti elevatori in stretto raccordo con l’unità a presidio della logistica per le sedi dei Campus e in coordinamento con i Dirigenti interessati.
  • Gestire le utenze di Ateneo, garantendo il censimento dei contratti e dei punti prelievo in essere, la verifica dei consumi, la corretta esecuzione del sevizio e la formulazione all’Area competente per la sostenibilità di proposte di sviluppo di piani strategici di risparmio energetico. Assicurare le funzioni previste dalla normativa vigente per l’Energy Manager.

Organigramma