ACCF - Settore Servizi contabili, di supporto alla programmazione finanziaria e gestione budget Cesena e Forlì

Cinzia Tasso

Responsabile

Teresa Gizzi

Vice Responsabile

Mission

Presidia e gestisce i servizi contabili e patrimoniali dell’Area di Campus Cesena e Forlì nel rispetto della normativa vigente al fine di garantire una gestione efficace ed efficiente delle risorse e dei servizi svolti. Nello specifico:

  • assicura la predisposizione del budget economico e degli investimenti e del bilancio di esercizio dei Campus di Cesena e Forlì e la gestione di tutte le attività contabili relative ai fondi assegnati e dei fondi direttamente acquisiti ai sensi dell’art. 23, comma 4 e 4 bis, dello Statuto;
  • gestisce le attività contabili relative alle assegnazioni ai Campus di Cesena e Forlì (dotazione Campus, dotazioni di budget di funzionamento e di budget didattica e servizi agli studenti per i Corsi di Studio attivati nelle sedi di Cesena e Forlì, altri fondi trasferiti e/o affidati in gestione dai Dipartimenti, anche a favore delle UOS);
  • gestisce le procedure e le operazioni contabili necessarie per l'acquisizione dei proventi ed il sostenimento dei costi dei Campus di Cesena e Forlì e dei Corsi di Studio con sede a Cesena e Forlì;
  • cura gli adempimenti di natura contabile connessi alla gestione e alla realizzazione dei Progetti di ricerca, internazionalizzazione e alta formazione a supporto delle UOS, dei gruppi di Ricerca presenti nell’ambito dei Campus di Cesena e Forlì;
  • cura gli adempimenti di natura contabile a supporto alla didattica, del diritto allo studio e dei servizi agli studenti per le esigenze dei due Campus di Cesena e Forlì e dei Corsi di Studio attivati nelle due sedi;
  • gestisce l’inventario dei beni mobili ed assicurare i servizi economali per le esigenze di entrambi i Campus.

 

Principali attività

Servizi contabili a supporto dei Campus di Cesena e di Forlì

  • Supporto al Consiglio di Campus nella predisposizione, per la successiva proposta al Consiglio di Amministrazione, del budget economico e degli investimenti dei Campus di Cesena e Forlì secondo le linee guida dettate dagli Organi Accademici; gestione delle variazioni di budget decentrate; formulazione delle proposte di variazioni di budget accentrate; esecuzione operazioni di chiusura e preparatorie del bilancio di esercizio (verifica e allineamento della situazione contabile, cancellazione dei crediti e dei debiti, quantificazione degli scostamenti di budget e riporto degli stessi, costituzione dei fondi svalutazione crediti e fondi rischi rendicontali, ecc.).
  • Gestione operazioni contabili necessarie con riferimento al ciclo attivo (rilevazione crediti e ricavi) e al ciclo passivo (rilevazione debiti e costi) dei Campus di Cesena e Forlì nei limiti definiti dai Regolamenti di Ateneo.
  • Nell’ambito del ciclo attivo monitoraggio e presidio della riscossione dei crediti.
  • Con particolare riferimento al ciclo passivo gestione delle procedure contabili di pagamento connesse all’acquisizione di beni e servizi in entrambi i Campus, compresa verifica Equitalia nei casi previsti dalla legge; per il Campus di Cesena il Settore assicura anche l’attività di registrazione delle fatture e gli adempimenti contabili e fiscali correlati.
  • Gestione contabilità economico patrimoniale e contabilità analitica.
  • Applicazione della normativa fiscale e gestione dei relativi adempimenti, in particolare gestione delle operazioni intracomunitarie ed extracomunitarie e gestione contabile dell'IVA commerciale e istituzionale.
  • Gestione delle operazioni contabili necessarie per:
    • l’erogazione dei benefici per il diritto allo studio (viaggi istruzione degli studenti, altre borse e premi, assegni di tutorato, tirocini, ecc.);
    • il controllo, la liquidazione e il rimborso di missioni e mobilità intra ateneo del Personale TA e dei Presidenti di Campus;
    • il pagamento dei compensi relativi al conferimento di incarichi di natura occasionale, professionale e in forma di collaborazione coordinata e continuativa, oltre che assegni di tutorato;
    • pagamento dei contributi assegnati alle Associazioni Studentesche, enti e ad altri stakeholder di volta in volta individuati dagli Organi competenti.
  • Gestione dei fondi economali dei Campus di Cesena e Forlì e relativi reintegri.
  • Gestione dell’inventario dei beni mobili dei Campus di Cesena e Forlì (carichi e scarichi inventariali, permute, trasmissione agli Uffici Centrali di Ateneo delle denunce di furto, danneggiamento o smarrimento, tenuta dei registri inventariali).
  • Gestione delle procedure di denuncia e, in collaborazione con APAT, dei recuperi assicurativi per furti e danni a beni mobili rientranti nel patrimonio assegnato ai Campus di Cesena e Forlì.
  • Presidio e coordinamento delle procedure di gestione del magazzino del materiale di consumo (reintegro e controllo magazzino, distribuzione del materiale e tenuta registro carico/scarico).
  • Controllo dei costi mediante verifica periodica del libretto delle percorrenze degli automezzi di servizio assegnati all’Area di Campus.
  • Gestione rapporti con istituto cassiere e, in regime di Tesoreria Unica, con l’Area Finanza e Partecipate.
  • Supporto e consulenza ai settori amministrativi dell’Area Campus Cesena e Forlì in materia contabile e fiscale.
  • Collaborazione con gli altri Settori dell’Area di Campus per giungere alla definizione e formalizzazione degli aspetti finanziari e fiscali previsti negli accordi, nelle convenzioni e nei contratti attivati dall’Area di Campus, compresi i contratti per la locazione degli spazi di Campus (cui seguirà emissione di fattura attiva).
  • Attività di reporting, monitoraggio e rendicontazione, raccolta ed elaborazione dei dati di natura economica e patrimoniale, predisposizione di report finalizzati alla programmazione e al monitoraggio dei servizi dei due Campus.
  • Tenuta dell’archivio relativo agli ordinativi di incasso e pagamento.

Nel periodo di vigenza delle deleghe conferite dal Consiglio di Amministrazione con delibera del 26.06.2018 il Settore assicura il presidio e l’espletamento delle procedure finalizzate a:

  • Acquisizione delle donazioni di beni mobili di valore fino a 100.000 euro, riferibili ad attività insistenti nel territorio del Campus non direttamente riconducibili alle Strutture, salvo accordi con le medesime e con reportistica annuale al Consiglio di Amministrazione;
  • Acquisizione e cessione in comodato di beni mobili di valore fino a 40.000 euro riferibili ad attività insistenti nel territorio del Campus non direttamente riconducibili alle Strutture, salvo accordi con le medesime e con reportistica annuale al Consiglio di Amministrazione;
  • Vendita di beni mobili di valore complessivo fino a 40.000 euro riferibili ad attività insistenti nel territorio del Campus non direttamente riconducibili alle Strutture, salvo accordi con le medesime e con reportistica annuale al Consiglio di Amministrazione, compresa l'individuazione della modalità di vendita.
     

Servizi contabili a supporto dei Corsi di Studio delle sedi di Cesena e di Forlì (su indicazione dei Dipartimenti di riferimento dei Corsi stessi tramite le UOS locali)

La gestione contabile avviene sul budget del Campus in attuazione della delibera del CdA del 25/07/2017 (pratica ARAG 10/04 - RIASSETTO ISTITUZIONALE ED ORGANIZZATIVO - ASPETTI FINANZIARI E CONTABILI) e successive modifiche e/o integrazioni.

Sono inclusi il supporto alla formulazione e il caricamento del budget economico e degli investimenti, l'esecuzione delle variazioni di budget decentrato e la proposta di variazioni di budget accentrate e le operazioni finalizzate alla formulazione del bilancio di esercizio. I budget di competenza dei Corsi di studio concorrono alla formazione del budget complessivo del Campus.

  • Gestione operazioni contabili necessarie con riferimento al ciclo attivo (rilevazione crediti e ricavi) e al ciclo passivo (rilevazione debiti e costi) dei Corsi di studio nei limiti definiti dai Regolamenti di Ateneo; con particolare riferimento al ciclo passivo gestisce le procedure contabili di pagamento connesse all’acquisizione di beni e servizi in entrambi i Campus, compresa verifica Equitalia nei casi previsti dalla legge; per il Campus di Cesena il Settore assicura anche l’attività di registrazione delle fatture e gli adempimenti contabili e fiscali correlati.
  • Presidio delle procedure e delle operazioni contabili di sostenimento dei costi, il Settore in particolare:
    • gestisce le operazioni contabili necessarie per l’erogazione dei benefici per il diritto allo studio (viaggi istruzione degli studenti, borse di studio per tesi all'estero, altre borse e premi, ecc.);
    • controlla, liquida e rimborsa missioni e mobilità intrateneo del Personale T.A. e docente;
    • controlla, liquida e paga i compensi relativi al conferimento di incarichi di natura occasionale, professionale e in forma di collaborazione coordinata e continuativa, oltre che assegni di tutorato;
    • con riferimento a conferenze e seminari organizzati nell’ambito delle attività didattiche procede alla stima dei costi mediante analisi della dichiarazione del conferenziere per giungere al corretto inquadramento fiscale, contabilizza il contratto, registra il compenso e provvede al pagamento in seguito al ricevimento della regolare esecuzione dell’incarico e della documentazione (nota di debito o fattura elettronica) corretta; svolge una costante azione di consulenza e supporto in ambito fiscale, oltre che contabile, verso i Settori Servizi Didattici Cesena e Forlì.
  • Operazioni inventariali connesse alla gestione dei beni mobili.
  • Supporto e consulenza alle Strutture in materia contabile ed economico patrimoniale.
  • Supporto ai Corsi di Studio internazionali nella gestione contabile dei fondi assegnati dagli OOAA e/o provenienti da terzi finalizzati ai suddetti Corsi.
     

Servizi contabili a supporto delle UOS e dei Gruppi di Ricerca presenti nell’ambito dei Campus di Cesena e Forlì (gestione sull’articolazione contabile del Campus, previa delega dagli Organi competenti/soggetto responsabile)

Sono inclusi il supporto alla formulazione e il caricamento del budget economico e degli investimenti, l'esecuzione delle variazioni di budget decentrato e la proposta di variazioni di budget accentrate e le operazioni finalizzate alla formulazione del bilancio di esercizio. I budget di competenza delle UOS e dei gruppi di ricerca concorrono alla formazione del budget complessivo del Campus.

Gestione di progetti di ricerca istituzionale e conto terzi, di alta formazione, internazionalizzazione e cooperazione internazionale, nonché altre risorse attribuite dagli stessi Dipartimenti o altre Strutture, presidiando in particolare le seguenti attività:

  • Gestione delle procedure contabili necessarie per il pagamento dei compensi relativi ad assegni di ricerca, borse di ricerca, collaborazioni a progetto, prestazioni conto terzi al personale e, in generale, derivanti dal conferimento di incarichi di natura occasionale, professionale e in forma di collaborazione coordinata e continuativa; con riferimento a conferenze e seminari organizzati nell’ambito delle attività progettuali il Settore procede alla stima dei costi mediante analisi della dichiarazione del conferenziere per giungere al corretto inquadramento fiscale, contabilizza il contratto, registra il compenso e provvede al pagamento in seguito al ricevimento della regolare esecuzione dell’incarico e della documentazione (nota di debito o fattura elettronica) corretta; svolge una costante azione di consulenza e supporto in ambito fiscale, oltre che contabile, verso il Settore Servizi Amministrativi Cesena e Forlì.
  • Gestione delle procedure contabili di pagamento connesse all’acquisizione di beni e servizi, compresa verifica Equitalia nei casi previsti dalla legge; per il Campus di Cesena il Settore assicura anche l’attività di registrazione delle fatture e gli adempimenti contabili e fiscali correlati.
  • Controllo, liquidazione e rimborso di missioni e mobilità intrateneo del Personale docente e T.A. e trasferte dei collaboratori.
  • Collaborazione con l’Ufficio Progetti dell’Area di Campus ai fini della pianificazione e della gestione delle risorse secondo le specifiche di progetto, del controllo delle spese rispetto al budget approvato e alle regole di rendicontazione, nonché degli adempimenti di legge/regolamentari e della rendicontazione agli enti finanziatori.
  • Operazioni inventariali connesse alla gestione dei beni mobili.