ARPAC - Unità di progetto Reti e progetti per la valorizzazione del patrimonio culturale

Bianca Santoro

Responsabile

Mission

Supportare il dirigente, in raccordo con la Delegata per il patrimonio culturale, nello sviluppo, gestione e valorizzazione dei progetti e delle iniziative riguardanti il patrimonio culturale.

Principali attività

  • Curare le attività istruttorie necessarie per la partecipazione a concorsi e bandi di finanziamento di progetti ed iniziative riguardanti il patrimonio culturale, raccordandosi se necessario con le altre aree interessate (ARIC, ARIN, AFORM, etc.).  
  • Promuovere la partecipazione a reti e network sul tema del patrimonio culturale.  
  • Con riguardo all’ acquisizione e gestione di lasciti e donazioni in favore dell’Ateneo aventi contenuto patrimoniale di natura culturale (artistica, museale, bibliografica, documentale, etc.), garantire il raccordo e il coordinamento tra gli attori a vario titolo coinvolti (Delegata per il patrimonio culturale,  BUB, SMA, SBA, singole Biblioteche di Unibo, aree dell’amministrazione, etc…) e presidiare le relazioni con soggetti esterni (musei, gallerie d’arte, etc..), anche attraverso la predisposizione di linee guida operative.
  • Mappare le eccellenze nella gestione del patrimonio culturale attraverso un benchmarking rispetto alle infrastrutture di ricerca di eccellenza e, più in generale, ai principali operatori pubblici del settore del patrimonio culturale.   
  • Sviluppare progetti indirizzati all’utenza interna ed esterna volti alla promozione e alla fruizione del patrimonio culturale di Ateneo (es. aperture al pubblico dei luoghi di pregio, visite guidate, anche per target).
  • Collaborare con le Aree di Ateneo e con le Istituzioni cittadine al potenziamento delle conoscenze e delle competenze in ambito di valorizzazione del patrimonio culturale.  
  • Curare le attività di comunicazione in ambito di patrimonio culturale, raccordandosi con le Aree competenti all’interno dell’Ateneo.  
  • Promuovere - d’intesa con i vari soggetti coinvolti (SMA, SBA, BUB, AlmaDL, etc.)  -  la preservazione del patrimonio culturale dell’Ateneo e la sua accessibilità, anche tramite il ricorso a tecnologie digitali, attraverso collaborazioni e azioni congiunte sia con strutture interne dell’Ateneo sia con soggetti esterni (es: Digital Library). 
  • Collaborare con le funzioni preposte al fundraising all’interno dell’Ateneo per le opportunità di finanziamento esterno sui temi del patrimonio culturale.  
  • Progettare e curare interventi di valorizzazione della storia, dei personaggi, dei luoghi di interesse artistico-culturale dell’Università, anche mediante iniziative formative e sviluppo di contenuti multimediali e multicanale, in raccordo con le Aree competenti.
  • Garantire i rapporti con il Settore Cultura e Creatività del Comune di Bologna, con U.I. Portici Patrimonio mondiale (UNESCO) e con Bologna Welcome per contenuti culturali e visite guidate.  
  • Collaborare con le Aree interessate nel processo autorizzatorio di riprese fotografiche, video e cinematografiche da parte di soggetti privati per finalità promo-commerciali e di valorizzazione del patrimonio culturale.

Contatti

ARPAC - Unità di progetto Reti e progetti per la valorizzazione del patrimonio culturale

Persone

Indirizzo

Via Marsala 49 Bologna (BO)