Vivere l’università in sicurezza: misure e comportamenti anti contagio

COVID-19: infezione, sintomi e prevenzione

Come ci si può infettare

La diffusione da persona a persona si pensa possa avvenire principalmente attraverso goccioline respiratorie prodotte quando una persona infetta tossisce o starnutisce, in modo simile a come si diffondono l'influenza e altri agenti patogeni respiratori. Analogamente a SARS e MERS, la diffusione tra le persone avviene attraverso contatti ravvicinati.

Quali sono i sintomi

Le infezioni confermate da SARS-CoV-2 possono provocare una sintomatologia da lieve a severa con possibili esiti letali.

I sintomi possono comparire da 2 a 14 giorni dopo l’esposizione e includono: perdita del senso del gusto e dell’olfatto, febbre, tosse, difficoltà respiratoria, diarrea

Le misure di prevenzione adottate dall’Università di Bologna – Fase 3

Protocollo di sicurezza per la Fase 3

L’Università di Bologna ha adottato un protocollo di sicurezza per la gestione della fase 3, nel rispetto delle indicazioni normative nazionali e regionali.

Da settembre ripartono progressivamente le attività in presenza, comprese le attività didattiche, garantite anche da remoto.

Restano validi i principi cardine:

  • distanziamento fisico;
  • utilizzo ove necessario di mascherine a protezione delle vie respiratorie;
  • rigorosa igiene delle mani, personale e degli ambienti;
  • capacità di controllo e risposta dei servizi sanitari della sanità pubblica territoriale e ospedaliera.

Divieto di accesso ai locali di Ateneo – Fase 3

È vietato accedere ai locali di ateneo nei seguenti casi:

  • in caso di positività al SARS-CoV-2 (COVID+);
  • in caso di disposizione in quarantena dall’autorità sanitaria;
  • in presenza di febbre (oltre 37.5 °C);
  • in presenza di altri sintomi influenzali;
  • se si ha consapevolezza di aver avuto contatti nei 14 giorni precedenti con persone positive al virus.

L’accesso ai locali è una consapevole affermazione di non rientrare in uno dei casi precedenti.

Norme di comportamento – Fase 3

  • lavarsi spesso le mani (Come lavarsi correttamente le mani [.pdf])
  • evitare abbracci e strette di mano;
  • mantenere, nei contatti sociali, la distanza interpersonale di almeno un metro;
  • evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri;
  • non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
  • coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
  • evitare qualsiasi forma di assembramento;
  • arieggiare frequentemente i locali;
  • utilizzo ove necessario di mascherine a protezione delle vie respiratorie (Come utilizzare correttamente una mascherina chirurgica [.pdf]);
  • si sconsiglia l’uso degli ascensori, e in ogni caso mai in più di una persona alla volta;
  • rispettare le regole di accesso.

Vivere l’Università in sicurezza: misure di prevenzione anti Covid-19 - Guarda il video

video


La conduzione di specifiche attività è definita in dettaglio nel protocollo di sicurezza disponibile nella Intranet d'Ateneo (accesso riservato al personale e ai dottorandi dell'Università di Bologna).