Studenti, ricercatori, docenti internazionali @unibo: come ottenere il "Green Pass" (Certificazione verde COVID-19) in Italia

Dall'1 settembre e al 31 dicembre 2021, tutti gli studenti dell'Università di Bologna e tutto lo staff devono essere in possesso e sono tenuti a esibire la Certificazione verde COVID-19 Green Pass.

Informazioni generali sul "Green Pass" in Italia

Hai già un Covid Green Pass ottenuto all’estero?

Puoi utilizzare un Green Pass ottenuto nei seguenti Paesi:

  • paese UE e dell’Area Schengen
  • San Marino e Vaticano (per vaccino solo sulla base di vaccini approvati EMA, salvo deroga per i cittadini di San Marino vaccinati con Sputnik, fino al 15 ottobre 2021)
  • Canada, Giappone, Israele, Regno Unito (territori europei), USA: questi Green Pass non sono verificabili tramite la app “VerificaC19”

Vuoi ottenere un Green Pass in Italia e sei stato vaccinato con Sputnik, Sinovac o con altri vaccini non approvati dall’EMA?

Devi aspettare la decisione del Comitato Tecnico Scientifico del Ministero della Salute italiano sulla possibilità di un’ulteriore vaccinazione. Le informazioni saranno pubblicate non appena disponibili.

Vuoi verificare la validità del tuo Green Pass?

Scarica l’app VerificaC19 del Ministero della Salute e verifica il QR code associato al tuo Green Pass.

 

Attenzione! Le informazioni che seguono sono rese disponibili dal Governo Italiano e dagli altri enti preposti alle vaccinazioni e al rilascio del Green Pass. L’Università di Bologna non è coinvolta nelle procedure.

 

Campus Bologna

Scopri le procedure per ottenere il Green Pass se vivi a Bologna e nei dintorni.

Vuoi far riconoscere il Green Pass ottenuto in Canada, Giappone, Israele, Regno Unito (territori europei), USA per avere un Green Pass rilasciato in Italia?

  • Ottieni il codice fiscale italiano
  • Compila il modulo dell’AUSL Bologna di verifica dei dati per l’emissione del Green Pass
  • Indica i dati del tuo domicilio in Italia nei campi relativi alla residenza
  • Indica 000000 nel campo “Numero della tessera sanitaria”, se non la possiedi
  • Compila il questionario e carica il tuo Green Pass tra i documenti richiesti
  • Ottieni il codice AUTHCODE
  • Compila il modulo per ottenere il Green Pass selezionando: “Utente senza tessera sanitaria o vaccinato all'estero”
  • Scarica il Green Pass

Vuoi ottenere un Green Pass in Italia tramite tampone negativo con il solo documento di identità/passaporto?

  • Leggi l’elenco delle farmacie che offrono il test antigenico rapido disponibile nella pagina salute del sito regione Emilia Romagna
  • Vai in una farmacia in elenco con un documento di identità
  • Effettua il tampone e ottieni il codice NRFE (Numero Referto Elettronico del Tampone antigenico)
  • Compila il modulo per ottenere il Green Pass selezionando: “Utente senza tessera sanitaria o vaccinato all'estero”
  • Scarica il Green Pass. Attenzione: il Green Pass così ottenuto vale per 48 ore

Vuoi ottenere un Green Pass in Italia tramite vaccinazione, con un documento di identità/passaporto e il codice fiscale italiano?

Vuoi ottenere un Green Pass in Italia grazie al riconoscimento di una vaccinazione (approvata da EMA) fatta all’estero?

  • Ottieni il codice fiscale italiano
  • Compila il modulo dell’AUSL Bologna di verifica dei dati per l’emissione del Green Pass
  • Indica i dati del tuo domicilio in Italia nei campi relativi alla residenza
  • Indica 000000 nel campo “Numero della tessera sanitaria”, se non la possiedi
  • Compila il questionario e carica i certificati delle vaccinazioni che hai fatto all’estero tra i documenti richiesti
  • Ottieni il codice AUTHCODE
  • Compila il modulo per ottenere il Green Pass selezionando: “Utente senza tessera sanitaria o vaccinato all'estero”
  • Scarica il Green Pass

Vuoi ottenere un Green Pass in Italia grazie al riconoscimento di un certificato di guarigione ottenuto all’estero?

  • Ottieni il codice fiscale italiano
  • Compila il modulo dell’AUSL Bologna di verifica dei dati per l’emissione del Green Pass
  • Indica i dati del tuo domicilio in Italia nei campi relativi alla residenza
  • Indica 000000 nel campo “Numero della tessera sanitaria”, se non la possiedi
  • Compila il questionario e carica il certificato di guarigione ottenuto all’estero tra i documenti richiesti
  • Ottieni il codice NUCG (Numero Unico della Certificazione di Guarigione)
  • Compila il modulo per ottenere il Green Pass selezionando: “Utente senza tessera sanitaria o vaccinato all'estero”
  • Scarica il Green Pass

 

Campus Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini

Scopri le procedure per ottenere il Green Pass se vivi a Cesena, Forlì, Ravenna o Rimini e nei dintorni.

Vuoi ottenere un Green Pass in Italia tramite vaccinazione, con un documento di identità/passaporto e il codice fiscale italiano?

  • Vai a un HUB vaccinale:
    - Cesena: Fiera di Cesena via Dismano 3845 Pievesestina (lunedì - domenica dalle ore 9:00 alle 19:00)
    - Cesenatico: Piscina Comunale via Aurelio Saffi 181
    - Forlì: Fiera via Punta di Ferro 2 (lunedì - domenica dalle ore 9:00 alle 19:00)
    - Ravenna: Centro commerciale ESP, in via Marco Bussato 220 (lunedì - domenica dalle ore 8:30 alle 19:30)
    - Ravenna: CMP, piano terra, via Fiume Montone Abbandonato 134 (lunedì - sabato dalle 14:00 alle 20:00 e domenica dalle ore 8:30 alle 19:30)
    - Rimini: Strada Consolare Rimini-San Marino al numero civico 76 (superstrada direzione San Marino - semaforo incrocio via Pianazzo e via della Grotta Rossa (lunedì - domenica dalle ore 9:00 alle 19:00)
  • Compila il modulo per ottenere il Green Pass selezionando: “Utente non iscritto al SSN vaccinato in Italia”
  • Scarica il Green Pass. Attenzione: il Green Pass così ottenuto ha valore a partire dal 15° giorno dopo la data in cui hai ricevuto la prima dose di vaccino fino alla data prevista per la seconda dose

Vuoi ottenere un Green Pass in Italia grazie al riconoscimento di una vaccinazione (approvata da EMA) fatta all’estero o di un certificato di guarigione estero?

  • Ottieni il codice AUTHCODE/NUCG (Numero Unico della Certificazione di Guarigione)

 

Attenzione! la normativa è in continua evoluzione e i sistemi di rilascio del Green Pass sono stati adottati di recente e sono poco testati. Sono possibili malfunzionamenti.

Controlla questa pagina spesso per restare aggiornato. 

Aggiornamento 20 settembre 2021