Angelo Errani
Curriculum vitae e dichiarazione altri incarichi ex D.lgs. n.33/2013



Curriculum Vitae di Angelo Errani

Nasce a Fusignano (RA) il 25/08/1944. Si laurea in Materie Letterarie alla Facoltà di Magistero dell'Università di Bologna il 20/06/1972.  Dal 1972 al 1975 insegna materie letterarie nel Doposcuola Comunale di via del Parco di Bologna, italiano e latino al Liceo “A. Roiti” e all'Istituto Magistrale “G. Carducci” di Ferrara; dal 1975 al 1983 è maestro dell'Educatorio Comunale e dal 1983 al 1990 è maestro nelle Scuole Elementari Statali di Crespellano (BO) e “A. Avogli” di Bologna; dal 1990 al 2000 è maestro in assegnazione alla Cattedra di Pedagogia Speciale della Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Bologna e dal 1998 è Supervisore di Tirocinio del Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria. Dal 2000 è Ricercatore e dal 1/10/2007 è Professore di seconda fascia, settore scientifico disciplinare MPED-03, della Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Bologna.

 Attività didattica e istituzionale presso l'Università di Bologna

Docente di Seminario nel Corso di Laurea di Pedagogia, Facoltà di Magistero, dal 1992 al 1996.

Membro della Commissione Piani di Studio della Facoltà di Scienze della Formazione dal 1997 al 2001.

Membro della Commissione Laboratori del Corso di Laurea di Scienze della Formazione Primaria dal 2001.

Supervisore di Tirocinio del Corso di Laurea Educatore sociale e culturale dal 1998.

Docente di Laboratorio del Corso di Laurea di Scienze della Formazione Primaria nelle sedi di Bologna e Reggio Emilia, 1998/99.

Docente di Pedagogia Speciale del Corso di Laurea in Educatore Sociale e culturale, del Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria, del Corso aggiuntivo per la formazione degli insegnanti specializzati nel sostegno dal 2001.

Coordinatore e docente di Pedagogia Speciale del Corso SSIS per Insegnanti Specializzati nel Sostegno dal 2001 al 2010.

Direttore e docente del Corso di Alta Formazione: “L'educazione del bambino sordo” , organizzato del Dipartimento di Scienze dell'educazione e dalla Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Bologna e dalla “Fondazione Gualandi a favore dei sordi di Bologna, 2008/2009.

 

Attività didattica presso la Libera Università di Bolzano

Docente a contratto di Pedagogia Speciale del Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria e del Corso SSIS per insegnanti specializzati nel sostegno dal 2001/02 al 2009/2010.

 

 

Attività scientifica e di ricerca

Partecipa alla Ricerca Internazionale (Italia Germania Francia) “L'einseignement à l'école primaire dans un context européen d'interdépendances culturelles et nationales” promossa dall' “Office Franco-Allemand pour la Jeunesse” dal1992 al 1996.

Partecipa alla ricerca “Immagini di infanzia” con i docenti e gli studenti del Liceo Magistrale “Laura Bassi” di Bologna negli anni 1992/93 e 1993/94. I risultati della ricerca sono documentati dal video-tape “Dall'opacità alla trasparenza” conservato presso la Biblioteca del Dipartimento di Scienze dell'Educazione

Partecipa alla ricerca “Imola e il fiume” del Dipartimento di Scienze Dell'Educazione e del Comune di Imola (BO), negli anni 1991-1992-1993. I risultati della ricerca sono documentati nel volume :V. Baruzzi (a cura di), “Imola e il fiume”,University Press, Bologna, 1994, di cui lo scrivente ha curato il capitolo “La città luogo di molte culture” e dal video-tape “La memoria del fiume”.

Partecipa alla ricerca del Dipartimento di Scienze dell'Educazione e del Comune di San Giovanni in Persiceto (BO) “Il museo della vita materiale della scuola elementare”negli anni 1992-1997. I risultati della ricerca sono documentati dalla Mostra del 1997 presso la Biblioteca del Comune di San Giovanni in Persiceto (BO) e nel volume: M. D'ascenzio e M. Gandini (a cura di), “La scuola elementare a San Giovanni in Persiceto fra ottocento e novecento”, Comune di San Giovanni in Persiceto (BO), 1997, di cui lo scrivente è autore del capitolo “L'album fotografico di Filippo Marchignoli”.

E' responsabile scientifico della ricerca “Progetto Regionale per la Formazione Professionale e l'inserimento lavorativo dei disabili nell'Unione Europea – Integra II H/H R. Emilia Romagna (delibera G.R.n.1796 del 23/7/1996), relatore nel Seminario di lancio e nel Convegno conclusivo. I risultati della ricerca sono documentati nel Volume: A. Errani (a cura di), “Equilibristi senza rete?”,Franco Angeli, Milano, 1998.

Partecipa alla ricerca del Dipartimento di Scienze dell'Educazione dell'Università di Bologna e del Ministero della Pubblica Istruzione:“Difficoltà di apprendimento e dispersione scolastica”, dal1994 al 1999, di cui lo scrivente ha coordinato le attività nel territorio di San Giovanni in Persiceto e all'ITIS “Majorana” di San Lazzaro di Savena. La documentazione dei risultati è stata presentata in un Seminario del Dipartimento nel 1998 e è raccolta nel volume A. Errani (a cura di),”Voglia di crescere”, Comune di San Giovanni in Persiceto, 1999.

Partecipa alla ricerca “Fare amicizia con l'ambiente … e nei rifiuti trovare un tesoro” del Dipartimento di Scienze dell'Educazione dell'Università di Bologna e della Provincia di Ravenna, 1998/1999. I risultati della ricerca sono documentati nel volume: A. Canevaro, A. Errani, A Monti, R Buselli, R. Merlo, R. Papetti, S. Musmeci, M. Muratori, “La seconda vita delle cose” , Erickson, Trento, 1999, di cui lo scrivente ha curato il capitolo “Le cose”.

Partecipa alla ricerca dei Docenti di Pedagogia Speciale La storia dei disabili, dal 1997 al 1999. I risultati della ricerca sono documentati nel volume: A. Canevaro, A. Goussot (a cura di), La difficile storia degli handicappati, Roma, Carocci, 2000, di cui lo scrivente ha curato il capitolo “Le immagini degli handicappati nella storia.

Partecipa alla ricerca Progetto Educativo Sperimentale per l'integrazione, promossa da EducAid (Consorzio tra CEIS, CRIC, Dipartimento di Scienze dell'Educazione dell'Università di Bologna), finanziata da UNICEF e dal Comune di Rimini. Lo scrivente è stato relatore di un Seminario nella Facoltà di Pedagogia dell'Università di Prishtina e di un seminario con gli insegnanti della Scuola Primaria Naim Frasheri e della Scuola Speciale Perparim di Prishtina, Kosovo, 4-8 novembre 2000.

Partecipa al Progetto di ricerca Ex-Quota 60% Problematicità e risorse comuni nelle professioni di aiuto, responsabile della ricerca Prof. A. Canevaro, 2000.

Partecipa al Progetto di Ricerca Ex Quota 60% Competenze solidali, responsabile della ricerca Prof. A. Canevaro, 2001.

Partecipa al Progetto di ricerca Ex Quota 60%, Anoressie e bulimie:educazione ed autoeducazione, responsabile della ricerca Prof. A. Canevaro, 2002.

Partecipa al Progetto di ricerca Ex Quota 60%, Le competenze per la riduzione dell'handicap, responsabile della ricerca Prof. A. Canevaro, 2003.

Membro del Comitato Scientifico del Progetto regionale per la realizzazione dei processi formativi integrati per l'istruzione e la formazione professionale e relative linee guida , Protocollo di intesa tra la Regione Emilia Romagna, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, per la realizzazione per l'anno 2003-2004 di un'offerta formativa sperimentale di istruzione e formazione professionale, sottoscritto l'8 ottobre 2003.

Partecipa alla Ricerca dei Docenti di Pedagogia Speciale: Trenta anni di integrazione. I risultati della ricerca sono documentati nel volume: A. Canevaro (a cura di), L'integrazione scolastica degli alunni con disabilità, Trento, Erickson, 2007, di cui lo scrivente è autore del capitolo: I riflettori possono accecare, una luce distribuita consente di vedere meglio.

Partecipa alla Ricerca del Dipartimento di Scienze dell'Educazione: Il museo dell'educazione, nella quale lo scrivente fa parte del gruppo che cura il tema dell'Educazione speciale, dal 2008.

Membro del Comitato di Indirizzo Protocollo Sordi del Servizio Sanitario Regionale Emilia-Romagna, della Fondazione Gualandi a favore dei sordi e dell'Università di Bologna dal 2008/09.

Membro del Comitato Scientifico del Progetto SO.F.F.I.O ( Sostegno per una Formazione che Faciliti l'Integrazione e L'Orientamento dei dipendenti diversamente abili dell'Ente Regione Emilia- Romagna) della Regione Emilia-Romagna dal 2008/09.

Coordinatore con Lucio Cottini della Ricerca della SIPeS (Società Italiana Pedagogia Speciale) Lo stato e le prospettive dell'integrazione extrascolastica, 2008/09.

Relatore al Convegno Nazionale,  Lo sguardo della Pedagogia Speciale, Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, 24/25 febbraio 2010.

Partecipa al Progetto Sostegno alla promozione e allo sviluppo della scuola inclusiva in El Salvador, Formazione dei Dirigenti Scolastici,  El Salvador, 01-06 marzo 2010

Relatore al Convegno Internazionale Italia-Tunisia, “ Etat des lieux de la recherche universitarie et perspectives sur l'intégration extrascolaire”, Hammamet, 19/21 aprile 2010.

 

PUBBLICAZIONI

Monografie

A.    Errani (a cura di), Voglia di crescere, Comune di San Giovanni in Persiceto (BO),1999.

A.    Errani (a cura di), Equilibristi senza rete? Il progetto di inserimento lavorativo delle persone disabili, Milano, Franco Angeli, 1998.

A.    Errani (a cura di), Lavoro e disabilità, L'Integrazione Scolastica e Sociale, n.2/2, Aprile 2003, Trento Erickson.

A.    Errani (a cura di), Cinema e disabilità, L'integrazione scolastica e sociale, n.7/3, giugno 2008, Trento, Erickson.

A.    Errani (a cura di), Teatro e disabilità, L'integrazione scolastica e sociale, vol. 9, n.4,settembre 2009, Trento. Erickson.

Saggi in monografie

A.    Errani, Tipologie,figure,modelli di infanzia nella storia della fotografia, in, E. Beseghi (a cura di), Lo specchio di Biancaneve, Teramo, E.I.T., 1990.

A.    Errani, Verso un sistema formativo integrato, alcune riflessioni, in P. Sartori, P. Scalari (a cura di), Adulto e bambino. Una relazione per crescere, Venezia, Marsilio, 1991.

A.    Errani, Le figure della conquista. Proposta di itinerario didattico, in E. Schiavina (a cura di), Noi tra gli altri, Bologna, Proteo, 1991.

A.    Errani, La città luogo di molte culture, in V.Baruzzi, (a cura di), Imola e il fiume,Bologna, University Press, 1994.

A.    Errani, La sindrome dell'aragosta. Angelo Errani intervista Andrea Canevaro. Ragazzi e ragazze: tante storie, tante adolescenze, in ,V. Baruzzi, M.Mazzotta,, M. Vergnani (a cura di), Percorsi di promozione dell'agio con adolescenti, Imola(BO), Azienda U.S.L. di Imola, 1997.           

A.    Errani, L'album fotografico di Filippo Marchignoli, in, M. D'Ascenzio, M. Gardini (a cura di), La Scuola elementare di San Giovanni in Persiceto fra ottocento e novecento, Comune di San Giovanni in Persiceto, 1997.

A.    Errani, Le cose, in A. Canevaro (a cura di), La seconda vita delle cose, Trento, Erickson, 1999.

A.    Errani, Le immagini degli handicappati nella storia, in A. Canevaro, A. Goussot (a cura di), La difficile storia degli handicappati, Roma, Carocci, 2000.

A.    Errani, La prospettiva di una speciale normalità nell'integrazione scolastica e nei progetti di vita, in, S. Pergolesi (a cura di), A casa con sostegno: un progetto per le famiglie di bambini, bambine e adolescenti con deficit, Milano, Franco Angeli, 2002.

A.    Errani, Pedagogia speciale e mondo del lavoro: è cambiata l'immagine?, in, A. Errani (a cura di), Monografia: Lavoro e disabilità, L'integrazione scolastica e sociale, n.2/2 Aprile 2003,Trento Erickson.

A.    Errani, L'esercizio di parola è riconoscimento dello statuto di adulto, in, M. Fajeti (a cura di), Le parole oltre il silenzio, Reggio Emilia, Aliberti Editore, 2004.

A.    Errani, Prefazione, in L. Secchi, L'educazione estetica per l'integrazione, Roma, Carocci, 2004.

A.  Errani, Progetti di vita adulta,in, Studium Educationis, n.3, 2004, numero monografico, Disabilità,      integrazione e pedagogia speciale.     

A.  Errani, La ricerca dei punti di contatto, in, M. Mauceri, Vietato entrare. Il bambino autistico: strategie e percorsi educativi, Roma Carocci, 2005.

A.      Errani, La valorizzazione dei ruoli sociali può attivare una catena di metamorfosi, in F. Campanini, S. Presti,(a cura di), Mani abili, Roma, Carocci, 2005.

A.    Errani, Le buone pratiche: un compleanno è occasione di bilanci e di progetti, in L. Stanghellini (a cura di), Fatti di semplicità: 25 anni di integrazione sociale a Parma, Parma Cooperativa La Bula, 2006.

A.    Errani, Esperienza visiva, esperienza tattile e apprendimento, in, Museo Tattile Statale Omero (a cura di), L'arte a portata di mano. Verso una pedagogia di accesso ai Beni Culturali senza barriere,Roma, Armando Editore, 2006.

A.    Errani, Status di adulto e cittadinanza attiva, in, Centro di Documentazione Handicap di Bologna (a cura di), Storie di calamai e altre creature straordinarie, Trento, Erickson, 2007.

A.    Errani, La ricerca di un'etica dello sguardo, in A. Errani (a cura di), Monografia: Cinema e disabilità, L'integrazione scolastica e sociale, vol. 7 n.3, 2008, Trento, Erickson.

A.    Errani, Il bisogno e il diritto di gestire il simbolico per realizzare l'inclusione, in A. Errani (a cura di),    Monografia: Teatro e disabilità, L'integrazione scolastica e sociale, vol. 9, n. 4, settembre 2009, Trento Erickson.

A.    Errani, La testa fra le nuvole. I rischi di un'educazione limitata al far esperienza e a ciò che è funzionale: l'importanza del pensare, dialogare, ideare, in, Studium Educationis, vol 2, n. 2, Maggio 2009, Trento Erickson.

A.    Errani, Percorsi possibili di inclusione scolastica e sociale,in, L. Callegari (2010), Aziende solidali e  lavoratori disabili, Bologna A.I.L.e S.

Articoli su riviste e ricerche iconografiche.

  1. Errani, in collaborazione con M. Ruggeri, Educazione all'immagine. Giocare con la luce, ovvero la fotografia. Otto proposte di lavoro, in L'Educatore, n. 1/5/17/18, Fabbri Editori, 1988/89.
  1. Errani, Il segreto della camera oscura, in Nuovo Albero A Elica, n. 1, Jonica Editrice, Cassano Jonico, 1989/90.

      A.  Errani,  La magia della camera oscura, (ricerca iconografica), in Nuovo Albero A Elica, n.            .            1, Jonica Editrice, Cassano Jonico, 1989/1990.

  1. Errani, La grande arte della luce e delle ombre, in Nuovo Albero A Elica, n. 4, Jonica Editrice, Cassano Jonico, 1989/90.
  1. Errani, Il senso della forma, in La Vita Scolastica, n. 18, Giunti Marzocco, Firenze, 1989/90.

A.    Errani, Le tecniche educative e didattiche fra otto e novecento, (ricerca iconografica, prima parte),in La Scuola Se, n. 50/51, Nicola Milano, Bologna, 1989/90.

  1. Errani, Il messaggio pubblicitario come documento della modernità, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n.52, Nicola Milano, Bologna, 1989/90.

A.    Errani, Le tecniche educative e didattiche fra otto e novecento, (ricerca iconografica, seconda parte), in La Scuola Se, n. 53, Nicola Milano, Bologna, 1989/90.

A.    Errani, Il libro di testo, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 55 e n. 56, Nicola Milano, Bologna, 1989/90.

A.    Errani, Giochi e giocattoli, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 57, Nicola Milano, Bologna, 1989/90.

A.    Errani, E far di conto, (ricerca iconografica), in La Scuola Se n. 58/59, Nicola Milano, Bologna, 1989/90.

A.    Errani, Il libro di testo fascista, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 60, Nicola Milano, Bologna, 1989/90.

A.    Errani, Leggere e scrivere, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 61, Nicola Milano, Bologna, 1989/90.

A.    Errani, L'osservazione in classe, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 62/63, Nicola Milano, Bologna, 1989/90.

A.    Errani, Il museo della scuola elementare, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 64, Nicola Milano, Bologna, 1989/90.

A.    Errani, Storia di un burattino illustrata da Carlo Chiostri, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 65, Nicola Milano, Bologna, 1990/91.

A.    Errani, Le immagini dell'avventura, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 66, Nicola Milano, Bologna, 1990/91.

A.    Errani, I primi eroi, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 67, Nicola Milano, Bologna, 1990/91.

A.    Errani, Sulle ginocchia della mamma, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 68, Nicola Milano, Bologna, 1990/91.

A.    Errani, Il maestro di scuola, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n.69/70, Nicola Milano, Bologna, 1990/91.

A.    Errani, La storia dell'umanità scritta e illustrata da H. Van Loon, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 71, Nicola Milano, Bologna, 1990/91.

A.    Errani, Chiedonsi ancora spezie e al miglior prezzo, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 73, Nicola Milano, Bologna, 1990/91.

A.    Errani, Enigmi della percezione, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 74/75, Nicola Milano, Bologna, 1991/92.

A.    Errani, Yambo, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 76, Nicola Milano, Bologna, 1991/92.

A.    Errani, La geografia di H. Van Loon, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 77, n. 78, Nicola Milano, Bologna, 1991/92.

A.    Errani, Hans Staden,La mia prigionia fra i cannibali, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 79/80, Nicola Milano, Bologna, 1991/92.

A.    Errani, Il codice Mendoza, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 83, Nicola Milano, Bologna, 1991/92.   

A.    Errani, Le carte false del geografo, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 84, Nicola Milano, Bologna, 1991/92.

A.    Errani, Imagerie d'Epinal, (ricerca iconografica), in La Scuola Se, n. 86/87, Nicola Milano, Bologna, 1991/92.

A.    Errani, Educazione all'immagine. Pubblicità, fumetti, immagine d'arte, in La Scuola Se, Dossier Didattico, luglio/agosto 1993, Nicola Milano, Bologna.

A.    Errani, Viaggio nella pubblicità, la retorica della modernità, in La Scuola Se, Dossier     Didattico, luglio/agosto 1993, Nicola Milano, Bologna.

B.     Errani, Immagine e scuola: l'educazione all'immagine in un contesto interculturale, in Nuovo Albero A Elica, n. 5, Rubettino Editore, Soveria Mannelli (CZ), 1993.

 

A.    Errani, Fumetto e punti di vista, in Nuovo Albero A Elica, n. 5, Rubettino Editore, Soveria Mannelli (CZ), 1993.

A.    Errani, Il museo e la scuola: vita materiale della scuola come proposta educativa, in Edilizia Scolastica E Culturale, n. 22, Le Monnier, Firenze,1994.

A.    Errani, L'immagine dell'altro fra curiosità e minaccia, in Africa e Mediterraneo, Dossier Intercultura e Scuola, Quaderno n. 3,Bologna, 1995.

A.    Errani, Un mondo a carte scoperte, in Messaggero Cappuccino, n. 1, Imola (BO), 1997.

A.    Errani, La sicura àncora del pregiudizio ,in Messaggero Cappuccino, n. 2, Imola (BO), 1997.

A.    Errani, Il pregiudizio dell'innocenza, in Messaggero Cappuccino, n. 3, Imola (BO), 1997.

A.    Errani, Il punto di vista non è un assoluto, in Messaggero Cappuccino, n. 4, Imola (BO), 1997.

A.    Errani,  La storia da ricucire, in Messaggero Cappuccino, n. 5, Imola (BO), 1997.

A.    Errani, La cultura dello spazio alla conquista di quella del tempo, in Messaggero Cappuccino, n. 6, Imola (BO), 1997.

A.    Errani, Il diritto di sentirsi importanti. Janusz Korczak, in Messaggero Cappuccino, n. 1, Imola (BO), 1998.

A.    Errani, Comunicare rende sacra la vita. Don Lorenzo Milani, (in collaborazione con M. Dondi), in Messaggero Cappuccino, n. 2, Imola (BO), 1998.

A.    Errani, Il fine giustifica il prossimo .Don Lorenzo Milani, in Messaggero Cappuccino, n. 3, Imola (BO), 1998.

A.    Errani, La ricerca della parola rubata. Paulo Freire, in Messaggero Cappuccino, n. 4, Imola (BO), 1998.

A.    Errani, Ama e fa del tuo meglio. Robert Baden Powell, in Messaggero Cappuccino, n. 5, Imola (BO), 1998.

A.    Errani, Verbo educare, forma delicata. Margherita Zoebeli, in Messaggero Cappuccino n. 6, Imola (BO), 1998.

A.    Errani, Le domande dei bambini in guerra, in Messaggero Cappuccino, n. 1, Imola (BO), 1999.

A.    Errani, Abitare l'ambiente non solo con i sensi, in Messaggero Cappuccino, n. 2, Imola (BO), 1999.

A.    Errani, Il ritorno dei buoni e dei cattivi, in Messaggero Cappuccino, n. 3, Imola (BO),1999.

A.     Errani, Pedagogia speciale e mondo del lavoro: è cambiata l'immagine?, in L'integrazione scolastica e sociale, n. 2/2, aprile 2003.

A.    Errani, L'accoglienza richiama il bisogno di reciprocità, in, L'integrazione scolastica e sociale, novembre 2004, Trento. Erickson.

      A.  Errani, La testa fra le nuvole. I rischi di un'educazione limitata al far esperienza e a ciò che  

           è funzionale: l'importanza del pensare, dialogare, ideare, in, Studium Educationis, vol. 2, n.

          2, maggio 2009, Trento, Erickson.