Università degli Studi di Bologna

 

CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI RICERCA UNIVERSITà PER LA PACE

40126 - Bologna - Via Belle Arti, 42

Tel. (051) 354661 - Fax (051) 354661


Direttore

Franci Giorgio Renato


Segretario amministrativo

Pitossi Medardo fino al 30/4/97

da nominare

 

Il Centro Interdipartimentale di Ricerca «Università per la Pace» è stato istituito nell'Università di Bologna con Decreto Rettorale n. 604 del 14 aprile 1989.

 

L'articolo 2 del Regolamento precisa che il Centro:

- Promuove e coordina studi e ricerche connessi ai problemi della pace;

- Promuove iniziative di ricerca e di sperimentazione didattica, con particolare riferimento alla formazione dei formatori nell'ambito dell'educazione alla pace;

- Favorisce e coordina a livello locale, nazionale ed internazionale, lo scambio di informazioni e iniziative atte a promuovere collaborazioni interdisciplinari nel predetto ambito culturale attivando gli opportuni strumenti organizzativi.

Al di là di questi significativi aspetti formali, il Centro Interdipartimentale si è costituito, nell'accordo di tutti i promotori, come luogo in cui docenti e ricercatori con esperienze diverse possono incontrarsi ed informarsi reciprocamente sul modo in cui le varie discipline affrontano il problema della pace. Da un nucleo di conoscenze ed esperienze così concordemente costruito, attraverso discussioni e confronti tra diverse posizioni culturali e scientifiche potranno poi essere progettate ricerche ed iniziative educative più puntuali e rigorose.

Fra le iniziative che il CIRUP ha già realizzato o alla cui programmazione sta lavorando in accordo con altri Enti, in particolare la Regione Emilia-Romagna, il Comune e la Provincia di Bologna, ci sono:

 

- La Scuola Estiva Internazionale sul tema "Sicurezza globale, controllo degli armamenti e disarmo: problemi generali, aspetti mediterranei ed europei", in collaborazione con il Massachussets Institute of Technology (MIT) e l'Unione Scienziati per il Disarmo (USPID).

- Una ricerca su "La società multietnica e l'educazione alla pace", allo scopo sia di avviare una sperimentazione didattica con gruppi di bambini e di ragazzi di diversa provenienza etnica, sia di individuare le linee di superamento dei pregiudizi esistenti nei confronti dei cittadini appartenenti a gruppi etnici minoritari. Per avviare un primo confronto su questo tema, è stato organizzato un seminario di studio fra docenti e ricercatori del CIRUP il 30 novembre 1990;

- Alcuni "seminari di formazione avanzata sui temi dell'educazione alla pace", che stabiliscano un appuntamento periodico e regolare, ad alto livello scientifico, nel quale diffondere e dibattere i contributi più significativi che a livello italiano e internazionale le diverse discipline offrono per la costruzione della pace.

Va inoltre ricordato che il CIRUP è stato il promotore del conferimento, avvenuto nel mese di maggio 1990, della Laurea ad Honorem in Pedagogia al Dalai Lama.

Il Centro organizza cicli multidisciplinari di lezioni su "La cultura della pace", ai quali collaborano attivamente numerosi docenti. Gli argomenti delle lezioni spaziano, in un'ottica di cultura integrale della pace, dalla biologia alla sociologia, dalla chimica alla musicologia, dalle scienze storiche e filosofiche alle scienze dell'educazione, ecc.

L'attivazione nell'Università di Bologna di un Centro Interdipartimentale di Ricerca che lavora sui temi della pace ha raccolto le forze di un numero significativo di ricercatori, docenti, scienziati che individualmente già da diverso tempo erano impegnati in questa direzione. Il CIRUP costituisce il punto di riferimento istituzionale di molte energie individuali ed evidenzia in modo formale l'impegno dell'Università nei campi della peace research e della peace education.