Verso EXPO 2015 - Il contributo della Ricerca per una agricoltura sostenibile ed una alimentazione salubre

EXPO 2015 offrirà un’occasione irripetibile per valorizzare il ruolo strategico della ricerca e dell’innovazione per una agricoltura più sostenibile, assicurare un adeguato livello di Food Security e garantire al consumatore prodotti di qualità e salubri, nella salvaguardia delle eccellenze agroalimentari nazionali.

L’iniziativa, organizzata dal Dipartimento di Scienze Agrarie con la piattaforma tecnologica italiana Plants for the future (e nell'ambito dell'iniziativa DIPSA Innova) nasce per stimolare il dibattito sul contributo della ricerca nell'ambito delle principali filiere agroalimentari dei prodotti "Made in Italy".

Programma 

Il contributo della ricerca per una agricoltura sostenibile ed una alimentazione salubre -12 Giugno 2014, Scuola di Agraria - Bologna

09.45. SALUTI E INTRODUZIONE
• Dario Braga, Prorettore per la ricerca, Università di Bologna
• Alberto Vicari, Direttore DipSA, Università di Bologna
• Roberto Tuberosa, DipSA, Università di Bologna

10.00. INTERVENTI DI RAPPRESENTANTI ISTITUZIONALI
Claudia Sorlini, Presidente del Comitato Scientifico per Expo 2015 del Comune di Milano
Ruben Sacerdoti, Responsabile per l'internazionalizzazione delle imprese, Regione Emilia-Romagna
• Andrea Segrè, Direttore DiSTAL, Università di Bologna
• Elisabetta Lupotto, Direttore Dipartimento di Biologia e Produzione vegetale, CRA, Roma
Aldo Ceriotti, Direttore IBBA, CNR, Milano

10.45. INTERVENTI DI IMPRENDITORI DELLA FILIERA AGROALIMENTARE
Andrea Demontis, Assosementi, Bologna - Il ruolo della innovazione varietale
• Marco Silvestri, Barilla SpA, Parma - La filiera della pasta
Angelo Tumedei, Bejo Italia srl, Cervia - La filiera degli ortaggi
Alvaro Crociani, CRPV, Forlì - Tra ricerca ed impresa: verso Horizon2020

11.30. IL CONTRIBUTO DELLA RICERCA IN AGRICOLTURA
Paolo Trost, Presidente Società Italiana Biologia Vegetale - Il contributo della ricerca di base
Claudio Ciavatta, Presidente Società Italiana Chimica Agraria - Chimica agraria e Food Security
Salvatore Cosentino, Presidente Società Italiana Agronomia - Verso un’agricoltura più sostenibile
• Fabio Veronesi, Presidente Società Italiana Genetica Agraria - Miglioramento genetico e Food Security

13.45. Anna Dall’Oca, INRA, Francia - La “Wheat Initiative”, un’iniziativa del G20

14.00. LA RICERCA GENOMICA PER LE COLTURE DEL “MADE IN ITALY”
• Michele Stanca, Presidente UNASA
Luigi Cattivelli, Direttore Centro di genomica, CRA Fiornezuola D’Arda- Perchè sequenziare il frumento?
Marco Maccaferri, DipSA, Università di Bologna - Genomica applicata al frumento duro
Luigi Frusciante, Università di Napoli - Genomica applicata al pomodoro
Stefano Tartarini, DipSA, Università di Bologna - Genomica applicata alle specie frutticole
• Antonio Velasco, Fondazione E. Mach, S. Michele Adige - Verso una viticoltura più sostenibile