NSG Forest-Based Sector

La Piattaforma Tecnologica "Forest-Based Sector"riunisce i rappresentanti dei principali attori della filiera forestale.

Le foreste occupano circa un terzo della superficie dell’Europa, con una ampia variabilità a seconda dei Paesi, dal 70% della Finlandia all’ 1% di Cipro. In Italia la superficie forestale è pari al 35% del territorio nazionale. L’uso delle foreste e dei prodotti derivanti dalla lavorazione industriale del legno (il cosiddetto Forest Based Sector, o filiera forestale) varia a seconda delle aree geografiche interessate. 

La filiera dei prodotti forestali è passata negli ultimi decenni da una visione prettamente nazionale ad una globale. I Paesi dell’Unione Europea mantengono ancora oggi una posizione importante, nonostante i maggiori costi rispetto ad altre realtà, grazie alla lunga esperienza di gestione sostenibile delle risorse forestali e all’elevato contenuto tecnologico dell’industria di trasformazione.

In questo contesto è evidente che il futuro della competitività e sostenibilità della filiera forestale europea è strettamente legato al progresso scientifico e tecnologico e al mantenimento di un equilibrio fra economia e ambiente nell’impiego delle biomasse forestali. In particolare, lo sviluppo di nuovi processi e di prodotti derivati ad elevato valore aggiunto e la progressiva sostituzione di materiali non rinnovabili con quelli di derivazione forestale rappresentano le principali opportunità per il settore forestale.

La Piattaforma Tecnologica Forestale, istituita su iniziativa della Consulta Nazionale per le Foreste il Legno e la Carta, è il luogo di incontro, confronto e partecipazione tra tutti i soggetti, pubblici e privati, impegnati nella ricerca e nell'innovazione nella filiera foresta-legno-carta.

Obiettivo della Piattaforma Tecnologica è di promuovere la ricerca e il trasferimento tecnologico nell'industria nazionale, favorire l'interscambio di competenze lungo la filiera produttiva e sostenere l'azione della Forest-Based Sector Technology Platform, rafforzando la presenza delle imprese e degli istituti di ricerca nazionali nei progetti di ricerca europei.

La partecipazione alla Piattoforma Tecnologica Forestale, attraverso la sua rete delle competenze, è aperta a tutti gli operatori provenienti dal mondo della ricerca, delle imprese agricole ed industriali e delle istituzioni. 

Per maggiori informazioni: federico.magnani@unibo.it