Trasformatore polifase

Macchina elettrica statica in grado di trasformare la potenza elettrica in corrente alternata, seguendo la legge dell’induzione elettromagnetica tra circuiti mutuamente accoppiati.

Titolo brevetto Trasformatore polifase a flussi bilanciati
Area Ingegneria elettrica, elettronica e dell'informazione
Titolarità Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
Inventori Breschi Marco, Cristofolini Andrea, Coneglian Mattia
Ambito territoriale di tutela Italia, con possibilità di estensione all’estero
Stato Disponibile per accordi di licenza
Keywords Trasformatore, polifase, ferromagnetico
Depositato il 13/08/2015

La modifica dei valori di tensione e di corrente nei sistemi elettrici di potenza in corrente alternata viene effettuata mediante trasformatori trifase. La tipica struttura ferromagnetica dei trasformatori convenzionali più utilizzati è caratterizzata da una asimmetria del nucleo che determina una diversa riluttanza dei tre rami che lo costituiscono e che competono a ciascuna fase del sistema, con conseguente differenza tra i flussi generati nei rami stessi a parità di correnti circolanti nelle tre fasi. Esistono strutture commerciali caratterizzate da nucleo simmetrico, ma queste hanno forma ingombrante, e richiedono un grande volume e peso del materiale ferromagnetico importante.

Macchina elettrica statica in grado di trasformare la potenza elettrica in corrente alternata, seguendo la legge dell’induzione elettromagnetica tra circuiti mutuamente accoppiati. Come in tutti i trasformatori trifase, sono presenti 6 avvolgimenti di cui 3 primari e 3 secondari, ma ciò che caratterizza la macchina proposta in questo brevetto è la diversa struttura del nucleo ferromagnetico.

Il bilanciamento dei flussi di induzione magnetica è un aspetto che, specialmente in trasformatori di grossa potenza obbliga a soluzioni costruttive onerose (ad es., aggiunta di colonne al nucleo). La struttura proposta offre la possibilità di un effettivo risparmio di materiale ferromagnetico e conseguentemente una riduzione dei costi del materiale.