Iniziative d'area e strutture a vocazione internazionale

Il processo di internazionalizzazione vede l’Ateneo di Bologna impegnato in progetti di cooperazione, sviluppo di curricula e institutional building, in tutte le aree del mondo ed in particolare nell’Europa Centro-Orientale, in Asia Centrale, in Nord-Africa, in Cina, in India e in America Latina, dove un ruolo centrale è svolto dalla sede di Buenos Aires. Per supportare tali iniziative sono nate all’interno dell’Università di Bologna delle strutture a vocazione internazionale.

Iniziative in Sud America

L’Università di Bologna ha dato vita già dal 1999 ad una propria sede a Buenos Aires. Il Centro è stato istituito con lo scopo di promuovere e curare la formazione ad un livello di eccellenza nel campo delle relazioni internazionali, con particolare riferimento ai rapporti tra Europa e America Latina, nell'ambito del trasferimento tecnologico soprattutto a favore del sistema delle piccole e medie imprese, in quello delle politiche della salute e dello sviluppo sociale. L’attività didattica, scientifica e di promozione culturale svolta dal Centro in questi anni ha consolidato l’immagine dell’Ateneo in Argentina e negli altri paesi del Sud America.

Iniziative in Cina

Il nostro Ateneo ha attivato diverse iniziative con la Cina. 
Nell'ottobre del 2005 ha dato vita all'Associazione Collegio di Cina, ispirandosi alla tradizione dei Collegi Universitari che hanno ospitato gli studenti internazionali che studiavano all'Alma Mater-Università di Bologna fin dalla sua fondazione nel 1088. L’Associazione Collegio di Cina ha 14 soci fondatori che rappresentano le più importanti istituzioni amministrative, culturali, economiche, imprenditoriali e sociali della regione Emilia-Romagna. Diverse e molteplici sono le attività e le iniziative organizzate dall'Associazione Collegio di Cina.

La collaborazione con la Cina è attiva anche per quanto riguarda gli accordi di cooperazione universitaria e l’attivazione di percorsi formativi congiunti. Sono stati firmati accordi con le principali università cinesi.
E' stato, inoltre, stipulato un accordo per la costituzione di un Istituto Confucio presso il nostro Ateneo; tale Istituto ha lo scopo di diffondere la conoscenza della lingua e della cultura cinesi.

Iniziative in India

Per quanto riguarda i rapporti con l’India, l’Alma Mater è partner del progetto nazionale "Invest your talent in Italy" coordinato dal Ministero degli Affari Esteri, dall'Istituto per il Commercio Estero e da Unioncamere Nazionale.

Altre strutture a vocazione internazionale

L'Istituto di studi avanzati (ISA), struttura interna all'Università di Bologna, ha iniziato le sue attività nel 2001 e si occupa di promuovere e organizzare attività internazionali di ricerca e di insegnamento ad alto contenuto scientifico e con un approccio interdisciplinare. L'Istituto accoglie professori, ricercatori postdottorali e dottorandi stranieri in visita presso l'Alma Mater Studiorum.