Scuola di specializzazione in Studi sull'Amministrazione Pubblica

La Scuola fornisce le competenze di metodo e di contenuti necessarie ad operatori professionali nel settore del diritto amministrativo, nonché adeguate cognizioni sulle rilevanti discipline economiche, aziendalistiche e organizzative.
Codice 1140
Area Giuridica
Anno accademico 2017/2018
Direttore/Coordinatore Prof. Franco Mastragostino
Durata 2 anni
Scadenza bando

05/10/2017 (Scaduto)

Obiettivi formativi
La durata del corso di studi è di due anni accademici, e prevede non meno di 200 ore di lezioni, seminari, esercitazioni. Le attività didattiche, la cui frequenza è obbligatoria, si svolgono abitualmente il venerdì pomeriggio e il sabato mattina da novembre a giugno.

Il Corso, riconosciuto dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bologna, conferisce n. 24 crediti formativi annui, per ciascun anno di frequenza, oltre ad un semestre di pratica forense. Il diploma di specializzazione consente, ai laureati in giurisprudenza l’accesso al concorso per esami a magistrato ordinario, ai sensi della L 30/07/07 n. 111.
Requisiti e titoli di ammissione
Alla Scuola si accede previo concorso di ammissione. Potranno partecipare alla prova concorsuale i laureati in: Giurisprudenza, Scienze Politiche, in Economia o equipollenti (vecchio ordinamento) e nelle corrispondenti lauree specialistiche e magistrali del nuovo ordinamento.

 

Sono altresì ammessi i laureati:

- della Classe 54S-Pianificazione territoriale urbanistica ed ambiente (di cui al D.M. 28.03.2000- Determinazione delle classi delle lauree specialistiche) e della corrispondente classe LM 48 (di cui al D.M. 16 marzo 2007 – Disciplina delle classi dei corsi di laurea magistrale);

- delle lauree secondo il vecchio ordinamento equipollenti alle nuove classi di laurea specialistiche in: Pianificazione territoriale ed urbanistica, Pianificazione territoriale urbanistica ed ambientale, Politica del territorio (Decreto interministeriale del 9/07/09).

 

Possono essere altresì ammessi coloro che siano in possesso del titolo di studio conseguito presso Università straniere e che sia ritenuto equiparabile, limitatamente ai fini dell'iscrizione alla Scuola.
Modalità di ammissione
Per l'ammissione alla Scuola è richiesto il superamento di un esame.
Sede didattica
Via Belmeloro, 10 - 40126 Bologna
Crediti formativi
Il corso è articolato in una serie di attività didattiche, anche applicative, cui viene assegnato un valore in crediti didattici. Per qualificarsi a sostenere l'esame di diploma di specializzazione, lo specializzando deve avere conseguito almeno 140 crediti, dei quali 70 per il primo anno e 70 per il secondo.
Frequenza Obbligatoria
Ciascuno dei due anni di corso prevede non meno di 200 ore di lezioni, seminari, esercitazioni. Le attività didattiche si svolgono, di regola, il venerdì pomeriggio e il sabato mattina, da novembre a giugno; la frequenza delle predette attività è obbligatoria. Potranno essere tollerate assenze per un massimo di 1/3 delle ore di didattica, purché debitamente motivate con idonea documentazione. Deroghe a tale percentuale possono essere eccezionalmente consentite per gravi e documentati immpedimenti.

Avvisi della scuola

Pubblicata la rettifica (art. 10) al Bando Spisa 2017-2018