Scuola di specializzazione in Genetica Medica

Codice 5513
Area Sanitaria
Anno accademico 2016/2017
Ordinamento Nuovo ordinamento – DM 68/2015
Direttore/Coordinatore Prof. Marco Seri
Durata 4
Scadenza bando

17/01/2018 (Scaduto)

Obiettivi formativi
La Scuola si propone di formare specialisti che abbiano maturato conoscenze scientifiche e professionali nel campo della Genetica Medica, Clinica e di Laboratorio, e deve essere in grado di fornire informazioni utili all’inquadramento, al controllo e alla prevenzione delle malattie genetiche; assistere altri specialisti nel riconoscimento, nella diagnosi e nella gestione di queste malattie; conoscere, gestire e interpretare i risultati delle analisi di laboratorio di supporto alla diagnosi delle malattie genetiche. Ai fini del conseguimento di questi obiettivi lo specialista in Genetica Medica deve aver maturato conoscenze teoriche, scientifiche e professionali relativamente alle basi biologiche delle malattie genetiche, cromosomiche, geniche e complesse a larga componente genetica. Le caratteristiche di trasversalità della specializzazione richiedono che lo specializzando sviluppi conoscenze specifiche nelle patologie eredo-familiari e genetiche, comprese quelle da mutazione somatica, ed acquisisca conoscenze teoriche e pratiche nella consulenza genetica e nelle attività del laboratorio di genetica medica in ambito citogenetico, molecolare, genomico e immunogenetico, finalizzandole alle applicazioni cliniche in ambito diagnostico, prognostico e di trattamento.
Incompatibilità con altri corsi

L’ammissione alla Scuola di specializzazione in Genetica Medica con accesso a soggetti in possesso di titolo di studio diverso dalla Laurea in Medicina e chirurgia è riservata a coloro che sono in possesso di una Laurea in: Biologia (classe LM-6); Biotecnologie mediche veterinarie e farmaceutiche (classe LM-9); Biotecnologia industriali (classe LM8); Biotecnologie agrarie e per alimenti (classe LM7), Laurea specialistica corrispondente a quelle sopra riportate, Laurea quadriennale V.O. equipollente a quelle sopra riportate ai sensi del D.I.5.5.2004 e del D.I.9.7.2009.

I candidati devono essere inoltre in possesso della relativa abilitazione all’esercizio della professione.

Sede didattica
La Direzione della Scuola ha sede presso la U.O. di Genetica Medica, Policlinico Sant’Orsola Malpighi, II piano, padiglione 11, Via Massarenti n. 9, 40138 Bologna.
Crediti formativi
La Scuola ha la durata di 4 anni e prevede l'acquisizione di 240 CFU.
Frequenza Obbligatoria
La frequenza alle lezioni, alle conferenze, ai seminari nonché la partecipazione alle attività pratiche, è obbligatoria e si considera acquisita con la partecipazione al 70% di ciascuna attività formativa.
Esame finale
Lo specializzando che abbia superato l’esame teorico – pratico dell’ultimo anno sarà ammesso allaprova finale, che consiste nella discussione della tesi di specializzazione e tiene conto dei risultati delle valutazioni periodiche derivanti dalle prove in itinere, nonché dei giudizi dei docenti-tutori per la parte professionalizzante