Master in Rigenerazione sostenibile. Progetto multidisciplinare per ri-costruire la città resiliente- 5509

Codice 5509
Anno accademico 2017-2018
Area disciplinare Area scientifico-tecnologica
Campus Bologna
Livello Secondo
Direttore Simona Tondelli
Durata Annuale
Modalità di erogazione della didattica Convenzionale
Lingua Italiano
Costo 4.500,00 (quattromilacinquecento)
Rate Prima rata 2.500,00 Euro; Seconda rata 2.000,00 Euro (scadenza 30/04/2018) -sono previste riduzioni della quota di iscrizione in base alla graduatoria di merito
Scadenza bando

04/12/2017 (Scaduto)

Inizio e fine immatricolazione dal 14 dicembre 2017 al 28 dicembre 2017
Struttura proponente
Dipartimento di Architettura
Scuola
Ingegneria e Architettura
Profilo professionale:
Il Master offre un percorso formativo che ha come obiettivo quello di fornire nuovi strumenti interpretativi e progettuali improntati alla integrazione dei temi di innovazione tecnologica, ambientale, sociale ed economica nel progetto della città esistente ancora “funzionante”: la cosiddetta città consolidata, che necessita di un rinnovo continuo e profondo per poter garantire idonei livelli di vivibilità e di salubrità urbana, per ridurre drasticamente le emissioni inquinanti e climalteranti e i consumi energetici, per garantire una maggiore resilienza ai cambiamenti climatici e socioeconomici.
La crisi del modello della città fordista, la dismissione delle aree produttive che hanno esaurito il proprio ciclo di vita, i nuovi ruoli che le città assumono negli scenari della globalizzazione favoriscono modelli di riorganizzazione e riqualificazione sia delle città, sia dei soggetti che concorrono alla definizione e attuazione dei programmi di rigenerazione urbana. Tale cambiamento è sancito anche dal processo di revisione della legge urbanistica regionale avviato dalla Regione Emilia-Romagna, che innova radicalmente le modalità tradizionali di pianificazione del territorio proponendo un modello flessibile, negoziato di rigenerazione interstiziale della città attraverso densificazioni, demolizioni e ricostruzioni, addizioni, e il contestuale ridisegno dello spazio pubblico. In questo scenario, il Master intende, in una prospettiva di tipo rigenerativo, cambiano radicalmente rispetto al passato i contesti urbani interessati dalla trasformazione, gli attori coinvolti nel processo di rigenerazione e soprattutto i modi con cui si può e si deve intervenire, richiedono ai progettisti di approcciarsi a questi temi in modo radicalmente diverso rispetto al passato, acquisendo competenze diverse e nuovi modi di operare finalizzati alla qualificazione della città. Ciò richiede nuove figure professionali, in grado di lavorare in un team multidisciplinare qualificato e di interloquire con linguaggi e saperi specialistici differenti.
Numero partecipanti
Minimo: 12 Massimo: 22
Crediti formativi
60
Titoli d'accesso
• LM-4 Architettura e Ingegneria Edile-Architettura (e 4/S Architettura e Ingegneria Edile-
• Architettura, Architettura VO, Ingegneria edile VO)
• LM-23 Ingegneria Civile (e 28/S, Ingegneria civile VO)
• LM-48 Pianificazione urbanistica territoriale ed ambientale (e 54/S Pianificazione territorial urbanistica e ambientale, Urbanistica VO)
• LM-69 SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE (e 77/S Scienze e tecnologie agrarie, Scienze agrarie tropicali e subtropicali VO)
• LM-73 SCIENZE E TECNOLOGIE FORESTALI ED AMBIENTALI (e 74/S Scienze e gestione delle risorse rurali e forestali, Scienze forestali VO, Scienze forestali e ambientali VO)
Criteri di selezione
L’ammissione al Master è condizionata a giudizio positivo formulato a seguito di valutazione dei titoli e colloquio.
Sede delle lezioni
Dipartimento di Architettura
Piano didattico
  • Innovazione urbana per comunità resilienti - ICAR/20 - Docente Titolare Simona Tondelli
  • Progetto ed energia - ICAR/10 - Docente Titolare Annarita Ferrante
  • Recupero dell'ambiente costruito - ICAR/10 - Docente Titolare Riccardo Gulli
  • Facility and construction management - ICAR/11 - Docente Titolare Marco D'Alesio
  • Il progetto sostenibile - ICAR/11 - Docente Titolare Antonio Iascone
  • Progettazione degli spazi aperti e del verde architettonico AGR/10  Docente Patrizia Tassinari

  • Economia del progetto - ICAR/22 - Docente Titolare Marco Marcatili
  • Materiali e prodotti per la costruzione sostenibile - ING-IND/22 - Docente Titolare Elisa Franzoni
  • Workshop: Progettare la resilienza della città e degli edifici - ICAR/20 - Docente Titolare Elisa Conticelli
Frequenza obbligatoria
70%
Stage
20 CFU
Prova finale
5 CFU