Master in Politiche di sicurezza e polizie locali - 8587

Codice 8587
Anno accademico 2016-2017
Area disciplinare Area sociale, economica, giuridica
Campus Bologna
Livello Primo
Direttore Andrea Antonilli
Durata Annuale
Modalità di erogazione della didattica Convenzionale
Lingua Italiano
Costo € 2.500,00
Rate Prima rata: 1.250,00; Seconda rata: 1.250 (scadenza 31/05/2017)
Scadenza bando

10/01/2017 (Scaduto)

Inizio e fine immatricolazione Immatricolazioni dal 31 gennaio 2017 al 14 febbraio 2017
Periodo di svolgimento 23/02/2017 - 10/11/2017
Struttura proponente
Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia
Scuola
Scienze politiche
Profilo professionale:
Il Master offre un percorso formativo che ha come obiettivo quello di favorire lo sviluppo delle conoscenze seguenti:
• gestire problematiche di sicurezza in ambito urbano;
• padroneggiare conoscenze relative alle policies e agli stili di direzione della Polizia Locale;
• organizzare attività inerenti la prevenzione, la gestione e il recupero di soggetti con problematiche connesse alla marginalità.
Numero partecipanti
Minimo: 15 Massimo: 40
Crediti formativi
60
Titoli d'accesso
) Lauree triennali conseguite ai sensi del DM 270/04 nelle seguenti classi: L-2 Classe delle lauree in scienze dei servizi giuridici, L-3 Classe delle lauree in scienze della mediazione linguistica, L-4 Classe delle lauree in scienze dell'architettura e dell'ingegneria edile, L-5 Classe delle lauree in lettere, L-6 Classe delle lauree in scienze del servizio sociale, L-7 Classe delle lauree in urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale, L-8 Classe delle lauree in ingegneria civile e ambientale, L-9 Classe delle lauree in ingegneria dell'informazione, L-10 Classe delle lauree in ingegneria industriale, L-11 Classe delle lauree in lingue e culture moderne, L-13 Classe delle lauree in scienze dei beni culturali, L-14 Classe delle lauree in scienze della comunicazione, L-15 Classe delle lauree in scienze politiche e delle relazioni internazionali, L-17 Classe delle lauree in scienze dell'economia e della gestione aziendale, L-18 Classe delle lauree in scienze dell'educazione e della formazione, L-19 Classe delle lauree in scienze dell'amministrazione, L-22 Classe delle lauree in scienze e tecnologie della navigazione marittima e aerea, L-23 Classe delle lauree in scienze e tecnologie delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda, L-26 Classe delle lauree in scienze e tecnologie informatiche. L-27 Classe delle lauree in scienze e tecnologie per l'ambiente e la natura, L-28 Classe delle lauree in scienze economiche, L-29 Classe delle lauree in filosofia, L-30 Classe delle lauree in scienze geografiche, L-31 Classe delle lauree in scienze giuridiche, L-32 Classe delle lauree in scienze matematiche, L-34 Classe delle lauree in scienze e tecniche psicologiche, L-35 Classe delle lauree in scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace, L-36 Classe delle lauree in scienze sociologiche, L-37 Classe delle lauree in scienze statistiche, L-38 Classe delle lauree in scienze storiche, L-39 Classe delle lauree in scienze del turismo, L-41 Classe delle lauree in tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali o lauree di primo ciclo di ambito disciplinare equivalente, eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti (DM 509/99 e Vecchio Ordinamento).
Criteri di selezione
L’ammissione al Master è condizionata a giudizio positivo formulato a seguito di valutazione titoli.
Piano didattico
  • Strumenti e modelli di intervento nell’ambito dei fenomeni marginali, devianti e criminali SSD SPS/07 DOCENTE TITOLARE COSTANTINO CIPOLLA
  •  Crimine, insicurezza e cambiamento sociale SSD SPS/12 DOCENTE TITOLARE ANTONILLI ANDREA
  • L’identità e l’organizzazione della polizia locale SSD SPS/12 DOCENTE TITOLARE STEFANO ROSSI
  • L'attività di Polizia Locale nei suoi profili penalistici SSD IUS/17 DOCENTE TITOLARE STEFANO CANESTRARI
Frequenza obbligatoria
70%
Stage
12 cfu
Prova finale
5 cfu