Master in Democracy and Human Rights in South East Europe

Codice 0000
Anno accademico 2016-2017
Area disciplinare Area sociale, economica, giuridica
Campus Forlì
Livello Secondo
Direttore Stefano Bianchini
Durata Annuale
Modalità di erogazione della didattica Convenzionale
Lingua Inglese
Borse studio Si
Scadenza bando

10/09/2016 (Scaduto)

Struttura proponente
Il Master é coordinato dalla Scuola di Scienze Politiche "Roberto Ruffilli" insieme all’Istituto per l’Europa Centro Orientale e Balcanica (IECOB) ed é realizzato in cooperazione con l’Università di Sarajevo.
Profilo professionale:
L’European Regional Master’s Programme in Democracy and Human Rights in South East Europe (ERMA) é un programma internazionale, interdisciplinare e full-time focalizzato sui temi dello sviluppo della democazia e dei diritti umani nell’area dell’Europa sud orientale. ERMA é un’iniziativa congiunta dell’Università di Sarajevo, CIS Center for Interdisciplinary Studies e dell’Università di Bologna, IECOB Istituto per l’Europa Centro Orientale e Balcanica, co-finanziata dell’Unione europea tramite l’EIUC European Inter-University Centre for Human Rights and Democratization e il Ministero degli Affari Esteri, tramite l’Ambasciata della Repubblica italiana in Bosnia-Erzegovina. Il programma ha durata annuale (novembre-ottobre), conferisce ai diplomati 60 ECTS ed un doppio titolo delle università di Sarajevo e Bologna.

ERMA é un’attività accademica concepita per studenti che ambiscono a combinare studi scientifici con esperienza pratica e ricerca di campo in tematiche connesse con la democrazia e i diritti umani. ERMA é caratterizzato da un forte approccio interdisciplinare, che pone le sue basi sull’idea che i diritti umani rappresentano una tematica trasversale tra molte discipline di studio come le scienze politihe, le scienze sociali, le discipline giuridiche, la sociologia e la psicologia. Lo scopo del programma é quello di promuovere la formazione e lo sviluppo di una generazione di professionisti che i operino in O.n.g., I.o.n.g., Ministeri, Pubbliche Amministrazioni, centri di ricerca e think-tank impegnate nei processi di allargamento dell'Unione europea e di costruzione delle compatibilità valoriali e istituzionali fra Unione europea e sud est Europa.
Note
Alla fine del processo di selezione che si tiene nella seconda metà di settembre, verranno complessivamente ammessi 33 studenti, dai seguenti target groups:

Target group I (25 posti riservati): cittadini dei paesi target: Albania, Bosnia-Erzegovina, Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Kosovo, Montenegro e Serbia.

Target group II (5 posti riservati): cittadini dei paesi membri dell’Unione europea, dei paesi del Caucaso (Armenia, Azerbaijan e Georgia) e della Federazione Russa.

Target group III (3 posti riservati): cittadini di paesi diversi da quelli precedentemente indicati.
Borse studio
Si
Crediti formativi
60
Titoli d'accesso
Scienze Umane, Giurisprudenza, Giornalismo, Scienze Politiche, Sociologia, Lingue
Criteri di selezione
Valutazione dei titoli
Sede delle lezioni
Center for Interdisciplinary Studies (CIS), Università di Sarajevo; Organizzazioni parnter dell’area sud est europea; Università di Bologna, Scuola di Scienze Politiche ‘’Roberto Ruffilli’’ Forlì Campus; Centro Residenziale Universitario di Bertionoro (CEUB).
Piano didattico

Il master consiste di due semestri e tre terms:

Term I: gli studenti seguono corsi e ed i rispettivi esami presso il Center for Interdisciplinary Studies dell’Università di Sarajevo. Questo periodo é strutturato in sei modui didattici più tre corsi a scelta, che conferiscono un totaled di 30 ECTS: Philosophy of Human Rights; Democracy; Ethnicity, Nationalism and Religion; Economic, Social and Cultural Rights; Mechanisms for Human Rights Protection and Implementation; Methodology of Academic Research and Writing.

Term II: gli studenti partecipano in un periodo di tirocinio curriculare di sette settimane, ospitati presso organizzazioni internazionali, organizzazioni governative e non governative, centri di ricerca e think-tank specializzati nel settore dello sviluppo della democrazia e della diffusione dei diritti umani nella regione sud est europea. Questo periodo conferisce 12 ECTS.

Term III: gli studenti si concentrano sulla stesura delle tesi di master ospitati presso il Centro Residenziale Universitario di Bertinoro dove seguono anche seminari e lezioni aggiuntive all’interno della scuola estiva annuale organizzata dallo IECOB. Al completamento di questo periodo gli studenti ricevono 18 ECTS.

Avvisi del master

Scarica l'Application form