FAQ - Risposte alle domande frequenti sulla rinuncia agli studi

Voglio presentare domanda di rinuncia agli studi ma sono diversi anni che non pago le tasse, posso procedere?

In caso di rinuncia agli studi tutti gli atti di carriera sono inibiti a coloro che hanno posizioni debitorie nei confronti di Ergo e/o dell’Ateneo occorre quindi verificare che la situazione tasse sia in regola con i versamenti dovuti fino all’ultimo anno accademico in cui hai aperto l’iscrizione.

Se rinuncio, ho diritto al rimborso delle rate pagate?

No.

Ho rinunciato agli studi qualche anno fa ora vorrei immatricolarmi nuovamente, posso chiedere il riconoscimento dei crediti maturati nella precedente carriera?

L’Ateneo di Bologna prevede la possibilità di riconoscere, a discrezione del consiglio del corso al quale ti immatricoli, dei crediti maturati su una carriera chiusa per rinuncia agli studi. In questo caso, a differenza dei casi di trasferimento o passaggio, all’atto dell’immatricolazione è richiesto il pagamento di una specifica indennità.

Ho presentato la domanda di rinuncia online ma non ho mai consegnato il modulo in bollo in Segreteria: la rinuncia è comunque valida?

Senza la presentazione del modulo in bollo, completo di firma autografa, la rinuncia non è formalizzata e quindi non produce effetti.

Ho presentato domanda di rinuncia online ma ho cambiato idea, come posso annullarla?

Per annullare la domanda devi rientrare nel sito Studenti online, e selezionare la “sintesi delle richieste in corso” nella home page; scegliendo “vedi dettaglio” in corrispondenza della rinuncia  comparirà il pulsante “elimina richiesta”. Attenzione! Puoi annullare la domanda solo se non è stata formalizzata in segreteria, presentando il modulo; se la rinuncia è stata formalizzata non è più revocabile.

Quanto tempo intercorre tra il momento della presentazione della rinuncia e la sua effettiva registrazione?

La rinuncia viene registrata entro un giorno dalla consegna o dal ricevimento della domanda in Segreteria, sempre che dalle verifiche del caso non emergono pendenze debitorie con l’Ateneo e/o Ergo.

Per iscrivermi presso un altro Ateneo devo necessariamente rinunciare agli studi?

Non si può essere iscritti contemporaneamente in due Atenei; è quindi necessario rinunciare agli studi. Verifica se presso il nuovo Ateneo è possibile chiedere il riconoscimento degli esami a seguito di rinuncia e a quali condizioni; se non fosse possibile, un’alternativa può essere il trasferimento.

Analogamente, non è permesso essere iscritti a due Corsi di studio dell’Università di Bologna; in questo caso, l’alternativa alla rinuncia è il passaggio di corso

Se sei invece interessato all’iscrizione presso Istituti Superiori di Studi Musicali e Coreutici, non è necessario rinunciare agli studi (in base al Decreto Ministeriale 28 settembre 2011) Informati presso la tua attuale segreteria come usufruire della doppia iscrizione in questi specifici casi.

Sono uno studente straniero iscritto all’Università di Bologna con permesso di soggiorno per motivi di studio. Vorrei cambiare corso di Studi, devo presentare rinuncia agli studi?

Attenzione, la rinuncia agli studi comporta il venir meno del permesso di soggiorno per motivi di studio e l’obbligo di rientrare nel Paese di provenienza. Perciò potrebbe essere più indicato per te presentare domanda di passaggio o di trasferimento, piuttosto che di rinuncia.

Sono uno studente extracomunitario con permesso di soggiorno per “motivi di studio” , nel caso rinuncio agli studi cosa succede?

Purtroppo viene meno il titolo che presuppone il permesso di soggiorno e devi lasciare l’ Italia.

A seguito della rinuncia, posso ritirare i documenti originali conservati dalla segreteria (ad esempio, originale del titolo di studio straniero)

Se presenti domanda firmata alla segreteria di competenza, puoi ottenere la restituzione dei documenti. Puoi ritirarli diretta direttamente o delegare una persona di tua fiducia (munita di delega in carta semplice e fotocopia del tuo documento di identità); puoi anche chiederne l’invio per posta ordinaria all’ indirizzo indicato nell’istanza consegnata.

Ho effettuato rinuncia agli studi, posso ricevere il rimborso delle tasse?

L’art. 27 del R.D. 4 giugno 1938 n. 1269 (Regolamento studenti) dispone che lo studente che ha ottenuto l'iscrizione ad un anno di corso universitario non ha diritto, in nessun caso, alla restituzione delle tasse, sopratasse e contributi pagati. Di conseguenza, la Rinuncia non dà diritto alla restituzione delle tasse versate.

Ho rinunciato agli studi e, successivamente,  mi sono immatricolato a un nuovo Corso di studi. Gli esami sostenuti nel precedente corso sono utili per il calcolo della media di laurea?

Le precedenti attività formative verranno valutate ai fini di possibili riconoscimenti di cfu utili nell’ambito del Corso di destinazione, senza riconoscimento del voto.

Voglio rinunciare agli studi, quando posso presentare la domanda?

La domanda di rinuncia agli studi può essere presentata in un qualsiasi momento dell’anno.

Per la presentazione della Rinuncia è previsto una tassa?

Per la domanda di Rinuncia non è previsto alcun onere salvo il caso in cui tu non sia in regola con il pagamento di eventuali somme relative a indebita concessione di benefici. In tal caso devi restituire le somme dovute.