Decadenza degli studi

La condizione di studente decade, e non è più possibile proseguire la carriera universitaria, se non si conseguono tutti i crediti previsti dal piano di studio entro termini stabiliti.

I termini per la decadenza variano a seconda dell’ordinamento a cui ti sei iscritto e sono riportati nell’art.19 del Regolamento Studenti:

Se ti sei iscritto per la prima volta al sistema universitario dall’anno accademico 2008/09 all’anno accademico 2016/17 ai corsi previsti dal DM 270/04 o regolati dal DM 509/99, decadi se non consegui tutti i crediti previsti dal tuo piano di studio entro il termine del:

  • quarto anno accademico di iscrizione in qualità di fuori corso (o al 31 marzo 2017 se prorogato), se sei iscritto a corsi di laurea. Non decadi entro tali termini se, alla data del 31 marzo dell’anno accademico di decadenza, hai conseguito almeno 105 CFU. In quest’ultimo caso hai a disposizione ulteriori cinque anni accademici per acquisire tutti i crediti previsti dal tuo piano di studio.
  • quinto o sesto anno accademico  di iscrizione in qualità di fuori corso più uno, se sei iscritto a corsi di laurea magistrale/laurea specialistica a ciclo unico, rispettivamente della durata normale di 5 o 6 anni. Non decadi entro tali  termini se, alla data del 31 marzo dell’anno accademico di decadenza, hai conseguito almeno 240 e 300 crediti rispettivamente per i corsi della durata normale di 5 o 6 anni. In questo caso hai ulteriori tre anni accademici per acquisire tutti i crediti previsti dal tuo piano di studi.
  • quarto anno accademico di iscrizione in qualità di fuori corso (o al 31 marzo 2017 se prorogato) se sei iscritto a corsi di laurea magistrale/specialistica. Non decadi entro tali  termini se, alla data del 31 marzo dell’anno accademico di decadenza, hai conseguito almeno 90 CFU. In quest’ultimo caso hai a disposizione ulteriori due anni accademici per acquisire tutti i crediti previsti dal tuo piano di studio.

Se ti sei iscritto per la prima volta al sistema universitario entro l’anno accademico 2007/08, decadi dalla qualità di studente se non sostieni esami o valutazioni finali di profitto per otto anni accademici consecutivi all’anno dell’ultimo esame o a quello di ultima iscrizione in corso, se più favorevole.

Le stesse modalità descritte in precedenza sono applicate anche se sei uno studente a tempo parziale.

Ai fini della decadenza, gli anni di iscrizione in qualità di ripetente e gli anni di interruzione sono equivalenti all’iscrizione fuori corso.

Se ti iscrivi per la prima volta al sistema universitario dall’anno accademico 2017/18, la decadenza è regolata nei modi di seguito elencati:

a) se iscritto ad un corso di laurea, decadi trascorsi otto anni accademici dalla tua prima immatricolazione.  In ogni caso decadi se,  al termine del terzo anno accademico di corso (31 marzo), non avrai conseguito almeno 66 CFU;

b) se iscritto a corsi di laurea magistrale a ciclo unico, decadi trascorsi 12 o 14 anni accademici dalla tua prima immatricolazione se la durata normale del corso è rispettivamente di 5 o 6 anni. In ogni caso decadi se, al termine rispettivamente del quinto o del sesto anno accademico di corso (31 marzo), non avrai conseguito rispettivamente almeno 120 o 140 CFU;

c) se iscritto ai corsi di laurea magistrale, decadi trascorsi 5 anni accademici dalla tua prima immatricolazione.  In ogni caso decadi se , al termine del secondo anno accademico di corso (31 marzo), non avrai conseguito almeno 48 CFU.

Devi inoltre ricordare che:

  • ai fini della decadenza, non sono computati gli anni di sospensione previsti dall’art.17 del Regolamento Studenti.
  • se sei in debito della sola prova finale non decadi, qualunque sia l’ordinamento didattico del corso di iscrizione;
  • la decadenza si produce direttamente al verificarsi delle condizioni indicate, senza necessità di preventiva contestazione agli studenti interessati.

Se sei decaduto, ed intendi avviare una nuova carriera universitaria presso l’Università di Bologna, sei  obbligato ad iscriverti. Puoi richiedere che i crediti già acquisiti siano valutati dal Consiglio di corso di studio ai fini di un possibile riconoscimento, parziale o totale. Se sei decaduto presso l’Università di Bologna ed intendi re-iscriverti al medesimo corso di studio entro l’anno accademico successivo a quello di decadenza, sei esonerato dalla prova di ammissione se il corso di studio è a numero programmato locale.

Per gli studenti con invalidità civile pari o superiore al 66%, gli studenti in possesso dei benefici di cui alla Legge 104/1992 e gli studenti con diagnosi di disturbo specifico di apprendimento (DSA) possono essere deliberati specifici termini di decadenza dagli Organi competenti. La richiesta sarà valutata da un apposita commissione.
Scarica il modulo di richiesta [.doc].
Il modulo di domanda va presentato in Segreteria studenti non prima di 1 anno antecedente il termine di decadenza, in modo tale che la Commissione incaricata possa valutare anche attraverso un colloquio.