Selezione, requisiti di ammissione, posti e calendario delle prove

È indetta la selezione per l’accesso ai percorsi di formazione finalizzati al conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità. Tali corsi sono diversificati per ciascun ordine di scuola.

Requisiti di ammissione

Sono ammessi alla selezione, conformemente a quanto prevede il D.M. MIUR n. 967 del 24/12/2014: 

  1. I candidati in possesso del titolo di abilitazione valido rispettivamente per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia, nella scuola primaria, nella scuola secondaria di I grado, nella scuola secondaria di II grado, ovvero della relativa idoneità concorsuale conseguita antecedentemente al concorso bandito con decreto direttoriale 24 settembre 2012, n. 82.
  2. Ai sensi del decreto interministeriale 24 novembre 1998, n. 460, il personale con nomina a tempo indeterminato da graduatoria di merito del concorso bandito con decreto direttoriale 24 settembre 2012, n. 82 acquisisce contestualmente il titolo di abilitazione e la possibilità di iscriversi alle prove di accesso ai percorsi di specializzazione di cui al D.M. 967/2014.
  3. Tra i docenti in possesso del titolo di abilitazione all’insegnamento devono intendersi coloro i quali “abbiano conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002 il titolo di studio attribuito dagli istituti magistrali al termine di corsi triennali e quinquennali sperimentali di scuola magistrale e dei corsi quadriennali e quinquennali sperimentali di istituto magistrale (per la scuola d’infanzia) o al termine dei corsi quadriennali e quinquennali sperimentali dell’istituto magistrale (per la scuola primaria)”, così come indicato dal Consiglio di Stato con parere della Sez. II del 5/6/2013.

L’abilitazione è autocertificata ai sensi dell’art. 15 della legge 12 novembre 2011 n. 183, al momento della presentazione della domanda secondo le modalità di cui all’art. 4 del presente bando.

I candidati in possesso di un titolo abilitante all’insegnamento conseguito all’estero possono partecipare alla selezione previa presentazione del riconoscimento del titolo per l’esercizio della professione di docente rilasciato dal MIUR Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e l’Autonomia Scolastica. La dichiarazione di riconoscimento deve essere allegata alla domanda di ammissione.

La verifica del titolo di accesso è effettuata, di norma, prima della pubblicazione dei risultati della prova scritta e, laddove l’esito di tale verifica fosse negativo, i candidati sono esclusi dalla procedura di selezione.

Posti disponibili

Il numero dei posti disponibili, come definito dall'allegato A del D.M. 24 dicembre 2014 n. 967 è il seguente:

  • Scuola di infanzia 30
  • Scuola primaria 60
  • Scuola secondaria di primo grado 101
  • Scuola secondaria di secondo grado 101

 Calendario delle prove

  • test preliminari: 16 e 17 marzo 2015; i dettagli delle convocazioni sono pubblicati nell'allegato calendario delle prove, orari e sedi.pdf;
  • prove scritte: 25 e 26 marzo;
  • prove orali: a partire dal 27 aprile.