Tecnologo Alimentare

Informazioni per l'Esame di stato di Tecnologo Alimentare. Legge 18/01/1994 n.59: Ordinamento della professione di Tecnologo alimentare; D.P.R. 18/11/1997 n.470 Regolamento recante disciplina degli esami di stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di Tecnologo alimentare (pubblicato sulla GU dell'08/01/1998 - serie generale n.5).

Titoli di accesso

Una delle seguenti Lauree quinquennali dell’ordinamento previgente al DM 509/99:

  • Scienze e tecnologie alimentari
  • Scienze delle Preparazioni alimentari

oppure laurea specialistica 78/S in Scienze e Tecnologie alimentari
oppure laurea magistrale LM 70 in Scienze e Tecnologie alimentari.

Se non trovi la tua laurea tra i titoli ammessi all’esame di stato consulta la tabella delle equiparazioni tra diplomi di lauree di vecchio ordinamento, lauree specialistiche e lauree magistrali.

Programma d’esame

L'esame di stato è articolato in due prove scritte e una prova orale.

  • Prima prova scritta: svolgimento di uno fra tre temi proposti dalla commissione (tempo consentito 7 ore) riguardante:
    analisi dei prodotti alimentari, valutazione della loro sicurezza, dell'igiene, della conformità alle norme, della qualità nutrizionale e sensoriale;
  • Seconda prova scritta: svolgimento di uno fra tre temi proposti dalla commissione (tempo consentito 7 ore) riguardante:
    aspetti tecnici ed economici, controlli e norme relative ai processi tecnologici e biotecnologici per la conservazione e la trasformazione degli alimenti.
    Sono ammessi alla prova orale i candidati che abbiano raggiunto una votazione non inferiore ai sei decimi (30/50) in ciascuna delle prove scritte.
  • Prova orale: colloquio (non inferiore a trenta minuti) relativo alle stesse materie oggetto delle prove scritte e alla discussione degli elaborati redatti dal candidato, che dovrà dimostrare anche di conoscere la disciplina di cui alla Legge 18/01/1994 n.59, relativa all'ordinamento della professione di Tecnologo  alimentare e  particolarmente l'art. 2, concernente l'attività professionale.

Commissione esaminatrice

Anno 2017

Presidente: prof. Andrea Versari.
Commissari: prof. Luca Camanzi, dott.ssa Elena Guarnieri, dott. Pierpaolo Pacioni, dott.ssa Monica Affatato.

Iscrizioni e tasse

Consulta le informazioni sulle iscrizioni e le tasse 

Prove d’esame

Istruzioni per lo svolgimento delle prove scritte

Testo delle prove precedenti

Date, sedi e risultati intermedi delle prove

I sessione 2017

15 giugno  2017 prima prova scritta. Ore 9.30: Convocazione candidati per inizio esame di stato in aula E- Campus di Scienze degli Alimenti, p.zza Goidanich, 60 47521 Cesena FC.
16 giugno 2017 seconda prova scritta.

Risultati finali degli esami

Abilitati prima sessione 2017 [.pdf]

Abilitati seconda sessione 2016 [.pdf]

Abilitati prima sessione 2016 [.pdf]

Abilitati prima sessione 2014 [.pdf]

Abilitati seconda sessione 2013 [.pdf]

Abilitati seconda sessione 2012:
Canini Thomas Voto 100/150
Lughi Alessandro Voto 118/150