Corso di alta formazione in Migrazioni, intercultura, integrazione. Un progetto per l'inclusione attraverso la multidisciplinarietà

Codice 5519
Anno accademico 2017-2018
Tipologia di corso Formazione permanente
Area di interesse Area sociale, economica, giuridica
Sede didattica Bologna
Direttore Gustavo Gozzi
Durata 5 mesi
Costo 350,00 €
Prevista selezione No
Scadenza bando

11/09/2017 (Scaduto)

Struttura proponente
Centro interdipartimentale di ricerca in storia del diritto, filosofia e sociologia
Scuola di riferimento
Scienze politiche
Presentazione
Il Corso mira a: 1) fornire competenze su temi quali “migrazioni”, “intercultura” e “integrazione” attraverso un approccio innovativo e integrato che coniuga le prospettive di tipo storico, sociale e politico con quelle di area scientifica, tecnica e ambientale; 2) fornire strumenti per tradurre efficacemente tali competenze in prassi didattica, rendendo più semplice ai partecipanti, insegnanti di scuola secondaria superiore o di scuola media, il lavoro di estensione delle conoscenze acquisite alle loro classi; 3) svolgere un percorso di progettazione didattica sui temi oggettivi del corso. Il Corso sviluppa l’esperienza realizzata nell’ambito del progetto AMITIE CODE (Capitalizing On Development) (DCI-NSAED/2014/338-472), finanziato dalla Commissione
Europea, coordinato dal Comune di Bologna e del quale l’Università di Bologna è stata partner e responsabile del coordinamento scientifico.
Numero partecipanti
Minimo: 27 - Massimo: 40
Titoli d'accesso
Tutte le classi di laurea triennale, magistrale e magistrale a ciclo unico conseguite ai sensi del D.M. 270/04 o lauree di primo ciclo, di secondo ciclo o ciclo unico eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti (D.M. 509/99 e Vecchio Ordinamento) purché in possesso di comprovata esperienza nell’insegnamento presso scuole secondarie di primo o secondo grado. Tale requisito dovrà essere soddisfatto compilando l'autocertificazione allegata al presente bando.
Piano didattico
  • Migrazioni: una prospettiva storico-politica, SSD SPS/02, Docente Gustavo Gozzi;
  • Il discorso pubblico sulla migrazione, SSD SPS/02, Docente Annalisa Furia;

  • Il diritto e le migrazioni, SSD IUS/14, Docente Marco Balboni;

  • Narrazioni e rappresentazioni delle migrazioni, SSD M-DEA/01, Docente Bruno Riccio;

  • Geopolitica della migrazione, SSD SPS/02, Docente Bernardo Venturi;

  • Territorio, mappe e migrazioni, SSD GEO/04, Docente Francesca Alvisi;

  • Attività di progettazione didattica, SSD M-PED/03, Docente Valeria Poggi;

  • Laboratorio su migrazione, identità e culture: un approccio etno-psicanalitico, SSD M-PSI/06, Docente Patrizia Brunori;