Corso di alta formazione in Il consulente tecnico forense - Corso di Formazione Permanente - cod. 9248

Codice 9248
Anno accademico 2017-2018
Tipologia di corso Formazione permanente
Area di interesse Area scientifico-tecnologica
Sede didattica Ravenna
Direttore Luca Barbaresi
Durata due mesi
Costo € 750,00
Prevista selezione No
Scadenza bando

09/02/2018

Inizio e fine immatricolazione scadenza bando e chiusura immatricolazioni 09/02/2018
Struttura proponente
Dipartimento di Ingegneria Industriale - DIN
Scuola di riferimento
Ingegneria e Architettura
Obiettivi
Il Corso offre un percorso formativo che ha come obiettivo quello di:
fornire sia una formazione ed un aggiornamento professionale di alto profilo, sia la possibilità di avvicinarsi alla materia in modo autorevole e pratico. Si vuole dare la possibilità ai partecipanti di acquisire le necessarie conoscenze in materia e di riuscire a concretizzarle attraverso un approccio autorevole, completo, pratico ed interdisciplinare, grazie non solo a docenti qualificati ed esperti, ma altresì sfruttando la possibilità di confronto, aggiornamento e prassi che solo chi da tanti anni e con successo opera nel settore può offrire e garantire.
Numero partecipanti
Minimo: 15 - Massimo: 30
Titoli d'accesso
a) Lauree triennali conseguite ai sensi del DM 270/04 nelle seguenti classi: L-8 Ingegneria Civile e Ambientale; L-9 Ingegneria dell'informazione; L-10 Ingegneria Industriale o lauree di primo ciclo di ambito disciplinare equivalente, eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti (DM 509/99 e Vecchio Ordinamento);
b) Laurea magistrale e magistrale a ciclo unico conseguita ai sensi del D.M. 270/04 nelle seguenti classi: LM-4 architettura e ingegneria edile-architettura; LM-20 Ingegneria aerospaziale e Astronautica; LM-21 Ingegneria Biomedica; LM-22 Ingegneria Chimica; LM-23 Ingegneria Civile; LM-24 Ingegneria dei Sistemi Edilizi; LM-25 Ingegneria dell'automazione; LM-26 Ingegneria della Sicurezza; LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni; LM-28 Ingegneria Elettrica; LM-29 Ingegneria Elettronica; LM-30 Ingegneria Energetica e Nucleare; LM-31 Ingegneria Gestionale; LM-32 Ingegneria Informatica; LM-33 Ingegneria Meccanica; LM-34 Igegneria Navale; LM-35 Ingegneria per l'ambiente e il territorio o lauree di secondo ciclo o ciclo unico di ambito disciplinare equivalente, eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti (D.M. 509/99 e Vecchio Ordinamento).
Sono ammesse inoltre anche altre lauree in ambito tecnico-scientifico o del diploma quinquennale di scuola media superiore ad indirizzo tecnico o maturità scientifica, solo in presenza di qualificata e documentata esperienza professionale o di ulteriore documentata formazione post laurea nelle materie oggetto del corso.
Piano didattico
  • Competenze tecnico giuridiche - SSD ING-IND/11 DOCENTE TITOLARE Serena Pollastrini

  • Strutture SSD ICAR/09  - DOCENTE TITOLARE MARCO SAVOIA

  • Termofisica ed acustica degli edifici  - SSD ING-IND/11 DOCENTE TITOLARE LUCA BARBARESI

  • Impianti tecnici SSD ING-IND/10 DOCENTE TITOLARE PAOLO VALDISERRI

 

Frequenza obbligatoria
75%