Corso di alta formazione in Finanza Matematica - 0560

Codice 0560
Anno accademico 2017-2018
Tipologia di corso Alta Formazione
Area di interesse Area sociale, economica, giuridica
Sede didattica Bologna
Direttore Andrea Pascucci
Durata semestrale
Costo 5000 €
Prevista selezione Si
Scadenza bando

08/09/2017 (Scaduto)

Inizio e fine immatricolazione dal 27/09/2017 al 09/10/2017
Struttura proponente
Dipartimento di Matematica
Scuola di riferimento
Scienze
Obiettivi
Il Corso offre un percorso formativo che ha come obiettivo quello di:
fornire una rigorosa preparazione sulla teoria economica e sulla modellizzazione matematica dei mercati finanziari. La formazione teorica viene integrata con una specializzazione sul funzionamento dei mercati, degli strumenti finanziari e assicurativi per la gestione del rischio. Vengono inoltre fornite competenze di analisi numerica, di statistica e di programmazione in Matlab, C/C++, R e applicazioni Big Data in finanza.
Numero partecipanti
Minimo: 16 - Massimo: 24
Titoli d'accesso
Lauree triennali conseguite ai sensi del DM 270/04 nelle seguenti classi: L-7 Ingegneria civile ed ambientale, L-8 Ingegneria dell'informazione, L-9 Ingegneria industriale, L-18 Scienze dell'economia e della gestione aziendale, L-30 Scienze e tecnologie fisiche, L-31 Scienze e tecnologie informatiche, L-33 Scienze economiche, L-35 Scienze matematiche, L-41 Statistica o lauree di primo ciclo di ambito disciplinare equivalente, eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti (DM 509/99 e Vecchio Ordinamento);

In base ad una valutazione positiva della Commissione Giudicatrice possono essere ammessi al percorso di selezione anche candidati in possesso di altre lauree in ambito scientifico, purché in presenza di un curriculum vitae et studiorum che documenti una qualificata competenza nelle materie oggetto del corso.
Criteri di selezione
L’ammissione al Corso è condizionata a giudizio positivo formulato a seguito di valutazione dei titoli e della prova orale (colloquio tecnico e colloquio motivazionale).
Data di selezione
Le selezioni si svolgeranno presso Dipartimento di Matematica dell’Università di Bologna, Piazza di Porta San Donato, 5 - Bologna il 14 e 15 Settembre 2017 dalle ore 9:00 alle ore 18:00.
Piano didattico

Teoria della probabilità e calcolo stocastico applicati alla finanza. Struttura al termine dei tassi SSD -MAT/06 -Docente Titolare: Pascucci Andrea;

Risparmio gestito. Tecniche di borsa e microstruttura dei mercati. Fondamenti di matematica finanziaria. Prodotti derivati e strutturati SSD SECS-S/06 -  Docente Titolare: Giacomo Bormetti;

Equazioni alle derivate parziali e metodi di approssimazione numerica. Valutazione di prodotti derivati SSD - MAT/05 - Docente Titolare: Giacomo Scandolo;

Econometria delle serie storiche. Gestione del rischio di credito. Basilea II. I rischi degli intermediari finanziari. Mercati azionari. SSD -MAT/06 - Docente Titolare: Sergio Pastorello;

Laboratorio di Excel, C++ e Matlab per la finanza. SSD INF/01 Docente Titolare: Rosario Marco Misuraca

Finanza computazionale.  Metodi di approssimazione numerica per modelli dinamici stocastici per derivati sui tassi di interesse, credito e smile di volatilità e loro calibrazione ai dati di mercato - SSD: MAT/08 -Docente Titolare: Foschi Paolo;

 

 

 

 

 

 

 

 

Frequenza obbligatoria
70%

Avvisi del corso

Borse di studio in favore dei figli ed orfani di: - dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali; - pensionati iscritti della Gestione Dipendenti Pubblici (GDP)

Le procedure per l’assegnazione delle borse e per la partecipazione al Corso sono indipendenti: è necessario iscriversi sia alla selezione Inps (modalità indicate nel bando INPS), sia alla selezione per il Corso (modalità indicate nel bando Unibo)

Il corso è parzialmente finanziato dalla Regione Emilia-Romagna nell’ambito del bando “Alte competenze”: gli assegni formativi assegnati al corso sono 12, a copertura delle quote di iscrizione, e saranno attribuiti in ordine di graduatoria agli idonei che si immatricoleranno al corso, purché residenti o domiciliati in Emilia-Romagna. Gli assegni formativi non potranno essere cumulati con altri benefici a favore degli iscritti (Borse INPS, contributi SNA, ecc.)