Corso di alta formazione in Freschi e Trasformati Ortofrutticoli: Innovazione e Internazionalizzazione - cod. 8813

Codice 8813
Anno accademico 2013-2014
Tipologia di corso Alta Formazione
Area di interesse Area sociale, economica, giuridica
Sede didattica Bologna
Direttore Luigi Vannini
Durata 5 mesi
Costo 2500 euro
Prevista selezione No
Scadenza bando

21/10/2013 (Scaduto)

Inizio e fine immatricolazione Dal 31 ottobre 2013 al 14 novembre 2013
Struttura proponente
Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari
Scuola di riferimento
Agraria e Medicina veterinaria
Presentazione
Il profilo professionale del Corso è stato delineato e meditato accuratamente dopo le necessarie consultazioni con Centro Servizi Ortofrutticoli quale partner che ha finora supportato le quattro edizioni del CAF "Freschi e Trasformati Ortofrutticoli: Economia, Innovazione, Mercati". I soci del CSO che hanno negli anni scorsi iscritto alcuni dei propri dipendenti, hanno espresso la necessità di concentrare l'azione formativa su innovazione e internazionalizzazione per creare una figura manageriale da collocare in realtà aziendali del settore ortofrutticolo vocate principalmente alla commercializzazione o alla trasformazione, in grado di esprimere già dinamicità e/o desiderose di aprirsi soprattutto a nuovi mercati esteri o nuovi segmenti di mercato, anche attraverso lo sviluppo e l'applicazione di tecnologie e metodi innovativi di trasformazione dei prodotti ortofrutticoli
Obiettivi
La figura manageriale possederà competenze e conoscenze tecniche, e svilupperà un'ampia capacità di visione strategica sulle dinamiche dei mercati a livello globale. Sarà, inoltre, in grado di:
- delineare un quadro generale dell'evoluzione dei consumi e della produzione a livello globale:
- definire nel dettaglio le caratteristiche dei principali mercati del settore, soprattutto quelli emergenti;
- identificare mercati obiettivo specifici per tipologie di prodotto;
- suggerire e attuare politiche aziendali di innovazione, sia a livello di prodotto che di processo.

A chi si rivolge
Il corso si propone di fornire formazione specifica a operatori del settore ortofrutticolo inseriti in diverse aree di attività (commerciale, marketing, gestionale, rapporti esterni, logistica) e fortemente orientati all’innovazione di processo e di prodotto, all’analisi di mercato e alle strategie di posizionamento e penetrazione. In particolare l'azione si rivolge a:
- neo-assunti introdotti in azienda ma privi di esperienze tecniche specifiche;
- professionisti da tempo inseriti nel settore che cercano di aggiornare e ampliare la loro preparazione tecnica con conoscenze di tipo manageriale e strategico.
Numero partecipanti
Minimo: 15 - Massimo: 25
Titoli d'accesso
Titolo accademico richiesto: laurea di primo livello.
Costituisce titolo preferenziale se conseguita in una delle classi dei seguenti ambiti: scienze e tecnologie agrarie, scienze e tecnologie alimentari, scienze zootecniche e tecniche della produzione, scienze economiche, scienze dell'economia e della gestione aziendale, nonché nell'ambito dell'ingegneria e lauree equipollenti.
Poiché il target principale è rappresentato da operatori del settore, è requisito preferenziale un'esperienza professionale minima nel comparto ortofrutticolo e agroalimentare e/o la neo-assuzione in un'azienda del settore.
Criteri di selezione
 Titoli
Piano didattico

Il programma didattico prevede i seguenti insegnamenti:

- STRATEGIE COMPETITIVE E DI MERCATO

- CONTROLLO E PIANIFICAZIONE AZIENDALE

- DISTRIBUZIONE E LOGISTICA

- POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

- INNOVAZIONE DI PRODOTTO E DI PROCESSO

Frequenza obbligatoria
70%